Jump to content
IGNORED

Marche Picciolo per Fossombrone Guidobaldo I


coins
 Share

Recommended Posts

Nel listino n.2 di Numismatica Picena, lotto 249 viene riportato un picciolo appunto della zecca di Fossombrone per Guidobaldo I, che il CNI e il Cavicchi non riportano. Se ne sa qualcosa in più? Peccato la cattiva conservazione che rende la legenda poco leggibile.

Riccardo

Link to comment
Share on other sites


Essendone il proprietario ecco a cosa io ed Christian Andreani siamo arrivati:

piccolo di Federico di Montefeltro della zecca di Fossombrone

aldilà della legenda che si vede poco o nulla a causa della conservazione lo stemma è stretto sullla punta e più piccolo. Invece nella cavicchi n° 6 lo stemma è semiovale e di dimensioni maggiori una variante inedita quindi

Sulla suddetta zecca si sa veramente poco, anche il CNI infatti le dedica pochissime righe.

Molti studiosi ritengono che a Fossombrone non vi fosse zecca e che i Montefeltro utilizzassero la zecca di Urbino anche per questa monetazione

cito C. A.:un'altra variante inedita presentando lo stemma della moneta di Scacchi su lamoneta.it e la legenda del rovescio di quella della Numismatica Picena ,una nuova variante : la v di "federicus" risulta spostata più a sx rispetto alla punta dello stemma ;nelle monete del forum lamoneta la v risuta in linea

post-34906-0-16007700-1364912513_thumb.j

Edited by antoniok
Link to comment
Share on other sites


@@antoniok

Riporto di seguito la discussione che ci fu su questo forum nel marzo dello scorso anno, a seguito della quale andai poi ad inserire nel ns. catalogo la variante evidenziata da scacchi, con relative foto.

http://www.lamoneta.it/topic/88132-fossombrone-picciolo-federico-i-da-montefeltro/?hl=fossombrone

Link to comment
Share on other sites


Innanzitutto complimenti per la moneta perché è molto rara. Purtroppo non si trovano in buono stato di conservazione, ma gli appassionati.....

prendono quel che si riesce a trovare. ;) e non è poco!

Per le foto, puoi anche inserirle in questa discussione, poi io andrò ad aggiungere un'altra riga nel catalogo per questa variante e ci aggiungo le tue foto, visto che quelle della Numis.Picena sono quasi indecifrabili.

Se trovi difficoltà ad inserire le foto (perchè magari il file è troppo pesante) , mandami un MP che poi ti comunico un mio recapito email ove puoi inviarle.

Ciao.

Link to comment
Share on other sites


Mi spiace, ma con queste immagini non riesco proprio a lavorare.

Facciamo una cosa; aggiungo in fondo alla scheda un riferimento anche a questa discussione, così da poterla raggiungere facilmente e poterne vedere i dettagli.

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-FOSFDM/1

Link to comment
Share on other sites


Grazie Antoniok per aver condiviso con noi il tuo picciolo. In effetti dalla moneta non si vede bene la legenda, ma se tu al Dritto vedi ICVS allora si tratta di Federico da Montefeltro e non Guidobaldo. Il Cavicchi comunque riporta che al R/ c'è il monogramma di Federico, anche se nella foto riportata non si vede affatto bene. Quei pochi che ho visto fin'ora (catalogo lamoneta, NP listino n.4) hanno tutti più o meno distintamente le tre torri.

Link to comment
Share on other sites


L'altro giorno nel sfogliare questo catalogo d'asta Nomisma 30 del 20 - 21 settembre 2005 lotto 919 ho visto questo picciolo di Fossombrone.

Pesa 0,44 gr., conservazione BB, rarità RRRR, mi sembra di intravedere una doppia I e poi una piccola crocetta al rovescio nella legenda FORVM SEMPRONI, mi sembra molto interessante l'avevate già visto e come vi sembra la leggenda del rovescio ?

Mario

post-18626-0-28047300-1365004138_thumb.j

post-18626-0-61550700-1365004157_thumb.j

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.