Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
anto R

Breve articolo sulle patine artificiali

Risposte migliori

anto R

Girando in rete mi sono imbattuto in questo pdf intitolato "Patine artificiali professionali".

http://www.webalice.it/darsham/doc/patine_artificiali_professionali_206.pdf

I pezzi in rame della mia collezione li ho visti patinare "naturalmente" nel corso degli anni, le patine sono molto leggere (ho iniziato la mia collezione 8 anni fa) ma, ovviamente, dall'aspetto naturale.

Diciamo che leggendo l'articolo mi son fatto delle domande: il metodo di patinatura proposto non risulta troppo aggressivo? Le patine artificiali sono VERAMENTE identiche a quelle naturali, come detto nell'ultima parte dell'esposizione?

Io resto scettico: le mie penso proprio che, salvo cose strane, non vedranno mai pennelli e bacinelle varie (son giovane e penso proprio di avere tutto il tempo per creare patine stupende)!!!!!

Voi che dite???

Saluti,

anto R

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jeffff_it

dico che è meglio star lontano da tutti gli artifizi!!!!

Modificato da jeffff_it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carledo49

Io resto scettico: le mie penso proprio che, salvo cose strane, non vedranno mai pennelli e bacinelle varie (son giovane e penso proprio di avere tutto il tempo per creare patine stupende)!!!!!

Voi che dite???

Saluti,

anto R

Noto con piacere la tua affermazione: "sono giovane e penso di avere tutto il tempo per creare patine stupende". Di certo hai veramente tanto buon senso, cosa rara oggi giorno.

Il tempo è galantuomo, sia perché lenisce le sofferenze ed a maggior ragione con le monete.

Lasciale stare nel loro indisturbato riposo nel monetiere, vedrai che ti ripagheranno ampiamente dandoti la soddisfazione di una bellissima patina naturale.

Non immagini quanto alta sia la percentuale di monete "ritoccate", sia antiche (la maggior parte) che moderne.

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

Secondo voi il risultato finale proposto dall'autore é verosimile? Probabilmente con un restauro competente si sarebbe ottenuto un ottimo risultato.... Sono anche del parere che la patina artificiale così realizzata sia poco resistente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca Vezzaro

Perdonate la franchezza, ma non mi piace affatto questa voglia di modificare la storia di una moneta. Le patine richiedono anni ed è giusto che sia così.

È la differenza che c'è tra un aceto balsamico di Modena trentennale e la glassa Ponti. Con tutto rispetto per il paragone...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

sarebbe stata meno artefatta passando sopra una bomboletta di vernice spray... <_<

Modificato da Layer1986

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×