Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
legionario

I simboli nelle monete di L. Roscius Fabatus

Recommended Posts

legionario

Non capisco tutto il vostro messagio, pero i 2 denarii illustrati sono Crawford coppie di simboli #81 e #195.

307 coppie di simboli sono conosciute attualmente, 65 più che le tavole di Crawford illustrano.

Pero, non ho scoperto più negli ultimi 5 anni.

Richard

Il Crawford ordina i simboli di L. Roscius seguendo l’ordine dato dal Grueber.

Però il simbolo Grueber 81 è stato sostituito dal simbolo Crawford 81 (patera / torch).

Non trovando altre coppie di simboli similari nel Crawford, ho inserito il “vecchio” simbolo Grueber 81 in “unlisted 1”.

post-4217-0-05374800-1411242784_thumb.jp

Il Crawford collega i simboli 194 e 195 in quanto similari: da notare che lo scudo ha un ornamento verticale (visibile nelle monete con simbolo Crawford 194).

Lo scudo di Grueber 81 invece è diverso: ha cerchi concentrici.

Non può essere Crawford 195 (che da come riferimento un denario nel museo olandese di Hague).

post-4217-0-62229600-1411242416_thumb.jp

Edited by legionario

Share this post


Link to post
Share on other sites

danton87

Ragazzi, l'anno scorso ho lavorato su alcune monete repubblicane e la cosa che più mi colpì fù proprio l'elevata presenza di monete della gens Papia e dei Fabatus, con il loro notevolissimo numero di simboli. Ma secondo voi tutti questi simboli che valenza o significato possono avere? Perché mettere tutti questi simboli sulle monete ?Per differenziare la successione delle varie emissioni?Oppure per differenziare gli ambienti di circolazione monetaria?

Share this post


Link to post
Share on other sites

aemilianus253

Per differenziare i tanti coni delle abbondantissime emissioni a nome di questi magistrati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

foti.l

Ottimo lavoro e complimenti. I simboli sui denari della Gens Roscia e Calpurnia mi hanno sempre affascinato oltre ai bellissimi conii del D/ e R/

Share this post


Link to post
Share on other sites

caiuspliniussecundus

Tra il 2008 e il 2012 la casa d'aste Tkalec mise in vendita una ventina di denari FDC di questa tipologia. Una stranezza che mi ha sempre colpito. Monete bellissime, tutte diverse, uncirculated. Come mai secondo voi una tale concentrazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

aemilianus253

Tra il 2008 e il 2012 la casa d'aste Tkalec mise in vendita una ventina di denari FDC di questa tipologia. Una stranezza che mi ha sempre colpito. Monete bellissime, tutte diverse, uncirculated. Come mai secondo voi una tale concentrazione?

Lo stesso è accaduto anni fa con altre case d'asta, tipo la Leu, la Muenzen und Medaillen, la Sternberg e altre. Sarà andata sul mercato qualche vecchia raccolta, oppure qualche ripostiglio, immagino. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.