Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
agrippa

Papale-Bizantina ?

Il frammento (mm 9x10) è molto sottile (c. 1/2 millimetro)

Sul rovescio leggo XXX e in ex. ROm.

E' questa forse un frammento delle rarissime monete emesse nel secolo VII dai Papi a nome degli imperatori bizantini ?

Aspetto un parere di Lorenzo (Yafet).

agrì

post-42-1146769440_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non una papale bizantina, ma un 30 nummi di Leone III nel periodo di passaggio da bizantini a carolingi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lorenzo solo TU potevi risolvere...sei il piu grande... :D :D :D

Che oscuro periodo fu quello! Roma ridotta a "villaggio" tra miseria e fame...

Eppure un Papa ci lascia un testimonio.

Ora gradirei dai Nostri storici qualche cenno del contesto nel quale si mossero i due Papi che coprino il periodo di Leone III (25.3.717- 18.6.741).

Oltre al fatto che furono S.Gregorio II, romano (715-731) e S.Gregorio III, siro (731-741) non trovo altro...

So solo che sotto questo imperatore, che peraltro si trovò ad affrontare per primo il fenomeno dell'islamismo, nascono le correnti iconoclaste con tutto quel che ne seguì....

Grazie di nuovo yafet..

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ora gradirei dai Nostri storici qualche cenno del contesto nel quale si mossero i due Papi che coprino il periodo di Leone III (25.3.717- 18.6.741).

Oltre al fatto che furono S.Gregorio II, romano  (715-731) e S.Gregorio III, siro (731-741) non trovo altro...

So solo che sotto questo imperatore, che peraltro si trovò ad affrontare per primo il fenomeno dell'islamismo, nascono le correnti iconoclaste con tutto quel che ne seguì....

120947[/snapback]

Ciao agrippa, praticamente il sunto del periodo lo hai già fatto splendidamente :)

Spinto dalla curiosità ho fatto una mini-ricerca su internet, posto i link alla "biografia" di Gregorio II e Gregorio III prese dal web, per chi volesse approfondire ;) :

Gregorio II

Gregorio III

P.S.: C'è anche l'accompagnamento musicale che concilia la lettura !! :o ;)

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non una papale bizantina, ma un 30 nummi di Leone III nel periodo di passaggio da bizantini a carolingi

120932[/snapback]

Ciao Lor,

perdona l'ignoranza ma per papale-bizantina intendiamo solo gli argenti?

Perchè in teoria anche questa, pre-antiquiore potrebbe essere considerata tale. Oppure è un'altra cosa?

Sino ad ora non si era detto che le prime papali erano gli antiquiores, poi sono state retrodatate dalle papali-bizantine, ora dobbiamo presumere che esistono delle pre-antiquiores coeve alle papali-bizantine ma che non lo sono e addirittura in bronzo?? :blink: :blink:

Mi sto perdendo, aiutatemi----- :huh: :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allora ...in un primo periodo ci sono assieme le bizantine con degli ottavi di siliqua emessi prima in argento e poi in mistura ad uso celebrativo. poi i legami con bisanzio nell' VIII secolo diventano quasi inesistenti e Roma conia in maniera quasi del tutto autonoma dei 30 nummi in mistura (questi). Solo dopo arrivano gli antiquiores.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao amici

ho trovato una foto per confrontare l'interessante moneta di Agri

Il problema è che viene attribuita a Teodosio III, e la cosa avrebbe anche senso perchè il ns Teo ha coniato a Roma, Costantinopoli e Siracusa mentre di Leo III sono attestati coni italiani solo per Siracusa e solidi per Roma

Attendo il vs autorevole parere

post-1465-1146851202_thumb.jpg

Modificato da Claudius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non e' lui. Leo III ha le sopracciglia ad arco ed unite fra loro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non e' lui. Leo III ha le sopracciglia ad arco ed unite fra loro

121300[/snapback]

Ciao yafet...sono molto interessato a questa moneta...hai per caso un'immagine tratta dal web?

grazie Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' passata su di un'asta NAC di alcuni anni fa. Occorre ritrovarla. Anch'io sto mettendo da parte tutte le foto delle bizantine emessa da zecche italiane

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?