Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
vespa.76

Aiuto Identificazione Semisse Stella

Buongiorno a tutti! Sto cercando di classificare questa moneta.

Dovrebbe trattarsi di un semisse repubblicano. Il diametro è di 23-24mm, lo spessore è tra 1 e 2 mm, il peso non so indicarlo con precisione,ma penso sia intorno tra i 7 e i 9 grammi (quindi sottopeso, forse per una parte mancante e per l'usura).

Sul fronte c'è una testa di Saturno rivolta a destra, con una S dietro. Sul retro c'è una prua di galera, in esergo ROMA e in alto una stella e una S.

La moneta mi sembra questa

http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-B59/2

ma ci sono un paio di differenze:

1° il disegno della stella sembra diverso

2° la S anzichè essere davanti la prua, è sopra.

Qualcuno sa aiutarmi nell'identificazione? Potrebbe trattarsi di un falso?

post-31638-0-39265300-1347179065_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questo è il retro...

post-31638-0-89213900-1347179192_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sul catalogo Alfa ne ho trovate due uguali:

1) semisse CR56/3 211 a.c. peso 14,1 gr

2) asse CR84/5 217-213 a.c. peso 13,7 gr

Non chiedermi di più perchè non ci capisco nulla di queste monete.

Ciao Massy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le indicazioni Massy! Quindi la collocherei dopo il 211 a.C., ma non mi quadra il peso (anche se su quello potrebbero aver influito le perdite di metallo) e la stella. Il semisse CR56/3 su WildWinds ha la S sulla prua, ma non la stella. Per il resto la moneta sembra corrispondere. Vediamo se qualcuno saprà dirci di più...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

http://numismatica-classica.lamoneta.it/riepilogo/SR-1?page=5 Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In effetti la CR 84/5 è quella più affine, anche se la stella non si vede bene, mentre nella mia non si vede la R davanti la prua. Grazie mille Marchese!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

In effetti la CR 84/5 è quella più affine, anche se la stella non si vede bene, mentre nella mia non si vede la R davanti la prua. Grazie mille Marchese!

In effetti , la tua moneta assomiglia a quella indicata al nr 123 di quest'asta. non concorda il peso......

http://www.thesaurus...licane1_low.pdf

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Dalla foto non riesco a verificare esattamente i segni, prova tu con la moneta in mano a cercare in questo link, quella che si avvicina di piu'

http://numismatica-classica.lamoneta.it/riepilogo/SR-1?page=5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La somiglianza c'è con quella dell'asta, infatti anche in questa la S è più spostata in avanti e sembrerebbe esserci qualcosa (una stella?) a sinistra. Mi era venuto anche un dubbio sull'originalità, ma considerata l'usura e la mancanza di qualche pezzo di metallo, qualche grammo potrebbe essere andato via. Te che ne pensi?

Io propenderei per l'originalità, dato che fa parte di un lotto, del quale mi mancano da classificare un paio, ma le altre sono riuscito a identificarle abbastanza facilmente e hanno tutte le carte in regola.

Intanto continuo a dare un'occhiata a quelle del link che mi hai mandato, ma nelle prime due pagine nulla...

Non riesco a vedere niente davanti la prua che possa darmi un'indicazione. Continuerò a cercare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-B12/2

@Profausto! Guarda un pò la moneta in questo link!?! Guardando bene la parte inferiore della vittoria alata, ricorda proprio una stella, tutto il resto corrisponde. Il diametro rientra nei range. Rimarrebbe il dubbio solo per il peso, ma il range va dai 14 ai 29 grammi. Considerando la parte mancante, quindi qualche grammo di meno, io direi che si tratta di Crawford 61/3. Un tuo parere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Si... potrebbe essere cosi'....

Per quanto riguarda la genuinità, penso che non sia falsa.....

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Se cerchi nel Forum "Monete Romane Repubblicane", alcuni mesi fa ci sono state due discussioni sulle serie con stella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao gpittini! Ho letto la discussione a cui ti riferivi, comunque dopo aver passato una giornata a cercare e ricercare la mia moneta, alla fine sono arrivato alla conclusione che quella che nella mia moneta sembra una stella, potrebbe essere in realtà la metà inferiore della vittoria alata di Crawford 61/3. La somiglianza c'è, che siano la stessa moneta è plausibile dato il pezzo mancante, ma non ci metto la mano sul fuoco.

Ad ogni modo le altre stelle presenti sulle monete della serie prua, sono stelle con 8 punte, mentre la mia ne avrebbe solo 5, il che mi fa propendere per l'ipotesi della CR61/3. Un tuo parere mi farebbe piacere.

Leggendo la discussione, si parlava di versioni non ufficiali. Non ho capito bene in cosa consistano queste versioni!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

DE GREGE EPICURI

Mi sembra poco probabile che quelle forma possa rappresentare la parte inferiore di una vittoria, le vittorie che ho visto sono diverse. Quanto alle imitative repubblicane di bronzo: sono state coniate prevalentemente (ma non solo) in Spagna, in genere sono sotto-peso, a volte presentano anomalie o veri e propri contenuti originali. Se ne è parlato sempre qualche mese fa :ho riassunto un vecchio articolo di Crawford, accompagnato da una discussione di Villaronga (il periodo è circa lo stesso della discussione sul simbolo "stella"). Discussione iniziata: 25.9.2011.

La tua moneta potrebbe rientrare in questo gruppo, che è molto numeroso e vario. Essa presenta in effetti una anomalia: comunemente, se c'è un simbolo sopra alla prora, la S è collocata DAVANTI alla prora, mentre nella tua è ACCANTO al simbolo, e questo non è abituale.

P.S. Ti consiglio di postare quesiti di questo tipo nel settore: Romane Repubblicane, hai più letture e risposte.

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le tue deduzioni non fanno una piega e data la mia inesperienza mi sono utilissime!

Ieri ho passato tutta la giornata a cercare di catalogare quella moneta, ma a quanto pare sono ancora lontano dalla meta...mi permetto di chiederti un'altra opinione: a questo punto, come la catalogheresti questa moneta?

Appena avrò un pò di tempo nei prossimi giorni, vorrei farti vedere un altro semisse che mi sta dando non pochi grattacapi...l'ho comprato insieme alla moneta con la "stella" e ha un simbolo sopra e uno davanti la prua, ma non riesco ad identificarli...

Ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

DE GREGE EPICURI

Mah, non sono affatto sicuro, ma propenderei per una imitativa. Tieni conto che, con quel peso (ma sarebbe bene averlo esatto) va collocata in periodo molto tardo, diciamo fra il 125 a.C. e l'85 a.C., quindi non puo' rientrare nelle serie di Crawford che tu citavi. In effetti, fra le "ufficiali" non ci sono stelle a 5 o 6 raggi, nei bronzi.

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'avevo inserita in quella serie Crawford con la pazza idea (dopo una giornata di ricerche!) che quella "stella" potesse essere la parte inferiore di una vittoria...ora le carte in tavola sono completamente cambiate! Domani ti dirò il peso preciso!! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao! Sono riuscito ad ottenere il peso preciso della moneta! ...ed è molto minore di quanto credessi: 5,22g!

Cosa ne pensi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Imitativa a maggior ragione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao!! Ed eccoti il retro dell'altro semisse di cui ti parlavo! (causa impegni non ho potuto fare e postare la foto prima!) ...pesa 6,3gr, ha un diametro tra i 23 e i 24mm, uno spessore di circa 2mm o poco più. Metallo bronzo. Ha un simbolo sopra la prua che non riesco a decifrare e uno davanti la prua che o è una linea o forse un tridente rovesciato o una S molto usurata (o forse sto lavorando con la fantasia). Ho guardato una per una le monete presenti sul catalogo e nulla mi è saltato agli occhi! Cosa ne pensi? Si tratta anche in questo caso di un semisse imitativo?

post-31638-0-35123300-1347548719_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...e questo è il fronte...

post-31638-0-87674900-1347549375_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?