Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Trinariciuto

Testone di Innocenzo XII con foro tappato

Risposte migliori

Trinariciuto

Sono un neofita collezionista numismatico, anche se di età avanzata. Infatti, ho collezionato di tutto per tutta la vita, soprattutto carta, ma anche medaglie e distintivi politici - ne ho diverse centinaia - prima di avere la folgorazione della numismatica. Mi domando perché non ci sono arrivato molti anni prima.

Sto cercando di recuperare velocemente il terreno perduto.

Uno degli ultimi acquisti è stato il testone (termine che fino a un mese fa associavo solo a individui zucconi o molto dotati) di Innocenzo XII che allego.

La frenesia dell'acquisto non mi ha fatto capire subito che c'era un foro che è stato tappato e poi anche bulinato per ricreare i raggi nel rovescio e la tiara nel diritto.

Mi domando se l'acquisto è stato comunque positivo, dato che l'importo era sensibilmente sotto i 100 euro.

Trinariciutopost-32430-0-00135800-1360345388_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Ciao e benvenuto,

il testone postato è il Muntoni 41 e CNI 109

D/ Stemma poligonale sagomato in cornice;chiavi visibili con impugnatura ovale, cordoni e fiocchi

INNOCEN . XII. - PONT.M.A.VII:

R/ Figura di Gesù, in basso a sinistra stemma Ottoboni

- IPSE.EST - PAX.NOSTRA. - Esergo s.v.1698.OP.

Il motto del R:

"Lui è la nostra pace" - Paolo Lettera ai Efesini,2,14.

Questa moneta fu coniata per commemorare la pace di Rijswijk che con 4 trattati nel 1697 pose fine alla guerra della Grande Alleanza e, insieme, alla politica di unità cattolica e di monarchia universale perseguita fino ad allora da Luigi XIV.

La moneta ( il R/ che vedo) si presenta bene peccato per il foro otturato che ha interessato proprio il volto di Gesù, dovresti inserire anche la foto del D/. Per il prezzo non so dirti molto poichè i testoni non sono oggetto di mio interesse, comunque pagati meno di 100 potrebbe andare ancora bene.

Solo una domanda, ma chi ti ha venduto la moneta ti ha detto che era stata restaurata?

saluti

TIBERIVS

Modificato da TIBERIVS
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Benvenuto nella numismatica e ricorda che come diceva una trasmissione di tanti tanti fa...."non è mai troppo tardi". A parte l'appicagnolo la moneta è comunque gradevole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trinariciuto

Benvenuto nella numismatica e ricorda che come diceva una trasmissione di tanti tanti fa...."non è mai troppo tardi". A parte l'appicagnolo la moneta è comunque gradevole.

Il venditore mi ha detto solo che c'era la traccia dell'appicagnolo.

Poi a casa mi sono accorto del foro tappato, ma non ero poi dispiaciuto più di tanto perché ritenevo comunque di aver preso una buona moneta, come mi viene confermato dalle risposte.

In ogni caso il prossimo mese tornerò a quel mercatino e farò le mie rimostranze, ma non chiederò la restituzione.

Allego anche il diritto dove si può notare il restauro che ha ricostruito parte della tiara.

post-32430-0-88614800-1360351383_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

tutto sommato.... hanno operato abbastanza bene ! senza danneggiare ulteriormente la moneta... :pardon:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trinariciuto

tutto sommato.... hanno operato abbastanza bene ! senza danneggiare ulteriormente la moneta... :pardon:

Sono d'accordo.

Ad occhio nudo, senza ingrandimento, la prima cosa strana che mi ha colpito è stata la rigatura sulla fascia della tiara che ritengo sia stata opera di un bulino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trinariciuto

Ciao e benvenuto,

il testone postato è il Muntoni 41 e CNI 109

D/ Stemma poligonale sagomato in cornice;chiavi visibili con impugnatura ovale, cordoni e fiocchi

INNOCEN . XII. - PONT.M.A.VII:

R/ Figura di Gesù, in basso a sinistra stemma Ottoboni

- IPSE.EST - PAX.NOSTRA. - Esergo s.v.1698.OP.

Il motto del R:

"Lui è la nostra pace" - Paolo Lettera ai Efesini,2,14.

Questa moneta fu coniata per commemorare la pace di Rijswijk che con 4 trattati nel 1697 pose fine alla guerra della Grande Alleanza e, insieme, alla politica di unità cattolica e di monarchia universale perseguita fino ad allora da Luigi XIV.

La moneta ( il R/ che vedo) si presenta bene peccato per il foro otturato che ha interessato proprio il volto di Gesù, dovresti inserire anche la foto del D/. Per il prezzo non so dirti molto poichè i testoni non sono oggetto di mio interesse, comunque pagati meno di 100 potrebbe andare ancora bene.

Solo una domanda, ma chi ti ha venduto la moneta ti ha detto che era stata restaurata?

saluti

TIBERIVS

Molte grazie, inserirò le tue note nella scheda della moneta.

Trinariciuto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Questo testone come tipologia è abbastanza comune, per cui in generale sarebbe da evitare l'acquisto di esemplari "manomessi", l'eventuale cessione per passare ad un esemplare integro non è mai cosa facile.

Nel caso specifico del tuo esemplare, prima del foro era effettivamente appiccagnolato come dice il venditore, e lo si nota dalla ricostruzione che è stata fatta della perlinatura sul bordo sia al D. che al R., oltre che dal fatto che sui campi si notano i fondi ritoccati, operazione tipica per eliminare le tracce di circolazione (graffi e colpi vari) dalle monete che si intendeva montare a gioiello. Tracce di limatura potrebbero essere rimaste sul contorno, casomai verifica.

A mio avviso il foro è posteriore, probabilmente l'appiccagnolo si era rotto e la soluzione più sbrigativa per "ripristinarlo" era fare un foro sul tondello. Tra l'altro, la posizione che va a penalizzare proprio il volto di Cristo è significativa di un'operazione d'emergenza; in esemplari in alta conservazione è proprio il volto il "gioiello", vedi questo esemplare (ex asta Kunker del 2009):

post-35-0-59902200-1360488055_thumb.jpg

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trinariciuto

Questo testone come tipologia è abbastanza comune, per cui in generale sarebbe da evitare l'acquisto di esemplari "manomessi", l'eventuale cessione per passare ad un esemplare integro non è mai cosa facile.

Nel caso specifico del tuo esemplare, prima del foro era effettivamente appiccagnolato come dice il venditore, e lo si nota dalla ricostruzione che è stata fatta della perlinatura sul bordo sia al D. che al R., oltre che dal fatto che sui campi si notano i fondi ritoccati, operazione tipica per eliminare le tracce di circolazione (graffi e colpi vari) dalle monete che si intendeva montare a gioiello. Tracce di limatura potrebbero essere rimaste sul contorno, casomai verifica.

A mio avviso il foro è posteriore, probabilmente l'appiccagnolo si era rotto e la soluzione più sbrigativa per "ripristinarlo" era fare un foro sul tondello. Tra l'altro, la posizione che va a penalizzare proprio il volto di Cristo è significativa di un'operazione d'emergenza; in esemplari in alta conservazione è proprio il volto il "gioiello", vedi questo esemplare (ex asta Kunker del 2009):

attachicon.gif182422.jpg

Ciao, RCAMIL.

Questa discussione mi ha chiarito molte cose e aperto un po' di più la mente alla numismatica.

La prossima volta cercherò di stare più attento prima di acquistare una moneta e di tenere a bada il furore dell'acquisto.

Però sostanzialmente non sono pentito dell'acquisto, anche perché altrimenti non avrei avuto l'opportunità di questo confronto.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×