Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Recommended Posts

cori

Cerco conferma per catalogazione...

Bronzo

diametro 20mm

peso 2 gr

Napoli

Federico III d'Aragona

1496-1501

Valore nominale..........

Grazie Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

picchio

Vado a memoria e quindi potrei sbagliarmi, Federico d'Aragona ha coniato dei cavalli per Napoli, e quisti ... in quanto tale hanno un cavallo !. Poi il Sestino con la croce potenziata ma al D/ c'è l'effige del sovrano.

Mi sembra più possibile il Sestino di Ferdinando il Cattolico 1504 al 1517 (?), nel campo un F coronata e nel giro LETICIA POPVLI, però qui vedo anche una C. Al R/ Croce potenziata.

Stasera guardo sul CNI e Pannuti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

picchio

Intorno alla Croce Potenziata potrebbe esserci la leggenda :.

I V ? T V S R ? ? , quindi potrebbe essere IVSTVS REX, Ferdinando il Cattolico. La fotografia non è orientata bene e dovrebbe essere ruotata di altri 90° in senso orario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Horben Tumblebelly

Si tratta di un sestino o mezzo sestino di Giovanna La Pazza regina di Spagna con il figlio Carlo (il futuro Carlo V d'Asburgo-Aragona).

Periodo (1516-1519) chiaramente zecca di Napoli.

Dritto: IC sigle dei due sovrani coronate,leggenda LETICIA POPVLI (frase augurale).

Rovescio: IVSTVS REX (dichiarazione di buon governo) con croce potenziata.

Si parla di sestino se il peso è di 2 g invece di mezzo sestino se ovviamente il peso è la metà.

Esiste anche il doppio sestino di fattura identica ma di modulo più largo e di peso pari a 4 grammi, ma è molto raro!

Il Sambon nomina anche un quarto di sestino ma la moneta non ci è ufficialmente nota (cat. 1897 n.913;CNI vol.XIX n.89).

PR 2-5.

Edited by gionata

Share this post


Link to post
Share on other sites

picchio

Giusto è IC con rombo e non F, la leggenda è la stessa, infatti non mi quadrava la C. Di Giovanna la Pazza in tutta onestà me ne ero completamente dimenticato, non ha coniato molto, a parte la serie in bronzo del sestino, che ho presuntuosamente snobbato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Horben Tumblebelly

Si ha coniato poco a Napoli Giovanna la Pazza,del resto il periodo di sovranità è stato breve.

Circolarono a Napoli di Juana La Loca molti scudi d'oro di zecca spagnola.

http://www.deamoneta.com/cataloghi/artemid...1paWjkzMlIuanBn

http://www.deamoneta.com/cataloghi/artemid...l85MzJELmpwZw==

Share this post


Link to post
Share on other sites

cori

Grazie a Picchio e Grazie a Gionata...

in un primo momento ho visto anch'io un "F" confondendo l'allungamento della lettera nella parte superiore con la base della corona...

Grazie ancora...

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Horben Tumblebelly

Di monete simili al sestino che qui cori ha postato furono coniate anche dei simili in Spagna e anche lì circolarono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.