Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
maurizio7751

A proposito di Elagabalo...

Risposte migliori

maurizio7751

Prendo spunto dall'altra discussione su Elagabalo per postare questo bel denario di Elagabalo trovato in un lotto comprato molti anni fa in asta nazionale. Erano tutti denari molto brutti ma un paio, fra cui questo, erano solo incrostati pesantemente, anzi sembravano suberati presentando un colore molto scuro, infatti al dritto ne è rimasta qualche traccia.

La particolarità di questo denario è la lettera F di FELIC capovolta e inoltre, ciliegina sulla torta, non sono riuscito a trovarlo nel RIC. Incapacità mia o siamo di fronte a un NOT IN RIC ?

Grazie a tutti

Maurizio

post-22744-0-53746000-1354792855_thumb.j

Modificato da maurizio7751

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

sono basito... tu affermi che la moneta è autentica, essendo originariamente pesantemente patinata (e ci credo, chiaramente).

I dati fisici ritengo siano nella norma.

Il ritratto è un po' inconsueto ma ci sta con la variabilità per Elagabalo.

La legenda al rovescio TEMPORVM FELIC con F rovesciata (e mi pare di vedere anche una N al posto della M) mi pare molto strana: un incisore ufficiale dell'epoca avrebbe commesso una inesattezza così madornale?

Ci sarebbe un denario di Elagabalo TEMPORVM FELICITAS, che fa RIC 150, legenda al dritto IMP ANTONINVS AVG.

post-3754-0-76368100-1354794792_thumb.jppost-3754-0-60913700-1354794793_thumb.jp

...disponibile pure nella versione "AR antoniniano".

Poi c'è questo:

post-3754-0-39789600-1354794771_thumb.jp

ELAGABALUS AR silver denarius. Antioch, 218-219 AD. ANTONINVS PIVS FEL AVG, laureate,

draped & cuirassed bust right. Reverse - TEMPORVM FEL, Felicitas standing front, head

left, holding patera & caduceus. RSC 278. Large 19.5mm flan, 3.1g. Extremely Fine and

virtually as struck. Very attractive eastern style portrait. A few minor scratches in the

reverse fields.

(VCoins)

Infine, un altro da Antiochia, da CGB, di cui ti allego la descrizione completa:

post-3754-0-75516900-1354794750_thumb.jp

ELAGABALUS (16/05/218-12/03/222) Marcus Aurelius Antoninus

Denier

Date : 218 (mai -juillet)

Mint name / Town : Syrie, Antioche

Metal : silver

Diameter : 19,5mm

Orientation dies : 6h.

Weight : 3,16g.

Rarity : INÉDIT

Condition : UNC

Starting price : 280 € Estimate : 750 €

Condition : Exemplaire sur un flan large, parfaitement centré des deux côtés avec les grènetis complets. Portrait magnifique, légèrement stylisé. Revers avec une légende inhabituelle. Magnifique patine grise avec des reflets dorés. Conserve l'intégralité de son brillant de frappe et de son coupant d'origine.

Catalogue references : C.- - RIC.- - BMC/RE.- - RSC.- - RCV.-

Obverse legend : ANTONINVS P FEL AVG.

Obverse description : Buste lauré, drapé et cuirassé d'Élagabal à droite, vu de trois quarts en arrière (A*2).

Obverse translation : "Antoninus Pius Felix Augustus", ( Antonin pieux heureux auguste).

Reverse legend : TEMPORVM - FEL.

Reverse description : Felicitas (la Félicité) drapée debout à gauche, tenant un long caducée de la main gauche et une patère de la main droite tendue.

Reverse translation : "Temporum Felicitas", (La Félicité des temps).

Additional information : Un seul ruban visible. Ptéryges larges sous le paludamentum. Portrait inhabituel. Légende particulière pour l'atelier d'Antioche. Semble complètement inédit et non répertorié. Manque à tous les ouvrages consultés. Semble de la plus insigne rareté.

Quindi direi:

- imitativo non è (era una possibilità, seppure di altissima qualità)

- personalmente lo archivierei come una variante del denario di Antiochia. Si spiegherebbe pure un ritratto un po' anomalo rispetto a quello di Roma e gli errori nella legenda.

Se così è, un bel colpo.

Attendo altre opinioni, chiaramente.

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maurizio7751

Quello che posso dirti è che avendolo in mano da molti anni, controllato e ricontrollato al microscopio e in seguito pulito io stesso, ti posso assicurare al 100% sull'autenticità. Lo stile non è assolutamente imitativo e pesa gr.2,87. Il rovescio è splendido mentre al dritto non sono riuscito a eliminare delle macchie come puoi ben vedere anche perchè la superfice in certi punti non è perfetta e lo sporco si è incuneato, forse dovuto a un conio più usato mentre quello del rovescio deve essere stato praticamente nuovo. Sono ventanni che vorrei pulirlo meglio ma il terrore di rovinarlo mi blocca e comunque rispetto a prima non c'è il minimo paragone. Fra l'altro usai solo succo di limone...............

Maurizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

Sono ventanni che vorrei pulirlo meglio ma il terrore di rovinarlo mi blocca e comunque rispetto a prima non c'è il minimo paragone. Fra l'altro usai solo succo di limone...............

io lo lascerei così.

Resto del parere che sia una moneta autentica uscita dalla zecca di Antiochia.

Spiegherebbe lo stile e gli errori...

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maurizio7751

Bè non ci piove che la lascio così, Ok per Antiochia e comunque NOT IN RIC. Mi piacerebbe anche qualche altro parere, ma forse questo imperatore non tira......

Maurizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Mi piacerebbe anche qualche altro parere

Ci conto anch'io, se non altro per confrontare la mia ipotesi...

Ciao

Andrea

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maurizio7751

Buongiorno,

a distanza di sei anni riprendo questa mia vecchia discussione nella speranza che nel frattempo qualche specialista di Elagabalo sia saltato fuori. Non sembra essere un'imperatore molto amato e seguito..............

Grazie

Maurizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica
2 ore fa, maurizio7751 dice:

Buongiorno,

a distanza di sei anni riprendo questa mia vecchia discussione nella speranza che nel frattempo qualche specialista di Elagabalo sia saltato fuori. Non sembra essere un'imperatore molto amato e seguito..............

Grazie

Maurizio

E' normale che Elagabalo o Eliogabalo o semplicemente Antonino sia stato un Imperatore non amato , anzi fortemente odiato a causa della sua mostruosa oscenita' di vita stando ai racconti degli scrittori antichi : Erodiano , Cassio Dione e Elio Lampridio nella Storia Augusta , tutti concordi nel definirlo il piu' infimo degli Imperatori ; Elio Lampridio scrive espressamente che avrebbe fatto a meno di scrivere la sua Vita tanto era imbarazzato nel descriverne le gesta infami . 

Modificato da Legio II Italica
Lampridio
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maurizio7751

Sono perfettamente d'accordo sul personaggio, indubbiamente questo incide anche sulla "voglia" di collezionare le sue monete, anche se altri imperatori, uno su tutti Nerone, nonostante la sua fama non sia proprio da Giovane Marmotta, è comunque ricercato.

Nel mio caso comunque mi farebbe piacere sapere se nel frattempo erano usciti altri esemplari con la legenda "Felic" o se rimane un'unicum mentre per quanto riguarda la F rovesciata lo reputo un semplice errore di approntamento del conio..........

Maurizio

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Hai provato a postare la moneta sul F.A.C.? Potresti avere forse avere un altro riscontro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica
12 ore fa, maurizio7751 dice:

Sono perfettamente d'accordo sul personaggio, indubbiamente questo incide anche sulla "voglia" di collezionare le sue monete, anche se altri imperatori, uno su tutti Nerone, nonostante la sua fama non sia proprio da Giovane Marmotta, è comunque ricercato.

Nel mio caso comunque mi farebbe piacere sapere se nel frattempo erano usciti altri esemplari con la legenda "Felic" o se rimane un'unicum mentre per quanto riguarda la F rovesciata lo reputo un semplice errore di approntamento del conio..........

Maurizio

 

Certamente la figura storica di Nerone non rientra tra i "Boy Scouts" , pero' fu molto amato dalla maggior parte del popolo che difese contro lo strapotere dell' aristocrazia , e questo ha fatto la sua fortuna postuma che prosegue ancora oggi , infatti e' uno dei pochi Imperatori , numismaticamente parlando , molto ricercato e costoso .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

@maurizio7751 Già che hai riesumato la discussione, potresti postare foto migliori della moneta?

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maurizio7751

Ciao Artur, scusa sono stato assente, ma non si vede bene? Mi sembrano ottime le foto........... 

Maurizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

laguardiaimperial

Credo che lo scarso appeal di Eliogabalo sia dovuto, più che alla sua dissolutezza, al fatto di essere stato ben poco mediatizzato, se posso usare questo termine, rispetto ad altri imperatori. Fosse vissuto nel primo secolo e non nel terzo, ad esempio, credo che di lui si parlerebbe molto di più e sarebbe molto più conosciuto; inoltre, da quel poco che so e che trapela, nei suoi quattro anni di regno successe ben poco di significativo, eventi politici o militari di un qualche rilievo non se ne ricordano. Le uniche cose per cui Eliogabalo ha una qualche fama sono il suo sacerdozio per il dio sole e le sue perversioni, ma forse il suo regno è durato troppo poco ed è arrivato nell'epoca sbagliata, affinché la nomea di questo imperatore si riflettesse fino ai giorni nostri. Detto questo, io non ho conoscenze particolarmente approfondite, per cui se qualcuno più edotto volesse aggiungere qualcosa e approfondire l'argomento, sarebbe una cosa gradita

Modificato da laguardiaimperial
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adelchi

Ci vorrebbero un paio di film e magari una serie televisiva.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×