Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Sign in to follow this  
vannirizzi

TALLERO 1761 FRANCESCO II SACRO ROMANO IMPERO

Recommended Posts

vannirizzi

Dispongo della moneta di cui allego foto:

post-2088-0-20526000-1354473571_thumb.jp post-2088-0-36330300-1354473610_thumb.jp

E' un tallero di Francesco II di Asburgo Lorena Imperatore D'austria e con dizione di Francesco I del Imperatore del Sacro Romano Impero data 1761, con la particolarità ceh non esprime il Volto dell'imperatore e la zecca.

Non riesco però a trovare riferimenti di tale moneta, sono quindi a chiedere se qualcuno può darmi qualche indicazione in merito e se possibile dei riferimenti d'asta a cui risalire per una sua valutazione.

Grazie.

Giovanni Rizzi - Padova

Share this post


Link to post
Share on other sites

vannirizzi

Grazie per la tua precisa e preziosa informazione, buona notte.

Giovanni Rizzi - Padova

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fratelupo

Una cosa va precisata: l'emissione in questione va riferita unicamente a Francesco (di Lorena) I come sacro romano imperatore, in quanto

consorte di Maria Teresa d'Asburgo. Questo Francesco morì nel 1765. L'impero d'Austria non esisteva nel 1761: esso nascerà solo nel 1806 con la devoluzione della corona del SRI

da parte di Francesco II (1792-1835) e la contestuale "creazione" di un titolo imperiale d'Austria, per il quale Francesco II assunse il numero 1 nella

nuova serie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fratelupo

Inoltre, non è vero che non si vede il segno di zecca: esso è dato dalla testolina che si vede alla fine della legenda del rovescio e corrisponde alla zecca di Bruxelles.

Share this post


Link to post
Share on other sites

profausto

Inoltre, non è vero che non si vede il segno di zecca: esso è dato dalla testolina che si vede alla fine della legenda del rovescio e corrisponde alla zecca di Bruxelles.

esattamente come si evince dal link postato

Share this post


Link to post
Share on other sites

profausto

Allora ti dico bravo. Ho solo ripetuto apertis verbis.

:drinks:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.