Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
silius1968

120 Grana 1857 Conservazione

Risposte migliori

silius1968
Supporter

Mi date un parere anche su questa piastra, le foto non sono di nuovo un granchè ho fatto del mio meglio

post-3151-0-35530100-1370639748_thumb.jp

post-3151-0-86056700-1370639755_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Mi date un parere anche su questa piastra, le foto non sono di nuovo un granchè ho fatto del mio meglio

Se mi garantisci che la moneta è più bella dal vivo allora dire uno spl. Comunque postaci se puoi qualche immagine scattata alla luce naturale. Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

silius1968
Supporter

Domani provvedo prometto, grazie per il momento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gaetano95

Ma l'asta orizzontale della croce sopra la corona chi se l'è mangiata? :crazy:

Gaetano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

silius1968
Supporter

Non ci avevo fatto caso e' completamente assente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sanni

Non ci avevo fatto caso e' completamente assente.

Nello scudetto 6 pallini anziché 7. :rolleyes:

Mah ... sarà una mia illusione ottica probabilmente dovuta alla luce e alla pulizia, ma sembra ottenuta per fusione. I caratteri della leggenda hanno lineamenti arrotondati simili a quelli ottenuti per fusione. :unknw:

Posta il taglio per smentirmi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Nello scudetto 6 pallini anziché 7. :rolleyes:

Mah ... sarà una mia illusione ottica probabilmente dovuta alla luce e alla pulizia, ma sembra ottenuta per fusione. I caratteri della leggenda hanno lineamenti arrotondati simili a quelli ottenuti per fusione. :unknw:

Posta il taglio per smentirmi.

E' un'incongruenza già presente in altri esemplari, la moneta è autentica, alcuni conii del solo dritto a causa dell'usura è probabile che si siano usurati e che diano un effetto debole/irregolare nei caratteri, se Sirius ci posta qualche immagine del taglio noterai che è tutto ok. Se non erro è già il terzo esemplare postato sul forum con dette caratteristiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

E' un'incongruenza già presente in altri esemplari, la moneta è autentica, alcuni conii del solo dritto a causa dell'usura è probabile che si siano usurati e che diano un effetto debole/irregolare nei caratteri, se Sirius ci posta qualche immagine del taglio noterai che è tutto ok. Se non erro è già il terzo esemplare postato sul forum con dette caratteristiche.

Anche a me sembra una moneta ottenuta per fusione

Mi farebbe piacere che Silius ci postasse il contorno della moneta

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gaetano95

Nella discussione sulla mia piastra 1857 anche pietromoney postò la sua che aveva sollevato gli stessi dubbi..me la sono andato a riguardare e neanche quell'esemplare ha l'asta orizzontale della croce ed ha le stesse evanescenze di questo quindi direi che anche questa moneta è buona..avrei però una domanda, i conii nascevano già così o è l'utilizzo che li ha resi così?

Posto il link alla discussione dove è presente l'esemplare come questo http://www.lamoneta.it/topic/107634-120-grana-1857/page-2

Gaetano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Nella discussione sulla mia piastra 1857 anche pietromoney postò la sua che aveva sollevato gli stessi dubbi..me la sono andato a riguardare e neanche quell'esemplare ha l'asta orizzontale della croce ed ha le stesse evanescenze di questo quindi direi che anche questa moneta è buona..avrei però una domanda, i conii nascevano già così o è l'utilizzo che li ha resi così?

Posto il link alla discussione dove è presente l'esemplare come questo http://www.lamoneta.it/topic/107634-120-grana-1857/page-2

Gaetano

Domanda intelligente! Bravo!

Il conio nell'usurarsi e nell'assorbire i residui d'argento poteva assumere quell'impronta e far sì che le monete avessero una superficie verosimilmente "impastata" e non proprio nitida. E c'è anche una spiegazione tecnica, se vuoi te la scrivo: il conio del dritto veniva posizionato come conio d'incudine (rivolto verso l'alto), ragion per cui i residui e la polvere d'argento di cui ti accennavo giacevano nel conio d'incudine (la forza di gravità fa sì che qualunque residuo vada verso il basso), l'altro, invece, quello che batteva dall'alto era il conio del rovescio ed era quasi sempre pulito perchè era rovesciato e non poteva accogliere tali residui.

Se non è chiaro a qualcuno fatemi sapere. Grazie

  • Mi piace 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Chiarissimo...però la domanda che mi faccio è questa:

Non esisteva un qualche macchinario o qualcosa del genere che pulisse il conio ? forse generalmente sì...ma in alcuni casi................!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Chiarissimo...però la domanda che mi faccio è questa:

Non esisteva un qualche macchinario o qualcosa del genere che pulisse il conio ? forse generalmente sì...ma in alcuni casi................!!

Si utilizzavano le spazzole: sia a setole morbide che metalliche. Ecco perchè molte volte i tondelli hanno delle leggerissime rigature nei campi in rilievo. Era il conio che veniva graffiato dalla spazzolatura.

Modificato da francesco77

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

silius1968
Supporter

Eccomi

post-3151-0-41801400-1370690612_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

silius1968
Supporter

.

post-3151-0-41192400-1370690653_thumb.jp

post-3151-0-57579900-1370690662_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Grazie Silius

confermo quello che altri ti hanno detto e cioè che la moneta è autentica.

Il problema della scritta al D/ potrebbe dipendere da conio stanco o forse eccessiva pulizia della moneta.

--Salutoni

-odjob

Scusate,vado a mangiare le fragole

Modificato da odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sanni
Bene!

Prendo atto dell'infallibilità del maestro. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77
Bene!
Prendo atto dell'infallibilità del maestro. ;)

l'INFALLIBILITA' APPARTIENE A DIO, IO SONO UN ESSERE UMANO. :) ;) ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

IpseDixit

Domanda intelligente! Bravo!

Il conio nell'usurarsi e nell'assorbire i residui d'argento poteva assumere quell'impronta e far sì che le monete avessero una superficie verosimilmente "impastata" e non proprio nitida. E c'è anche una spiegazione tecnica, se vuoi te la scrivo: il conio del dritto veniva posizionato come conio d'incudine (rivolto verso l'alto), ragion per cui i residui e la polvere d'argento di cui ti accennavo giacevano nel conio d'incudine (la forza di gravità fa sì che qualunque residuo vada verso il basso), l'altro, invece, quello che batteva dall'alto era il conio del rovescio ed era quasi sempre pulito perchè era rovesciato e non poteva accogliere tali residui.

Se non è chiaro a qualcuno fatemi sapere. Grazie

Grazie Francesco per l'ottima e necessaria chiarificazione. :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×