Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
marchet77

Napoleone 5 Lire 1808 B primo tipo.

Risposte migliori

marchet77

buondi' a tutti,

vorrei chiedere agli esperti napoleonici, l'effettiva rarita' di questa moneta e se anche per questa moneta esiste la variante nella legion d'onore ed eventualmente qual'e' la variante della legion d'onore piu' rara per questo millesimo.

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

no, sto chiodo manco lo guardo. :D

era solo una curiosita' (per adesso) :)

Modificato da marchet77

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Costi92

Allora caro Marchet andiamo per ordine:

1) La moneta è piuttosto rara e direi che per una volta la classificazione dei cataloghi come R2 è corretta.

2) Le due varianti della Legion d'onore esistono e, per la mia esperienza, quella con il punto inserito nel cerchio è leggermente più difficile da trovare.

3) Esiste una variante del dritto che, come il corrispondente millesimo milanese, presenta la A della parola imperatore senza trattino. Si tratta di variante più rara R3.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

molto esaustivo, grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

Questa se non sbaglio e' la variante R3 allora, non ha il punto nel cerchio, ma ha la A senza trattino nella parola imperatore

post-3102-0-98189100-1352832384_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Costi92

Marchet non vedo bene se il trattino manchi nella parola imperatore o in Napoleone o in entrambe.

Ci vorrebbe una foto migliore. A me sembra che il trattino manchi in imperatore, ma ci sia in Napoleone.

Davvero con queste foto è difficile dirlo.

Comunque è una bella moneta! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

si, hai ragione!

manca in Napoleone, ma c'e' (debole) in imperatore.

quindi non e' la variante R3 questa?

potresti abbozzare uno stato di conservazione? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Caspita che bella!!! Lo scudo napoleonico del primo tipo è una tra le mie monete preferite...ed in questa conservazione è davvero difficile trovarle!! Complimenti!!

Per me siamo almeno sull'SPL/FDC, riesci a postare due foto ad una risoluzione maggiore?...per capire anche come sono i fondi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

Le foto sono il mio tallone d'achille :(

Cercherò di provare a farle :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Le foto sono il mio tallone d'achille :(

Cercherò di provare a farle :(

Si ma non fare come al solito...che poi sparisci senza lasciare traccia :P

Questa merita due belle foto! :) Posso sapere la provenienza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

La moneta proviene dalla Francia.

Non sparisco mai, ma faccio foto così peggiorative che nemmeno le pubblico :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

guardandola bene, le astine della A sono appena percettibili in Napoleone e in Imperatore.

invece nel R/ le astine delle 2 A di Italia sono nitide.

si puo' parlare di variante V rovesciato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Costi92

Caro Marchet secondo me arriviamo al qFDC.

La questione delle V rovesciate riguarda anche il corrispondente millesimo milanese. Il Pagani classificava per Milano una variante con la A di imperatore sostituita da una V rovesciata. In questi coni di norma la A di Napoleone ha il trattino molto debole, tanto che Il Gigante classifica una variante con entrambe le A sostituite da V rovesciate.

Io ho riscontrato la stessa variante per Bologna (con la seconda A sostituita da V rovesciata) e d'altra parte la circostanza è comprensibile visto che tutti i coni venivano approntati a Milano.

Soprattutto in esemplari molto circolati i trattini deboli, che talvolta come nel tuo caso sono entrambi, tendono a non vedersi più.

Da qui deriva una certa confusione. Solo l'osservazione diretta può dire con certezza se ci troviamo di fronte ad un conio con quelle caratteristiche.

Per quanto ne so io con certezza e con riferimento ad esemplari avuti in mano è però la seconda A che in alcuni casi è sostituita da una V rovesciata.

Non posso escludere che vi siano casi in cui sia invece la prima A ad essere sostituita da una V rovesciata o lo siano entrambe.

In ogni caso si tratta di monete più rare della moneta-tipo

Modificato da Costi92

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

niente da fare, foto penose sia con reflex sia con digitale.

ho fatto delle scansioni, ma non rendono, le pubblico lo stesso.

post-3102-0-20323200-1352998138_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Eh si, non si capisce come siano i fondi, ha una patina sull'azzurrino? Comunque dal vivo deve essere uno spettacolo, ancora complimenti! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

ha un patina delicata, su fondi che sono stati leggermente puliti eoni fa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Costi92

Le foto non lasciano incertezze NON è la variante con la V al posto della A

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

ok Costi92, ti ringrazio :)

come conservazione invece, come la vedi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×