Jump to content
Create New...
IGNORED

sesterzio antonino pio


kokalos
 Share

Recommended Posts

Salve, ragazzi, qualche settimana fà una famosa casa tedesca ( numismatik lanz), ha venduto un sesterzio di antonino pio per 160 euro di gr 31,50 e diametro 35, con al rovescio la raffigurazione di iovi statori. (vi allego immagini). A parte diverse corrosioni, ha davvero un gran modulo, ma soprattutto ho notato che il rovescio è abbastanza raro, voi che ne pensate? un saluto a tutti

post-11759-0-77749100-1370202278_thumb.j

post-11759-0-51742600-1370202345_thumb.j

Link to comment
Share on other sites


sono qui per imparare, quindi mi si perdonerà se dico sciocchezze.. dal basso della mia inesperienza sono pronto ad essere corretto..

Allora, se non erro, la moneta dovrebbe essere la RIC 607. Quindi chiedo:

1) come mai non ne ho trovato nessuna con la legenda "AVG - PIVS" ma solo con la legenda "AVGPI-VS"?

2) l' occhio è stato ritoccato? pare che il buon imperatore sia fatto di lsd

3) ma i capelli di Giove che fine hanno fatto?

Link to comment
Share on other sites


sono qui per imparare, quindi mi si perdonerà se dico sciocchezze.. dal basso della mia inesperienza sono pronto ad essere corretto..

Allora, se non erro, la moneta dovrebbe essere la RIC 607. Quindi chiedo:

1) come mai non ne ho trovato nessuna con la legenda "AVG - PIVS" ma solo con la legenda "AVGPI-VS"?

Fa molta differenza per l'autenticità?

2) l' occhio è stato ritoccato? pare che il buon imperatore sia fatto di lsd

Ogni tanto si vedono occhi un po' pallati...

3) ma i capelli di Giove che fine hanno fatto?

Bella domanda...coniatura fiacca in quel punto che ha impresso solo la faccia e non è arrivata ai capelli?

Link to comment
Share on other sites


sono qui per imparare, quindi mi si perdonerà se dico sciocchezze.. dal basso della mia inesperienza sono pronto ad essere corretto..

Allora, se non erro, la moneta dovrebbe essere la RIC 607. Quindi chiedo:

1) come mai non ne ho trovato nessuna con la legenda "AVG - PIVS" ma solo con la legenda "AVGPI-VS"?

Fa molta differenza per l'autenticità?

2) l' occhio è stato ritoccato? pare che il buon imperatore sia fatto di lsd

Ogni tanto si vedono occhi un po' pallati...

3) ma i capelli di Giove che fine hanno fatto?

Bella domanda...coniatura fiacca in quel punto che ha impresso solo la faccia e non è arrivata ai capelli?

riguardo alla domanda 1 non saprei, lo chiedo io a te: si tratta di variazioni normali? o meglio, come mai venivano tollerate variazioni piuttosto vistose come queste?

la 2: ok pallati, ma così...

la 3: un conio stanco non avrebbe lasciato almeno una minima impronta?

Edited by Afranio_Burro
Link to comment
Share on other sites


riguardo alla domanda 1 non saprei, lo chiedo io a te: si tratta di variazioni normali?

la 2: ok pallati, ma così...

la 3: un conio stanco non avrebbe lasciato almeno una minima impronta?

1)Direi che sono variazioni normali

2) vabbè, è pallato, magari anche chi ha pulito ci ha messo del suo...

3) un conio stanco si, ma io non ho parlato di conio stanco ma di coniatura fiacca, con insufficiente pressione..il conio stanco non è lo schiavo che picchia piano, ma un conio usurato che ha perso i dettagli o si è deformato...e hai voglia a picchiare, mentre qui il conio non è stanco ma l'impressione è debole.

Link to comment
Share on other sites


Ragazzi, nel CAYON, ci sono degli esemplari simili. Credo che i capelli di giove non sono visibili, perchè intorno alla testa ci sono delle incrostazioni terrose che andrebbero rimosse con delicatezza. un saluto a tutti voi

Link to comment
Share on other sites


Afranio gli stacchi di legenda sono del tutto normali, anzi, sembrava facessero a gara a chi li faceva più disarticolati... :D

Gli occhi pallati, come ha detto numiz, esistono e soprattutto in Antonino Pio, Marco Aurelio e Commodo, talvolta, si vedono delle facce che fanno ridere.

Link to comment
Share on other sites


come più volte detto (e ribadito) il magico mondo sesterzievole non mi appartiene in quanto mi sono appassionato ad altri settori di studio. ma, non posso fare a meno di notare tre cose molto belle di questa discussione:

1) il cartellino originale a corredo della moneta che, indubbiamente, le conferisce valore aggiunto

2) l'intervento di numizmo che avrebbe potuto dire e scrivere parole e paragrafi ben precisi, articolati e specifici sulla moneta e, invece, con un grande colpo di genio... che fa? chiede, lascia due semplicissime e basilari domande

3) afranio che, come tanti, è partito qui quasi due anni fa timidamente chiedendo da che parte si comincia con la numismatica classica e (a differenza di tanti) è ancora qui, che via via si impratichisce e non smette di imparare e si sforza a cercare

è questo il forum che mi piace leggere! con persone di indubbia esperienza che non snocciolano papiri di scienza fini a se stessi, ma lanciano abili e precise provocazioni (se così si possono chiamare) per far nascere curiosità e voglia di approfondire per i neofiti e per chi ha voglia di approfondire mettendosi in gioco.

bravi ragazzi! :)

Edited by grigioviola
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

Problemi con la nuova grafica?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.

Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Write what you are looking for and press enter or click the search icon to begin your search