Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
L. Licinio Lucullo

'Rottame' della serie legionaria

Risposte migliori

L. Licinio Lucullo

Gitbudnaumann (notoriamente affidabile) mette in vendita questo "rottame", per di più suberato, su ebay, attribuendolo alla serie legionaria di Antonio (RRC 544). Pesa 2,6 grammi ed ha un diametro (massimo?) di 19 mm.

post-13865-0-63375600-1368688417_thumb.j

post-13865-0-21178200-1368688422_thumb.j

Modificato da L. Licinio Lucullo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L. Licinio Lucullo

La particolarità che mi ha colpito è quel poco che resta della legenda. A ore 14 si distingue bene una "S", che mi sembra non trovi riscontro su alcuno dei denari legionari con la legione "nominata" (CHORTIVM PRAETORIARVM, ANTIQUAE, CLASSICAE, LYBICAE, CHORTIS SPECVLATORVM).

In particolare, solo nella moneta della legio XVII Classica compare la "S", ma la legenda sembra complessivamente molto diversa, più corta di quella della moneta su ebay ( http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-IL/3 ).

Per di più direi che possiamo comunque escludere una delle due emissioni dedicate alle Coorti (Pretoriani e Speculatori), che hanno appunto una legenda più lunga, perché nell'esemplare su ebay si distingue effettivamente, ai piedi dell'aquila, quel che resta dell'attribuzione a una legio, [LE]G XI[...]

Che ne pensate? Restituzione di epoca imperiale?

Modificato da L. Licinio Lucullo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

g.aulisio

Direi a occhio che si tratti della restituzione di Marco Aurelio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vitellio

Che ne pensate? Restituzione di epoca imperiale?

Sì, è certamente un denario di M Aurelio e L. Vero

la legenda dove ci sono le insegne è : "Antoninus et L Verus aug" e tra le insegne leg VI, direi che si può leggere tutto ciò abbastanza bene nell'esemplare.

Cordialmente,

Enrico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palpi62

Secondo me non è soberata, ma è ancora sporca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nakona

RIC III/248/443

ANTONIVS AVGVR IIIVIR RPC

Praetorian galley l.

ANTONINVS ET VERVS AVG REST

(in field) LEG - VI

Legionary eagle between two standards

Scarce

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

occhio che di suberati legionari ne esistono

ne ho uno in collezione che avevo postato tempo fa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L. Licinio Lucullo

Grazie a tutti.

Visto che è sicuramente una restituzione di epoca imperiale, sposto la discussione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×