Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Paolino67

Lombardia Parpagliola Maria Gonzaga

Risposte migliori

Paolino67

Ed eccovi a presentare la mia ultima acquisizione, che va un po’ ad irrobustire una finora carente collezione dei Gonzaga di Mantova. Si tratta di una parpagliola, moneta in mistura equivalente nel sistema monetario dell’epoca a 2,5 soldi (8 parpagliole=1 Lira). La moneta viene attribuita dal CNI come anonima per Ferdinando, VI Duca di Mantova (1612/1626). Il Bignotti, più realisticamente, la annovera nella monetazione di Maria Gonzaga, che resse il Ducato tra il 1637 e il 1647 facendo le veci del figlio Carlo II°, ancora in minore età, dopo la morte del nonno Carlo I° Gonzaga-Nevers. Quest’ultimo aveva avuto il difficile compito di risollevare il Ducato dopo il sacco di Mantova del 1630, ad opera dei lanzichenecchi inviati dall’Imperatore Ferdinando II°, che si opponeva a che il Ducato passasse in mano al ramo francese dei Gonzaga-Nevers dopo l’estinzione del ramo principale seguito alla morte di Vincenzo II° nel 1627.

L’ attribuzione a Maria, vedova di Carlo di Rethel (figlio di Carlo I° e morto prima di poter succedere al padre), è giustificata soprattutto dal rovescio, che presenta il classico tema religioso della madonna col bambino, presente su buona parte della monetazione di Maria. Sul diritto ritorna invece un tema caro ai Gonzaga, la pisside contenente il sacro sangue di Gesù, in questo caso retta da due angeli in una curiosa posizione semiseduta. Da notare sul rovescio di questo pezzo, la cui conservazione è purtroppo inferiore a quella del diritto, un salto di conio visibile sulla leggenda nella parte inferiore, in corrispondenza della R di MATER.

La moneta era comunemente chiamata “Madonnina” (parpagliola della Madonnina), nomignolo appunto giustificato dal tema del rovescio. Secondo il Bignotti esistono esemplari contromarcati al diritto con una stella o una testina di Virgilio.

Diritto: due angeli e pisside, leggenda TABER.SANG.XPI.IESU, in esergo MANT o MANTVA

Rovescio: madonna con bambino, leggenda MARIA MATER GRATIÆ

Peso dell’esemplare in foto: 1,56 gr.

Rarità: NC

Conservazione: attendo pareri :)

Secondo me siamo sul qBB per i dritto e qMB per il rovescio (dal vivo è migliore che in foto, i rilievi si vedono meglio).

post-33-1147473297_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Rovescio

post-33-1147473423_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

ciao paolino,cercavo notizie su una moneta che mi è stata regalata da un amico e per caso ho trovato questo tuo vecchio post dove chiedi un parere sulla conservazione e visto che non ci sono risposte provo a farlo io,considerando che non è la mia tipologia e che i canoni di valutazione cambiano anche notevolmente in base all'epoca delle monete direi che la tua moneta si aggiri attorno al BB per il dritto ed al MB per il rovescio(valutazione più o meno come la tua),non nascondo che è una bella monetina,comunque per farla breve ti posto le foto di una simile o uguale che è in vendita sul noto sito.

anche se in ritardo spero di fare cosa gradita,mà come si usa dire in questi casi:meglio tardi che mai.

ciao.genny.

post-4931-1255866436,74_thumb.jpg

post-4931-1255866466,47_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Beh, come si suol dire, mai disperare :P :D

Dopo 3 anni confermo più o meno le mie impressioni dell'epoca, anzi, direi che forse la tua valutazione è ancor più centrata. La moneta sul sito d'aste l'avevo già vista, sul dritto direi che siamo lì, in compenso è molto migliore il rovescio.

Concludo correggendo l'attribuzione di questa moneta, nonostante a volte la si trovi ancora attribuita alla reggenza di Maria Gonzaga, in realtà era corretta l'attribuzione fatta dal CNI al duca Ferdinando. A confermare questa attribuzione è stato Giuseppe Margini agli inizi degli anni '90, che ha trovato la descrizione di questa moneta su di una grida d'epoca risalente al 1636, ossia prima dell'inizio della reggenza di Maria.

A differenza di 3 anni fa oggi posso anche aggiungere il link alla scheda del catalogo Mantova :rolleyes:

http://catalogo-mantova.lamoneta.it/moneta/MN-FPP/65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

guarda darti un parere sulla conservazione non mi pare utile

le monete del 500 600 e 700 sono tutte impossibili da trovare in conservazioni alte , e se le trovi in conservazioni alte corri il rischio di beccarti il falsone.

la tua poi e una moneta divisionale , che e praticamente impossibile trovare meglio di BB.

considerati fortunato che hai la moneta e lascia perdere la conservazione perche non penso abbia senso parlare di conservazione per una divisionale del 600.

detto questo la tua moneta e messa bene , e secondo me la puoi mettere nel top di quello che puoi trovare.

anzi ho visto dei cessi di monete divisionali passare alle aste per prezzi alti , e questo ti dice quanto la conservazione sia secondaria per queste monete , l importante e trovarle !

ciao e complimenti per la moneta !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×