Jump to content
IGNORED

richiesta identificazione


Recommended Posts

c'è qualche esperto che mi può illuminare su questa moneta romana? (preciso che sono un principiante e non ho alcuna esperienza in materia). se poi qualcuno mi potesse dare anche il valore commerciale sarei proprio felice..... a presto.

provenienza: Svizzera

diametro: cm.2 circa :

unsure:

post-2552-1144794763_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Salve non penso che questa moneta possa essere falsa perchè gli antoniniani di Aureliano in genere hanno scarso valore commerciale 15-40 Euro

E' difficile dire qualcosa di preciso sulla moneta se non viene postata l'immagine del rovescio.

Occorrerebbero il diametro (preciso) ed il peso.

Teodato

Link to comment
Share on other sites


La moneta e' autentica e presenta ancora dei fondi di argentatura sotto la patina verde che si stava formando al momento dell'estrazione dal sottosuol.

Purtroppo non e' possibile dare una valutazione esatta del valore della moneta poiche' non hai postato il rovescio...

Se e' un rovescio comune potrebbe valere sui 10 euro (qualcosa di piu' qualcosa di meno a secondo del rovescio e dello stile)..

E se invece fosse il rarissimo Calliope, conosciuto finora in soli 4 esemplari arriverebbe tranquillamente ad un migliaio di euro... :P

Link to comment
Share on other sites


...se invece fosse il rarissimo Calliope, conosciuto finora in soli 4 esemplari arriverebbe tranquillamente ad un migliaio di euro... :P

115087[/snapback]

Attendiamo ansiosamente di vederne il retro! :)

Link to comment
Share on other sites


Guarda....se io fossi ignorante come dici di essere tu di romane sulle greche sarei contento !!!! :P

Le romane, soprattutto del periodo in questione, hanno dettagli meno in rilievo, appiattiti ulteriormente dalle fotografie. E' quindi plausibile che un collezionista esperto, non di monetazione romana, possa avere dei dubbi...

Tranquillo Miglio81..niente fustigazioni !!!

Link to comment
Share on other sites


...se invece fosse il rarissimo Calliope, conosciuto finora in soli 4 esemplari arriverebbe tranquillamente ad un migliaio di euro... :P

115087[/snapback]

Attendiamo ansiosamente di vederne il retro! :)

115097[/snapback]

Si..ma purtroppo non lo vedremo mai questo rovescio...perche' e' di Probo e non di Aureliano.... :(

Link to comment
Share on other sites


Non mi permetterei mai di mettere in dubbio la tua parola, anche perchè ritengo che sia uno dei più esperti del forum a proposito delle romane...

Io non avrei mai detto "Probo"...

Link to comment
Share on other sites


E' colpa mia Alteras...non tua... :P Sono io che ho sbagliato a postare e ho quotato il tuo per metterti in avviso che avevo sbagliato.... :(

E' che stavo pensando al rovescio piu' raro degli imperatori comuni e mi e' venuto in mente Calliope... :P Solo che stavamo parlando di Aureliano e non di Probo...

Tra l'altro e' un moneta stupenda...il mio sogno numismatico...

Guarda un po' come sarebbe stata la Musa Calliope...

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...ID=160&Lot=1582

Questa e' quella della collezione Leo Benz...forse la piu' bella colelzione apparsa in vendita negli ultimi anni...(esclusa quella composta di soli aurei venduta in Svizzera un paio di anni fa..)

Per Legioprimigenia...si e' Aureliano...sono io che ho sbagliato il paragone... :P

Edited by crivoz
Link to comment
Share on other sites


Guarda....se io fossi ignorante come dici di essere tu di romane sulle greche sarei contento !!!!  :P

Le romane, soprattutto del periodo in questione, hanno dettagli meno in rilievo, appiattiti ulteriormente dalle fotografie. E' quindi plausibile che un collezionista esperto, non di monetazione romana, possa avere dei dubbi...

Tranquillo Miglio81..niente fustigazioni !!!

115098[/snapback]

Grazie crivoz della spiegazione...

Anche il tondello sottile e molto regolare mi aveva fregato... :(

Link to comment
Share on other sites


Ciao :),

la classificazione dovrebbe essere questa:

Aureliano - Antoniniano

D/ IMP C AVRELIANVS AVG

Testa radiata, busto rivolto a destra corazzato

R/ PROVIDEN DEOR

La Fides, in piedi, rivolta a destra, impugna due insegne, di fronte al Sole, in piedi, rivolto a sinistra, che tiene la mano destra alzata in saluto ed impugna nella sinistra il globo

E/ SXXT

Zecca di Ticinum, 274-275

RIC V [1] 152 - Cohen 183 - Sear 11587

Comune

Foto da DirtyOldCoins:

aur017.jpg

Edited by chersoblepte
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.