Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Luca Vezzaro

Soldo

Risposte migliori

Luca Vezzaro

Ho ritrovato nei cassetti questa moneta che fatico ad identificare con certezza. Mi sembrerebbe essere un Soldo secondo tipo di Emanuele Filiberto 1577 Vercelli, ma non sono sicuro.
Le uniche cifre leggibili della data parrebbero essere un 77 seguite da punto e V.
Misura 18x16 mm, ma è in pessime condizioni.
Il dubbio è legato al fatto che la croce mauriziana sembrerebbe rinchiusa in una cornice con globetti sulle punte (come nel soldo di Carlo Emanuele I del primo tipo), cosa incompatibile con il soldo di Emanuele Filiberto.

post-28809-0-82084100-1359540666_thumb.j

Modificato da Luca Vezzaro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

sempre se è realmente del 1577 potrebbe essere un soldo del II tipo che avrebbe i globetti sulle punte interne della cornice quadrilobata, qui servirebbero gli occhi di @@savoiardo o @@piergi00 o altri appassionati sabaudi

prova a guardare qui

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-EF/31

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca Vezzaro

Ma avrebbe la data ai lati della croce, non sul bordo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Vercelli è sicuro e mi pare effettivamente 77

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Anche per me la moneta è un soldo di Emanuele Filiberto di Vercelli - 1577/V

classificato dal CNI n 317 - Simonetti n 58/64 - Biaggi n 450/p - Cudazzo n 534/bp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

Ma avrebbe la data ai lati della croce, non sul bordo

guarda il link che ti ho messo, non stiamo parlando dello stesso tipo di soldo mi sà

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca Vezzaro

L'esemplare che evidenzi tu presenta globetti anche esternamente alla cornice e non solo sulle punte della stessa. Nel mio esemplare non sembrerebbero esserci. Certo che l'usura è inquietante.. ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

L'esemplare che evidenzi tu presenta globetti anche esternamente alla cornice e non solo sulle punte della stessa. Nel mio esemplare non sembrerebbero esserci. Certo che l'usura è inquietante.. ;-)

si e alcuni hanno i pallini più vicini e altri più lontani, fuori o dentro la cornice quadrilobata, ma....guardali tutti gli esemplari, non solo quello grande e se ti vai a vedere quello del 77 per Bourg....dimmi quanti pallini vedi.....è l'unico per quell'anno, ma il tuo potrebbe essere il secondo, anche se per Vercelli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

e' esatta l'indicazione che ti ha dato Karnescim e che ti è stata confermata......... e vuoi convincere te stesso. vai a vedere i riferimenti che ti ho indicato nel post nr 7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca Vezzaro

È vero @profausto, avevo guardato qualche esemplare a campione e non avevo visto che alcuni, tipo il 66 mostrano delle differenze. Il Bourg 77 è un esemplare unico, certo incuriosisce l'assenza dei globetti. Non mi sono ancora abituato alla grande quantità di varianti.

Tu quindi come lo catalogheresti? Io continuo a ritrovar i più con l'Emanuele Filiberto...

Modificato da Luca Vezzaro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

Anche per me la moneta è un soldo di Emanuele Filiberto di Vercelli - 1577/V

classificato dal CNI n 317 - Simonetti n 58/64 - Biaggi n 450/p - Cudazzo n 534/bp

È vero @@profausto, avevo guardato qualche esemplare a campione e non avevo visto che alcuni, tipo il 66 mostrano delle differenze. Il Bourg 77 è un esemplare unico, certo incuriosisce l'assenza dei globetti. Non mi sono ancora abituato alla grande quantità di varianti.

Tu quindi come lo catalogheresti? Io continuo a ritrovar i più con l'Emanuele Filiberto...

ma E' di Emanuele Filiberto, solo che foto di una moneta come la tua a catalogo ancora non c'è, c'è solo lo spazio........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

sui savoia non bisogna perdersi sulle varie varianti di piccola importanza come la presenza di globetti o no nei vari punti della moneta, il grande numero di zecche, di zecchieri e di anni di coniazione portano a grandi quantità di piccole varianti.... la moneta è quella, sei già fortunato che in quella conservazione riesci a classificarla perfettamente, sia come anno , sia come zecca.... non sempre è possibile, poi Vercelli non è una zecca facile da rintracciare, infatti anche a catalogo gli esemplari inseriti sono nulli....

poi se volevi un aiuto maggiore la sezione migliore era proprio quella dei savoia sul forum, anche se per fortuna anche questa è seguita da persone veramente competenti sulle monetazioni globali!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×