Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
enricotp

CUBA km 35 20 centesimi 1969-2007

Recommended Posts

enricotp

Dopo tanto tempo ritorno su Cuba, questa volta nel catalogo Krause SCWC lascia a desiderare il criterio usato per catalogare il tipo Km 35 20 centesimi 1969 a 2007.

Se si prendono le vecchie edizioni ed anche le nuove edizioni del periodo 1901-2000 era tutto semplice:

- km35,1 per il tipo con le date della coniazione dal1969 al 1972 e con segnalazione di più varietà di emblemi

- km35,2 per il tipo coniato nello stesso periodo ma senza data e con variazione dell' emblema

Ma nei cataloghi recenti del periodo 2001-to date ecco che compare un Km35,2 con le date 2002 a 2007 che fa confusione, se ha le date il tipo non può essere lo stesso di quello senza data, per cui era sufficiente chiamarlo Km35,3 o se era una variante già segnalata continuare a chiamarlo km35,1 coniato anch'esso dal 2002 a 2007.

Sarebbe interessante vedere, se qualcuno ha più pezzi del km35,1, se le varietà dell'emblema già segnalate a suo tempo sono le stesse che poi hanno portato alla differenziazione dei due tipi nel 2002. Cioè se quello che nei primi cataloghi era solo considerato una variante poi è diventato sufficiente per un tipo differente.

Altra spiegazione, secondo il Krause per i Paesi comunisti ove l'editore americano ha meno contatti, vedi il caso simile della serie Angola km90 a 101, il fatto che ci sia una data o no il tipo rimane lo stesso. Dico questo perchè per i Paesi occidentali basta invece una lettera, un nomogramma, la sigla dello scultore, la gradazione proof, ecc.ecc per farli diventare tipi differenti.

Enrico

Share this post


Link to post
Share on other sites

villa66

Osservazioni molto buone. Molte di queste domande sono mie anche, ma non avevo notato la differenza di 20-centavos cubana-- grazie.

Per quanto riguarda i tipi KM35.1 e KM35.2, penso che la differenza dello scudo è abbastanza (il 35,2 è notevolmente più corto e più ampio), ma come fai notare, nel catalogo 1901-2000 la differenza che ha creato il 35,2 sembrava essere principalmente l'assenza di una data—e nel catalogo 2001-Date alcune 35,2 monete apparvero che ora hanno una data--così ci dovrebbe essere un 35,3? Mia opinione è sì. Ma... come anche sottolineare, c'è l'esempio delle monete angolane senza data raggruppati sotto lo stesso numero di catalogo con gli esempi di datato. (Credo che avevano separati numeri KM in una sola volta, ma non sono sicuro).

Krause non coerente qui. C'è il caso (che nota) sigle di compaiono fornendo un motivo per creare un numero di catalogo separato, e chiedo sempre perché nella sezione francese del SCWC che segni di zecca sono sufficienti per un numero di catalogo separato... ho pensato che collezionisti francesi li devono raccogliere in questo modo, e che Krause era accomodante, perché secondo segni di zecca lo status di tipi separati (o anche di varietà) è piuttosto estraneo l'hobby di moneta americana.

Ho tre date (1969, 1971,1972) di 35.1 e controllerà per vedere se le protezioni sono identiche. Purtroppo non ho nessun 35,2, così avrà fiducia nella figura di Krause per quanto riguarda la forma del suo scudo. (A me, il 35,2 è inoltre differente dal relativo lato denominazione—la posizione della stella, per una cosa, ma è il dispositivo più piatto rispetto sul 35,1? Forse qualcuno che ha sia possibile dire.)

Sarà un paio di giorni prima posso guardare i tre pezzi 20-centavos K35.1 insieme, ma sarà sicuramente tornare a voi con il verdetto.

;) v.

------------------------------------------------------

Very good observations. Several of these questions are mine also, but I had not noticed the Cuban 20-centavo difference--thanks.

As to the KM35.1 and KM35.2 types, I think the difference in the shield is enough (the 35.2 is noticeably shorter and wider), but as you point out, in the 1901-2000 catalog the difference that created the 35.2 seemed to be mainly the absence of a date—and in the 2001-date catalog some 35.2 coins appeared that now have a date—so should there be a 35.3? My own opinion is yes. But…as you also point out, there is the example of the dateless Angolan coins being grouped together under the same catalog number with the dated examples. (I think they had separate KM numbers at one time, but I’m not sure.)

Krause isn’t consistent here. There is the case (which you note) of the mintmaster’s initials providing a reason to create a separate catalog number, and I always wonder why in the French section of the SCWC that mintmarks are enough for a separate catalog number….I assumed that French collectors must collect them that way, and that Krause was accommodating them, because according mintmarks the status of separate types (or even of varieties) is quite foreign to the American coin-hobby.

I do have the three dates (1969, 1971,1972) of the 35.1, and will check to see if the shields are identical. Unfortunately I have no 35.2, so will have to trust the Krause illustration as to the shape of its shield. (To me, the 35.2 is also different on its denomination side—the placement of the star, for one thing, but is the device flatter than on the 35.1? Maybe someone who has both can say.)

It will be a few days before I can look at the three K35.1 20-centavo pieces together, but I will definitely get back to you with the verdict.

;) v.

Share this post


Link to post
Share on other sites

darioelle

Io nel mio database ho inserito due KM35,1 (io colleziono per tipo) una del 1971 ed una del 2003. Per quella recente ho scritto che ci sono differenze sia nel dritto che nel rovescio. Se credete posso fare delle foto per commentarle insieme e rilevare le possibili differenze...

Share this post


Link to post
Share on other sites

enricotp

Anche io avevo catalogato queste monete nei miei files con i dati pubblicati fin dal 1975 nei cataloghi Krause (e prima ancora dallo Yeoman):

-KM35,1 20 centavos con data (1969,1970, 1971,1972)

-KM35,2 20 centavos senza data

Fino a che il governo cubano ha deciso nel 2002 di riconiare i 20 centavos, poco male bastava che il Krause lo catalogasse KM35,3 e tutto sarebbe stato semplice oppure km35,1 se l'emblema fosse stato simile a quello iniziale.

Ma da una decina di anni lo staff del Krause è peggiorato anche nella classificazione delle monete e non riesce più a rispettare neanche le regole ricevute dai cataloghi precedenti e accettate perchè avevano una logica semplice.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.