Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
vannirizzi

TALLERO 1761 FRANCESCO II SACRO ROMANO IMPERO

Risposte migliori

vannirizzi

Dispongo della moneta di cui allego foto:

post-2088-0-20526000-1354473571_thumb.jp post-2088-0-36330300-1354473610_thumb.jp

E' un tallero di Francesco II di Asburgo Lorena Imperatore D'austria e con dizione di Francesco I del Imperatore del Sacro Romano Impero data 1761, con la particolarità ceh non esprime il Volto dell'imperatore e la zecca.

Non riesco però a trovare riferimenti di tale moneta, sono quindi a chiedere se qualcuno può darmi qualche indicazione in merito e se possibile dei riferimenti d'asta a cui risalire per una sua valutazione.

Grazie.

Giovanni Rizzi - Padova

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vannirizzi

Grazie per la tua precisa e preziosa informazione, buona notte.

Giovanni Rizzi - Padova

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fratelupo

Una cosa va precisata: l'emissione in questione va riferita unicamente a Francesco (di Lorena) I come sacro romano imperatore, in quanto

consorte di Maria Teresa d'Asburgo. Questo Francesco morì nel 1765. L'impero d'Austria non esisteva nel 1761: esso nascerà solo nel 1806 con la devoluzione della corona del SRI

da parte di Francesco II (1792-1835) e la contestuale "creazione" di un titolo imperiale d'Austria, per il quale Francesco II assunse il numero 1 nella

nuova serie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fratelupo

Inoltre, non è vero che non si vede il segno di zecca: esso è dato dalla testolina che si vede alla fine della legenda del rovescio e corrisponde alla zecca di Bruxelles.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Inoltre, non è vero che non si vede il segno di zecca: esso è dato dalla testolina che si vede alla fine della legenda del rovescio e corrisponde alla zecca di Bruxelles.

esattamente come si evince dal link postato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fratelupo

Allora ti dico bravo. Ho solo ripetuto apertis verbis.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Allora ti dico bravo. Ho solo ripetuto apertis verbis.

:drinks:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×