Jump to content
IGNORED

Sede Vacante 1724


rcamil
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, vi presento l'ultimo arrivo in collezione, una muraiola da 4 bolognini in mistura, emessa a Bologna durante la Sede Vacante 1724 (7 marzo - 29 maggio).

Diritto: Stemmi semiovali affiancati, a sinistra del Cardinale Ruffo (a dimostrazione della relativa autonomia di cui godeva Bologna, non compare lo stemma del Cardinale Camerlengo Albani, bensì quello del Legato cittadino) ed a destra della città di Bologna, sormontati da chiavi decussate e padiglione; attorno, da sinistra : SEDE * VACAN - TE * ANO * 1724.

Rovescio: Figura di S.Petronio stante, benedicente, con il pastorale nella mano sinistra; in basso a sinistra la città di Bologna, attorno, da sinistra: S * PETRON - IVS - BON * PROTE *. All'esergo le iniziali dello zecchiere A ° B , Angelo Bazzanelli.

post-35-0-60735700-1454098587_thumb.jpg

Di questa moneta non sono riuscito a trovare alcun riferimento preciso riguardo la rarità, non avendola trovata in nessun listino o catalogo d'asta in mio possesso huh.gif .
Il Muntoni inoltre indica il solo riferimento al Serafini (SER 11) e non al CNI, una svista o mancava anche al re ??? biggrin.gif

Solamente nel catalogo d'asta Montenapoleone n° 4, la vendita della collezione Muntoni, ho trovato la moneta da 2 bolognini (Muntoni 13), data per R3 (lotto 929, stimata all'epoca 150 mila lire in MB ohmy.gif )

Ora, sarei tentato di dare lo stesso grado di rarità anche alla mia moneta :rolleyes: , per questo attendo da chi abbia voglia e tempo di sfogliare cataloghi d'aste e quant'altro indicazioni in tal senso wink.gif

Grazie, RCAMIL cool.gif

Edited by rcamil
Link to comment
Share on other sites


Riguardo la rarità non saprei aiutarti, tuttavia credo che sia senza dubbio una moneta particolare, vista l'inconsueto "smacco" al Camerlengo.

Come se - in certo qual modo - la città e il suo vescovo si arrogassero (cimandosi dell'ombrello basilicale con le chiavi in decusse) un titolo e un onore che in realtà non possedevano.

Conservazione... diciamo BB?

Link to comment
Share on other sites


Forse anche un BB+...

Peso e dimensioni?

Io in quanto a cataloghi su quel periodo sono veramente scarso, posso provare a chiedere a qualche socio del circolo qualche informazione...

Comunque è un pezzo davvero bello e affascinante...

E complimenti per la storia della moneta... C'è sempre stata un po' di rivalità tra le città di Bologna e di Roma... ricordo l'episodio di San Petronio con le sue arcate non terminate e che nelle intenzioni dei bolognesi doveva divenatre più grande di San Pietro... :)

Link to comment
Share on other sites


Bella monetina, almeno BB+ per il tipo di moneta.

Non credo che l'assenza dello stemma del camerlengo sia do considerare uno 'smacco', sembra consueto per le monete di Bologna per le Sede Vacanti, almeno per quelle di valore più basso...

Il Berman la valuta $65 in BB+ (gVF), per il grado di rarità vedrò se trovo qualcosa...

Link to comment
Share on other sites


Grazie degli interventi ragazzi... :)

Forse anche un BB+...

Peso e dimensioni?

106379[/snapback]

Penso anche io che BB+ sia una giusta conservazione per la moneta, purtroppo lo scanner non esalta (anzi... <_< ) i rilievi che già di consueto per le monete in mistura non sono il massimo.... :rolleyes:

Il diametro è 24 mm, il peso 2,8 grammi.

Non credo che l'assenza dello stemma del camerlengo sia do considerare uno 'smacco', sembra consueto per le monete di Bologna per le Sede Vacanti, almeno per quelle di valore più basso...

Il Berman la valuta $65 in BB+ (gVF), per il grado di rarità vedrò se trovo qualcosa...

106381[/snapback]

Concordo con Maffeo, era usuale non vedere sulle monete bolognesi gli stemmi dei camerlenghi, così come quelli degli stessi papi, ma questa era un pò un'eccezione rispetto alle altre città sede di zecca, più "attaccate" al potere di Roma... ;)

Quanto al Berman, ed alle quotazoni delle monete "spicciole", ci sarebbe da aprire una discussione a parte.... :P

Ciao, RCAMIL.

Link to comment
Share on other sites


Ciao Rcamil,

complimenti per l'acquisto,bellissima moneta :P .Con le monete papali,vista l'assenza di cataloghi per la monetazione prima del 1800,c'è sempre la possibilità di comprare una rarità e forse è proprio questo il fascino ed il valore aggiunto di questa tipologia di monete.

Saluti da Max65 ;)

Link to comment
Share on other sites


complimenti per l'acquisto,bellissima moneta :P .

106395[/snapback]

Grazie Max ;)

C'è in un recente listino al 519, ma mi sa che sia la stessa; se non l'hai presa dal quel listino mandami un MP.

106406[/snapback]

E' proprio lei, la n°519 B)

Ciao, RCAMIL.

Link to comment
Share on other sites


Quanto al Berman, ed alle quotazoni delle monete "spicciole", ci sarebbe da aprire una discussione a parte.... :P

Beh, i prezzi del Berman (1992) sono prezzi di fine anni '80 - tuttavia, la struttura relativa dei prezzi può ancora servire da prima guida. Se teniamo conto dell'inflazione e che allora il $ era molto più forte basta raddoppiarli e ci siamo più o meno lì...

Hai visto il 545?

Link to comment
Share on other sites


Hai visto il 545?

Occhio: ne ho chieste tre da quel listino, tutte Stato Pontificio, e si erano già volatilizzate :ph34r: (non quella di rcamil però :rolleyes: ).

Link to comment
Share on other sites


[Occhio: ne ho chieste tre da quel listino, tutte Stato Pontificio, e si erano già volatilizzate :ph34r: 

Per Giove! I papalini fanatici in questo forum si stanno moltiplicando come conigli :lol:

Link to comment
Share on other sites


[Occhio: ne ho chieste tre da quel listino, tutte Stato Pontificio, e si erano già volatilizzate :ph34r: 

Per Giove! I papalini fanatici in questo forum si stanno moltiplicando come conigli :lol:

106469[/snapback]

Ciao Maffeo,

qui a Roma siamo in pochi a collezionare le papaline,a parte coloro che si dedicano agli euro vaticani.

Saluti da Max65 ;)

Link to comment
Share on other sites


qui a Roma siamo in pochi a collezionare le papaline

forse dovremmo incontrarci per una pizza alla trattoria "Il Papa Re" di Trastevere -senza quelli che si dedicano agli euro... :lol:

Link to comment
Share on other sites


Hai visto il 545?

106461[/snapback]

Sì l'ho vista non è male :)

Occhio: ne ho chieste tre da quel listino, tutte Stato Pontificio, e si erano già volatilizzate :ph34r:  (non quella di rcamil però :rolleyes: ).

106466[/snapback]

Confesso, mi sono mosso in anticipo comprando l'intero listino :lol:

Ciao, RCAMIL :ph34r:

Link to comment
Share on other sites


Confesso, mi sono mosso in anticipo comprando l'intero listino

Ne ero sicuro, ma se lo dicevo io sarebbe sembrata una calunnia :lol:

Comunque qualcosina, ma non da quel listino, l'ho raccattata anch'io...

L'ho postata sulla discussione Pio VI d'oro.

Ciao,

Giuseppe

Link to comment
Share on other sites


Il Berman la valuta $65 in BB+ (gVF)

106381[/snapback]

Maffeo, mi è appena arrivata una copia del Berman, e sono ovviamanete corso a vedere della mia monetina :rolleyes: , ebbene la valutazione è di 90 $ :o , 65 $ è per il due bolognini ;) (quello che nella vendita Montenapoleone del 1984 era dato R3 e partiva da 150 mila lire in MB :huh: )

Che affare !!!!! :lol:

Ciao, RCAMIL.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.