Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
stiraeammira

Ricerche avide....

Risposte migliori

stiraeammira

Buonasera tutti, faccio una domanda anche per schiarirmi le idee perchè devo impratichirmi un po' anche nel come cercare informazioni sulle monete.

Dunque la questione cataloghi, se un catalogo non riporta una variante di una moneta e invece un altro si come ci si deve regolare?

Faccio un esempio, scorrevo per interessarmi e impratichirmi la meravigliosa banca dati: http://numismatica-italiana.lamoneta.it/ e arrivo, scorrendo scorrendo su una moneta in chi tra le varianti c'è scritto : ANNO • V • (questa variante non è segnalata dal Gigante).

Che poi il link è questo: http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-PIXND/3

Poi sempre cercando cercando trovo questo: http://www.numismaticadellostato.it/bdnDettaglio.do?prov=H:BDN:RC:RRC&navigator=1 che illustra in un sito istituzionale la moneta.

Come è la questione e come ci si deve regolare? La moneta esite, giusto? ma un Catalogo non la riporta? Oppure è un comprensibilissimo refuso nel Catalogo di La Moneta che ci sta pure è un lavoro splendido e immenso. Fermo restando che i Cataloghi cartacei si devono spulciare, quale è la regola da seguire?

(sempre di aver azzeccato la stessa moneta...senno fustigatemi).

Grazie per le risposte che mi potrete dare. Un saluto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

La moneta è visionabile sul portale numismatico dello stato ergo esiste. Se interpreto bene il mio Gigante è comunque segnata anche lì.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stiraeammira

Grazie per la spiegazione gentilissimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

providentiaoptimiprincipis

Occorre considerare poi come il catalogo Gigante che hai citato come altri in commercio sono dei cataloghi prezziari. Vuol dire che scopo principale di tali pubblicazioni è fornire un rapido prontuario per la catalogazione e per il prezzo indicativo. Sono volumetti snelli e facili da consultare, ci sta che non riportino tutte le varianti possibili ed immaginabili. Solo lo studio integrato con pubblicazioni specifiche e settoriali può aiutarti in quel caso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stiraeammira

Grazie per la preziosa precisazione, per alcune monete è assolutamente necessario triangolare le fonti per avere la massima precisione e più fonti si hanno meglio è ....recepito il messaggio. Grazie ancora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×