Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Search the Community

Showing results for tags 'approfondimento'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • La più grande community di numismatica
  • Identifica le tue monete
    • Richiesta Identificazione/valutazione/autenticità
  • Mondo Numismatico
    • La piazzetta del numismatico
    • Bibliografia numismatica, riviste e novita' editoriali
    • Segnalazione mostre, convegni, incontri e altro
    • Contest, concorsi e premi
  • Sezioni Riservate
    • Le prossime aste numismatiche
    • Falsi numismatici
    • Questioni legali sulla numismatica
  • Monete Antiche (Fino al 700d.c.)
    • Monete Preromane
    • Monete Romane Repubblicane
    • Monete Romane Imperiali
    • Monete Romane Provinciali
    • Monete greche: Sicilia e Magna Grecia
    • Monete greche: Grecia
    • Altre monete antiche fino al medioevo
  • Monete Medioevali (dal 700 al 1500d.c.)
    • Monete Bizantine
    • Monete dei Regni Barbarici
    • Monete Medievali di Zecche Italiane
    • Altre Monete Medievali
  • Monete Moderne (dal 1500 al 1800d.c.)
    • Monete Moderne di Zecche Italiane
    • Zecche Straniere
  • Stati preunitari, Regno D'Italia e colonie e R.S.I. (1800-1945)
    • Monetazione degli Stati Preunitari (1800-1860)
    • Regno d'Italia: identificazioni, valutazioni e altro
    • Regno D'Italia: approfondimenti
  • Monete Contemporanee (dal 1800 a Oggi)
    • Repubblica (1946-2001)
    • Monete Estere
  • Euro monete
    • Monete a circolazione ordinaria di tutti i Paesi dell’Area Euro.
    • Euro Monete da collezione Italiane e delle altre Zecche Europee.
    • Altre discussioni relative alle monete in Euro
  • Rubriche speciali
    • Monete e Medaglie Pontificie
    • Monete e Medaglie delle Due Sicilie, già Regno di Napoli e Sicilia
    • Monete e Medaglie dei Savoia prima dell'unità d'Italia
    • Monete della Serenissima Repubblica di Venezia
    • Medaglistica
    • Exonumia
    • Cartamoneta e Scripofilia
  • Altre sezioni
    • Araldica
    • Storia ed archeologia
    • Altre forme di collezionismo
    • English Numismatic Forum
  • Area Tecnica
    • Tecnologie produttive
    • Conservazione, restauro e fotografia
  • Lamoneta -Piazza Affari-
    • Annunci Numismatici
  • Tutto il resto
    • Agorà
    • Le Proposte
    • Supporto Tecnico
  • Circolo di esempio's Discussioni
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Discussioni
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Discussioni
  • Circolo Numismatico Patavino's Discussioni
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Discussioni
  • Circolo Numismatico Asolano's Discussioni
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's SITO
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Discussioni

Calendars

  • Cultural Events
  • Eventi Commerciali
  • Eventi Misti
  • Eventi Lamoneta.it
  • Aste
  • Circolo di esempio's Calendario
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Eventi
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Eventi
  • Circolo Numismatico Patavino's Eventi
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Eventi
  • Circolo Culturale Castellani's La zecca di Fano
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's Collezionare.......non solo monete
  • Associazione Circolo "Tempo Libero"'s Eventi
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Eventi

Categories

  • Articoli
    • Manuali
    • Portale
  • Pages
  • Miscellaneous
    • Databases
    • Templates
    • Media

Categories

  • Aggiornamenti

Product Groups

  • Editoria
  • Promozioni
  • Donazioni

Categories

  • Libri
    • Monete Antiche
    • Monete Medioevali
    • Monete Moderne
    • Monete Contemporanee
    • Monete Estere
    • Medaglistica e sfragistica
    • Numismatica Generale
  • Riviste e Articoli
    • Rivista Italiana di Numismatica
  • Decreti e Normative
  • Circolo di esempio's Documenti
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File 2
  • Cercle Numismatique Liegeois's File
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's VERNICE- MOSTRA
  • Circolo Numismatico Asolano's Documenti dal circolo

Collections

  • Domande di interesse generale
  • Contenuti del forum
  • Messaggi
  • Allegati e Immagini
  • Registrazioni e Cancellazioni
  • Numismatica in generale
  • Monetazione Antica
  • Monetazione medioevale
  • Monetazione degli Stati italiani preunitari
  • Monetazione del Regno d'Italia
  • Monetazione in lire della Repubblica Italiana
  • Monetazione mondiale moderna
  • Monetazione mondiale contemporanea
  • Monetazione in Euro

Marker Groups

  • Members
  • Operatori Numismatici

Categories

  • Monete Italiane
    • Zecche italiane e Preunitarie
    • Regno D'Italia
    • Repubblica Italiana (Lire)
  • Eur
  • Monete mondiali
  • Gettoni
  • Medaglie
  • Banconote, miniassegni...
  • Cataloghi e libri
  • Accessori
  • Offerte dagli operatori
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Annunci
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's Interessante link

Categories

  • Applications

Categories

  • American Numismatic Association
  • Altro

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 407 results

  1. Altra leggenda numismatica riguarda come noto le lire 100 del 1940. In tutto quello che ho letto in tanti anni si parla di questa moneta e della serie del 1940 e 41 per numismatici, come per dare una continuità alla monetazione di VEIII. Però...ci sono dei però..... Lire 100...perchè non battute anche nel 1938 e 1939? E quelle da lire 50? Battute solo nel 1936. Non tornano i conti. Non mi sembrano valide nemmeno le giustificazioni sul costo dell'oro. Passi per le lire 50, ma pezzi da lire 100 millesimati 38 e 39 versione ridotta potevano essere battuti. Non c'è traccia documentale e non risultano movimentazioni di materiale creatore per quel periodo. E allora?
  2. Tempo fa mi imbattei in una notizia che poi non ho avuto tempo di approfondire a dovere, che la Zecca, intorno al 1941, allo scopo di salvare l'AOI coniò un certo quantitativo di talleri di MT in oro per finanziare la guerriglia locale. Con un po' di fortuna forse potrei anche aver individuato il battello che tentò di portare queste monete sulle coste del Mar Rosso. Al momento però non ho ancora sufficienti elementi per poter imbastire un articolo, però ho avuto dei riscontri incoraggianti... Qualcuno ne aveva già sentito parlare?
  3. Mi sto chiedendo come mai da noi troviamo in abbondanza, per esempio, le monete 1939-41 per l'Albania. Ma se dovevano circolare in quel paese e non c'è stato certo il tempo per ritirarle, visto come sono finite le cose, come è possibile che ne troviamo quante ne vogliamo e laggiù invece non esistono o quasi?
  4. Buona sera a tutti. Forse è un argomento già trattato in passato (e se così fosse, mi scuso e accetterò di buon grado la chiusura della discussione....) oppure il tema non è mai stato approfondito, sebbene se ne sia anche discusso....... Si tratta di questo. Di tanto in tanto si leggono inserzioni nella quali le monete del Regno vengono accreditate come provenienti da "rotolini" della Zecca. Qui sotto un esempio puramente dimostrativo: http://cgi.ebay.it/10-CENTESIMI-APE-1931-FDC-RAME-ROSSO-DA-ROTOLINO-/350461076756?pt=Monete_Italiane_in_Lire&hash=item51991ba514 Ma è proprio così o, in realtà, il confezionamento in rotolini è una pratica che ha avuto inizio con le coniazioni repubblicane? Non Vi anticipo ancora le mie "carte" (di cui una, alquanto curiosa.. ), ma vorrei conoscere innanzitutto il Vostro parere non solo per quanto attiene la monetazione di V.E.III ma anche per quella dei due precedenti Sovrani del Regno d'Italia. Insomma, i "rotolini" venivano effettivamente confezionati in zecca o erano, al più, creazioni private successive alla "prima uscita" delle monete? Saluti. michele
  5. Quando nacque l'idea di scrivere questa parola sulle monete? E a chi venne? Chissà se i "Più anziani" numismatici ne sanno qualcosa....
  6. Buona sera a tutti. I recenti spiacevoli fatti che hanno posto al centro dell'attenzione la Libia, mia hanno indotto a riprendere in mano alcuni testi che narrano l'epopea coloniale italiana in quel Paese, per cercare una risposta alla domanda che pongo nel sottotitolo di questa discussione: perchè il Governo italiano non varò una monetazione coloniale anche per la Libia? All'epoca della conquista del Paese nordafricano (1911-1912) l'Italia optò da subito per la messa fuori corso delle monete turche, che erano la principale valuta del Paese, disponendo che le stesse venissero cambiate con la lira italiana, che fu pertanto riconosciuta come la valuta legale della Colonia. Non mi è chiaro il motivo della disparità di trattamento tra la Libia e le altre Colonie italiane sul piano monetario e me ne chiedevo la ragione. Il territorio libico divenne parte del territorio metropolitano del Regno solo a partire dal 1939 (la famosa "quarta sponda") mentre prima lo status del paese era sostanzialmente assimilato a quello delle altre colonie. Non vi sarebbe stato dunque alcun motivo per riservare alla Colonia Libia un diverso trattamento monetario rispetto, ad esempio, alla Somalia Italiana o alla Colonia Eritrea, che invece erano state destinatarie di apposite valute coloniali. Come mai, dunque, non si pensò di introdurre anche il Libia una moneta coloniale? Saluti. Michele
  7. Buon giorno a tutti ho appena carico il biblioteca questo documento: Atti della Reale Commissione Tecnico-Artistico-Monetaria - Adunanze dei giorni 14 e 15 febbraio 1912 - LINK
  8. Ecco un breve articolo del Pedrotti uscito sul n.4 del Gazzettino Numismatico del 1976
  9. Su Panorama Numismatico nr.118 del 1998, un articolo di Lorenzo Bellesia illustra il regolamento anzidetto, approvato con Regio Decreto nr.5601 del 27 marzo 1870. Mi ha colpito, tra gli altri, l'articolo 50 che recita, facendo riferimento al precedente articolo 49, in caso di cessazione o di morte di alcuno degli incisori "nel primo caso l'Incisore e nel secondo gli eredi devono cedere al Governo, se li richiegga, a prezzo di stima, gli studi, le prove e gli altri lavori finiti od in corso di esecuzione, di conto proprio dell'Incisore, che abbiano rapporto alla monetazione o alla pubblica garanzia, ammeno che ne preferiscano la difformazione" Aspetto le vostre considerazione e anche una interpretazione giuridica dagli amici legali...Michele, materia per te :)
  10. Sfogliando la rivista "Il numismatico Mantovano" (1927-1928), sul numero 2 del febbraio del 1927 sono incappato in questo trafiletto. Personalmente è la prima volta che la vedo.
  11. Tutti o quasi gli appassionati della monetazione di Vittorio Emanuele III hanno in collezione i buoni del Regno d’Italia da L.1 e 2, coniati a partire dal 1922-23 fino al 1927-28, ed emessi in sostituzione dei biglietti di Stato. La mia curiosità, probabilmente inerente più l'economia che la numismatica, riguarda quali siano le differenze, dal punto di vista legale, rispetto ad una moneta dal L.1 e 2, la coniazione delle quali era stata sospesa nel 1917 e ripresa solo nel 1936. Ringrazio anticipatamente per una risposta.
  12. Influenzato dall' amico Biagio Ingrao , sabato a Verona , ho recuperato questi due esemplari
  13. Eccomi di nuovo a chiedere il vostro aiuto. Sto riclassificando tutta la mia collezione (solo argento del regno d'Italia e qualcosa di VEII re eletto e di sardegna) per cui ogni tanto vi chiederò la vostra fondamentale opinione sul grado di conservazione di qualcuna delle mie monete (almeno quelle più importanti). Aiutatemi tutti con considerazioni e voto al sondaggio. Sottopongo, quindi, alla vostra attenzione per la gradazione: 1) Una lira del 1916 quadriga briosa. 2) 20 lire cappellone 3) 20 lire Littore del 1927 (VI).
  14. Buonasera a tutti, come da titolo vorrei sapere se conoscete qualche studio, documento o quant'altro, che illustri come è cambiato nel corso degli anni il valore della lira e il suo potere d'acquisto (analizzando per esempio i fenomeni di inflazione). Grazie in anticipo se potrete darmi qualche informazione. ;)
  15. Ultima parte, la relazione per l'esercizio 1913-1914 LINK
  16. Buona sera a tutti, Fra un lampo e un tuono ho appena caricato un'altro estratto tratto dalla Relazione della Regia Zecca per l'esercizio 1911-1912. A differenza dei precedenti abbiamo in questo caso anche una parte che tratta e descrive la nuova zecca con belle foto d'epoca. Trovate l'estratto a questo LINK Buona lettura
  17. Ho appena pubblicato in biblioteca la "Relazione sui servizi della Regia Zecca per l'esercizio finanziario 1910-1911". LINK Buona Lettura
  18. Ormai sappiamo per certo che Mussolini non battè moneta per i motivi ormai noti. La mia idea è questa: ma lui ci pensò mai a battere moneta? Chissà magari fece preparare qualche disegno dal personale della zecca. Siamo ovviamente nel campo della fantasia più totale, ma hai visto mai che un giorno saltano fuori dei bozzetti per ipotetiche monete a nome di Mussolini, sogno eventuale, che sarebbe stato troncato sul nascere da VEIII? per certo sappiamo oggi che non esiste materiale creatore per monete presso la zecca ma mi riesce difficile pensare che Mussolini non abbia accarezzato l'idea di apparire sul metallo monetato....
  19. E' ormai un po' di tempo che avrei una domanda da rivolgere ai più esperti e competenti del forum : I prezzi d' emissione delle monete del regno sono reperibili da qualche parte ? Ovviamente mi riferisco alle serie emesse a fini numismatici e non alla monetazione circolante . Inoltre vorrei sapere se qualcuno mi sa indicare un riferimento dove sia possibile vedere l'andamento del prezzo dell'oro ( riferito al mercato italiano ) dal 1900 ca in poi .
  20. Vi informo che ho caricato in biblioteca l'estratto riguardante la monetazione nazionale, coloniale e estera dal volume "Relazione della R.Zecca - 25 ESERCIZI FINANZIARI - Dal 1°luglio del 1914 al 30 giugno 1939-XVII" LINK
  21. Buon giorno a tutti, Grazie all'amico Giancarlone che mi ha prestato un'interessante pubblicazione pubblicitaria dello Stabilimento Johnson edita nel 1910, una sorta di presentazione commerciale sulla loro produzione..... .....vi posto un estratto che tratta del loro lavoro di produzione di Prove e Progetti fino al 1910.
  22. Salve a tutti vorrei iniziare questa discussione per chiedere alcune informazioni e sapere la vostra opinione riguardo questa moneta che a tutti gli effetti è regolare. Non riesco a trovare notizie se essa è in qualche collezione. A tutti gli effetti è da considerasi moneta valida ma come mai non si hanno atti della Zecca e neanche l' ing. Lanfranco, che in quel tempo era direttore di Zecca, ne fece cenno? E' possibile che tali monete furono coniate per provare le matrici del 1910 ma allora perchè non farne riferimento? Mi sono documentato e un pezzo è stato trovato nell' Aprile 1956 in un banco di Roma insieme ad un rotolino di marenghi, tale pezzo era del tutto "consumato", il che certifica che ha circolato. Abbiamo notizie o possiamo desumere quanti pezzi ne furono coniati per provare le matrici? Grazie per l'attenzione. Saluti Andrea.
  23. Ho aperto questo post per raccogliere un po' di considerazione, teorie e immagini relative al formarsi di questo tipo di patina. Da cosa dipende? è dovuto ai processi produttivi o alle modalità di conservazione delle monete? come mai nella maggioranza dei casi (se non nella totalità) è presente su un solo verso della moneta? allego qualche immagine
  24. Chiedo a chiunque possa aiutarmi il TESTO COMPLETO della Convenzione Italia - Austria del 9 Luglio 1935 con cui appunto il Governo dell'Austria consegnava i suoi conii all' Italia e autorizzava la coniazione dei Talleri italiani per 25 anni. L'invito è rivolto anche agli utenti che hanno contatti con l'area tedesca/austriaca in modo da estendere lì la ricerca: eventualmente infatti va bene anche il testo in tedesco. Chiunque dovesse reperirlo è pregato gentilmente di contattatarmi in modo da farmi avere la copia scan per email. Saluti Simone
  25. Oggi per caso parlando con il dottor Montenegro ci siamo accorti che quello che sembrava un semplice Marengo con i 2 uno della data ribatutti era in realtà un marengo interamente ribatutto su un 81. Scusate le foto, vi prego di osservare oltre la data tutta la scritta UMBERTO I dove si nota molto bene la ribattitura. Saluti Marco Gradisco le vostre impressioni di qualsiasi tipo siano, Grazie

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.