• Nostalgica
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Benvenuto su Lamoneta.it

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Sign in to follow this  
Followers 0
Jan80

Medaglia Commemorativa della Guerra Italo-Austriaca

Un mio amico ha deciso di vendere alcune delle sue medaglie; dato che non sono un esperto vi posto la prima:

2ci8lcn.jpg2psg9km.jpg

Mi sono già un po' documentato sia tramite le vecchie discussioni in merito:

(spero di fare cosa gradita inserendo tutti i link che ho trovato in merito!)

Dovrebbe trattarsi di una medaglia comune, ma mi chiedevo se il nastrino sia originale (dovrebbe) e se 20 euro siano un giusto prezzo (forse un po' alto?) per questa medaglia.

Grazie a tutti per le risposte!!

Gianfranco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Supporter

Anche questo nastro sembra appena uscito di fabbrica.....

Questa medaglia, molto comune, può spuntare una cifra interessante se con nastro originale, su cui magari figurano una o più barre indicanti l'anno del conflitto, e corredata dal certificato di concessione, altrimenti non vale molto, sul mercato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Sandokan..... a proposito delle barre, mi piacerebbe sapere se venivano cedute assieme alla medaglia oppure i soldati le dovevano acquistare a parte, perché, se così, difficilmente se ne troveranno molte in giro!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Supporter

Grazie Sandokan..... a proposito delle barre, mi piacerebbe sapere se venivano cedute assieme alla medaglia oppure i soldati le dovevano acquistare a parte, perché, se così, difficilmente se ne troveranno molte in giro!

Ne possiedo una, priva purtroppo del brevetto di concessione, sul cui nastro originale sono applicate ben 4 barre : chi se l'è guadagnata deve essersi divertito ben poco.....

Queste medaglie erano poste in vendita presso i negozi di forniture militari, come i relativi nastri e credo anche le barre distintive degli anni trascorsi in servizio durante la guerra : magari chi aveva diritto a fregiarsene aveva perduto l'originale, o ne desiderava una copia e del resto tuttora in questi negozi si posso acquistare le medaglie attualmente attribuibili (Croci di anzianità, le Croci delle missioni all'estero per conto dell'ONU, Medaglie di lungo comando, Medaglie per opere di soccorso in calamità naturali, ecc.).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Sandokan, come sempre sei stato utilissimo!!!

:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardate la medaglia in questione fa parte di quelle conferite a mio Nonno Giuseppe Marangoni Cav di Ve III e avendola oggi io in collezione posso dire che il nastrino presente sulla mia è differente e le barrette venivano conferite al ritorno da una " campagna " se così vogliamo definirla.

Saluti

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

P.s. Il nastrino ha i colori giusti ma così a occhio fa parte di quelli rifatti negli anni successivi donati ai combattenti durante le manifestazioni visto che i nastrini si logoravano. ( ne ho un paio anche io degli anni 50 in cui sopratutto il colore bianco rimane piu vivo forse perche sintetico e non di cotone )

Share this post


Link to post
Share on other sites
Supporter

Guardate la medaglia in questione fa parte di quelle conferite a mio Nonno Giuseppe Marangoni Cav di Ve III e avendola oggi io in collezione posso dire che il nastrino presente sulla mia è differente e le barrette venivano conferite al ritorno da una " campagna " se così vogliamo definirla.

Saluti

Marco

Ciao Marco.

Nel decreto di concessione della medaglia veniva autorizzata l'applicazione sul nastro delle fascette di bronzo ornate con foglie d'alloro e con al centro l'anno del conflitto (1915-1916-1917-1918) in ordine al riconoscimento del periodo di campoagna prestato, proprio come l'hai definita anche tu.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardate la medaglia in questione fa parte di quelle conferite a mio Nonno Giuseppe Marangoni Cav di Ve III e avendola oggi io in collezione posso dire che il nastrino presente sulla mia è differente e le barrette venivano conferite al ritorno da una " campagna " se così vogliamo definirla.

Saluti

Marco

Ciao Marco.

Nel decreto di concessione della medaglia veniva autorizzata l'applicazione sul nastro delle fascette di bronzo ornate con foglie d'alloro e con al centro l'anno del conflitto (1915-1916-1917-1918) in ordine al riconoscimento del periodo di campoagna prestato, proprio come l'hai definita anche tu.

Grazie, visto che non sono un grande collezionista di medaglie avevo paura di sbagliare termine, se lo accetti come consiglio ti dico che mio nonno mi aveva spiegato che solo i comandanti o comunque persone di alto grado possedevano tutte le fascette in quanto era difficle che un soldato combattesse per tutti gli anni del conflitto, mi pare di ricordare che il massimo per un soldato semplice fossero 3. Ma non ne sono sicurissimo.

Saluti

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Supporter

Tuo nonno in linea di massima aveva ragione.

Tieni presente tuttavia che la medaglia non era destinata solo ai combattenti ma anche ai militarizzati, assimilati e al personale dei corpi ausiliari che avessero acquisito il diritto di riconoscimentodi uno o più anni di campagna nella guerra 1915-1918, per cui è possibile che anche alcuni di costoro abbiano conseguito le fascette relative ai quattro anni di guerra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tuo nonno in linea di massima aveva ragione.

Tieni presente tuttavia che la medaglia non era destinata solo ai combattenti ma anche ai militarizzati, assimilati e al personale dei corpi ausiliari che avessero acquisito il diritto di riconoscimentodi uno o più anni di campagna nella guerra 1915-1918, per cui è possibile che anche alcuni di costoro abbiano conseguito le fascette relative ai quattro anni di guerra.

Ok, me lo ricorderò, cmq mio nonno le conserva gelosamente diceva che andare in guerra a 16 era stato davvero brutto ... infatti lui era del 99... quelle meglie per chi aveva la sua età erano motivo di orgoglio, fa bene averle in collezione ricordano gli anni bui del 900.

Saluti

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?