Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
marmo87

Ruggine su rivetti delle perizie

Recommended Posts

marmo87

Buonasera a tutti,

Sono solito tagliare tutte le perizie delle monete, però alcune monete d'oro le ho lasciate dentro le perizie all'interno di un cofanetto con i plateau in velluto di una nota casa fiorentina.

Ebbene, nel giro di poco tempo i rivetti si sono arrugginiti (tempo di 1-2 mesi). Per contro le monete d'argento senza perizie stanno formando delle bellissime patine, anche con tonalità iridescenti, in tempi record..

La cosa ancora più strana è che alcune perizie che ho tagliato, le tengo invece in una scatoletta all'aperto nella stessa stanza in cui tengo questo cofanetto. Queste perizie tagliate al contrario hanno i rivetti perfetti, belli luccicanti.

A cosa sarà dovuto questo fenomeno? Aggiungo la stanza è spesso condizionata (visto il freddo invernale) e ogni tanto si crea della condensa sui vetri.

Ora non so se tagliare o meno queste perizie.... peccato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cembruno5500

ti sei dato la risposta da solo, è il freddo probabilmente umido.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

carledo49

L'ambiente umido favorisce la ripatinatura della moneta o l'aumento della medesima se già patinata. Le mie monete le ho liberate e le perizie sono tutte conservate a parte. L'umido, comunque, alla lunga, NON fa bene alla moneta: nel breve funge da catalizzatore nel processo della patinatura, ma alla lunga....potresti avere delle brutte sorprese con dei processi ossidativi piuttosto invasivi che potrebbero alterare ed intaccare profondamente il metallo (tranne l'oro, naturalmente). Molti sono i sostenitori della aggiunta, nelle valigette, di sacchetti di materiale igroscopico, personalmente credo basti conservare i raccoglitori delle monete in mobili chiusi il più lontano possibile dalle fonti di umidità.

Carlo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

marmo87

Effettivamente le bustine di materiale igroscopico c'erano, ma solo in un plateau; ed in effetti in quel plateau sembra che le monete non abbiano subito particolari modifiche.

Nell'altro plateau invece c'erano sia monete senza perizia sia con perizia senza le bustine di materiale igroscopico. E qui si son verificati questi fenomeni: aumento patinatura (anche gradevole) e ruggine sui rivetti.

Una cosa è certa.. devo cambiare sistemazione..

Potrebbe essere una soluzione momentanea chiudere tutto nelle capsulette?

Share this post


Link to post
Share on other sites

cembruno5500

nelle capsule non avrai problemi

Share this post


Link to post
Share on other sites

marmo87

nelle capsule non avrai problemi

grazie, proverò questa soluzione momentaneamente.

Peccato per le perizie.. Dovrò metter mano alle forbici...

Share this post


Link to post
Share on other sites

cembruno5500

grazie, proverò questa soluzione momentaneamente.

Peccato per le perizie.. Dovrò metter mano alle forbici...

fai delle fotografie alle monete periziate prima di tagliarle, e poi conserva la perizia, servirà a poco.

Comunque quelle che ritieni di rivenderle, dovresti tenerle imbustate, sono più vendibili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

marmo87

fai delle fotografie alle monete periziate prima di tagliarle, e poi conserva la perizia, servirà a poco.

Comunque quelle che ritieni di rivenderle, dovresti tenerle imbustate, sono più vendibili.

Già .. ce n'è una che avrei voluto cambiare in futuro..

Mi dispiace solo per quella.. però ormai si stanno arrugginendo i rivetti anche di quella..

Share this post


Link to post
Share on other sites

jagd

Già .. ce n'è una che avrei voluto cambiare in futuro..

Mi dispiace solo per quella.. però ormai si stanno arrugginendo i rivetti anche di quella..

ciao marmo.....metti ne quella stanza,a cantu le monete un desumidificatore......se ne vendeno simplice ,con pastille ad introdure dentro,assorbera il massimo di umidita....perche si sofreno le monete,i mobili,pani e muri ne prendeno un colpo....al meno per la stagione invernale,doppo in estate arresti ....si vende un prodotto genere pasta,speciale per le monete e contro l'umidita,sopratuto quella lasciata da i ditti......e venduto in america,lo so,un amico usa quel metodo per la conservazione.....ti daro al caso il nome.......le mie,sono ne quadretti da incolare,con giusto lo spazzio al centro di plastica fine per poter osservarle......mah??!!quanto volte o usato di forbice,niente per volerle tocarle di mano????e tutto afare di gusto...!!...tanti saluti fra....!!... ;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

marmo87

Grazie mille del consiglio @@jagd.

Cercherò questo prodotto.

Per il momento ho cambiato postazione a tutte le monete e ho fatto prendere un po' di aria..

Fra qualche giorno compro le capsule e provo a sistemarle lì, nel frattempo le terrò sotto controllo!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

carledo49

Di norma, nelle capsule (quelle serie, di marca), non dovresti aver problemi.

Alla lunga, anche qui, potresti incorrere in qualche problemuccio, non diffuso, ma neppure tanto raro.

Le mie monete, tutte liberate dalla plastica delle perizie, sono chiuse in capsule da circa tre anni.

Si sono verificati questi fenomeni:

-nella maggior parte delle monete, il processo della patina si è praticamente arrestato (o notevolmente ridotto)

-in una piccola percentuale la patina ha continuato inesorabilmente a camminare (su alcune monete non patinate ed altre abbastanza patinate)

-in percentuale ridotta, alcune monete hanno sviluppato delle antiestetiche macchioline nerastre puntiformi.

Andando nel dettaglio per quanto concerne il tipo di metallo, i risultati sono stati:

-in genere il rame chiuso in capsula arresta la ripatinatura (il rame rosso rimane stabile e così pure le patine leggere)

-l'argento ha più variabili, le sorprese vengono su queste monete soprattutto se il titolo di questo metallo è piuttosto alto.

Deduzione e conclusione:

-le monete in argento in altissime conservazioni che non hanno mostrato la minima variazione, quelle in rame rosso e d'oro rimarranno chiuse sino a prova contraria

-tutte le altre....saranno nuovamente liberate e lasciate sui vassoi "nude"

-ovviamente la valigetta contenente i vassoi sarà conservata con diversi accorgimenti rispetto a quelli attuali

Spero di esserti stato in qualche modo d'aiuto :pardon:

Carlo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.