Jump to content
IGNORED

Collezionare cataloghi d'aste


Recommended Posts

Buonasera a tutti,

è da un po' di tempo che ho iniziato a collezionare, parallelamente alle monete, i cataloghi di aste numismatiche. Trovo che siano ottimi strumenti per imparare a conoscere meglio le monete che abbiamo, cerchiamo o desideriamo... e poi, diciamoci la verità, sono molto più facili (ed economici!!!) da raccogliere rispetto a quanto contengono.... ! Grazie ai mercatini della domenica ho preso anche diversi numeri della "Cronaca numismatica", indubbiamente ricca di utili informazioni.

Qui sul forum c'è qualcuno che colleziona o raccoglie cataloghi e/o riviste di numismatica? Chi lo sa, magari fra i tanti acquisti potrei aver trovato anche il numero raro......

Saluti

Link to post
Share on other sites

Ciao,

io colleziono le vecchie riviste di Cronaca Numismatica, me ne mancano solo 4, 2 mensili e 2 speciali... ma di raro non c'è niente, tanta cultura quello si.

Ciao Maxxi,

dici bene, tanta cultura...... e questa è rara oggi come oggi.... !!!

Link to post
Share on other sites

aemilianus253

Anche io tengo da parte (non posso dire "colleziono") le riviste numismatiche. Ho tutti i numeri di Cronaca Numismatica e molti di altre riviste, anche non più pubblicate da tanti anni. Mi piacciono anche i cataloghi d'asta, vecchi e nuovi. Spazio permettendo, metto da parte anche questi, soprattutto quelli che ritengo più significativi e, quando posso, acquisto anche antichi cataloghi, a volte vecchi anche di un secolo o più. Non li ho mai contati, ma di cataloghi/listini + libri + riviste + estratti + fascicoli vari ne possiedo svariate migliaia. Penso che la gran parte dei numismatici sia in realtà nella mia stessa situazione, anzi conosco persone che possiedono tantissime cose in più rispetto a me!

Link to post
Share on other sites

Condivido! I vecchi cataloghi d'asta sono bellissimi oltre ad essere utili. Dubito però che costino poco e che possano trovarsi ai mercatini (almemo dalle mie parti). Ovviamente mi riferisco a quelli di grandi ditte del passato e possibilmente tematici. Tra quelli che ho ad esempio mi è sempre utilissimo il Ratto del 1933 (collezione di monete dei Savoia). Si tratta di cataloghi che possono arrivare a costare anche 200/300 euro se non oltre.

Link to post
Share on other sites

Anche io tengo da parte (non posso dire "colleziono") le riviste numismatiche. Ho tutti i numeri di Cronaca Numismatica e molti di altre riviste, anche non più pubblicate da tanti anni. Mi piacciono anche i cataloghi d'asta, vecchi e nuovi. Spazio permettendo, metto da parte anche questi, soprattutto quelli che ritengo più significativi e, quando posso, acquisto anche antichi cataloghi, a volte vecchi anche di un secolo o più. Non li ho mai contati, ma di cataloghi/listini + libri + riviste + estratti + fascicoli vari ne possiedo svariate migliaia. Penso che la gran parte dei numismatici sia in realtà nella mia stessa situazione, anzi conosco persone che possiedono tantissime cose in più rispetto a me!

Ciao Aemilianus253,

eh hai sollevato un grande problema dei cataloghi.... "spazio permettendo"!!! Anch'io cerco di raccogliere quanto più riesco, ma un giorno o l'altro si arriva alla resa dei conti..... e lì son guai.......!!

Condivido! I vecchi cataloghi d'asta sono bellissimi oltre ad essere utili. Dubito però che costino poco e che possano trovarsi ai mercatini (almemo dalle mie parti). Ovviamente mi riferisco a quelli di grandi ditte del passato e possibilmente tematici. Tra quelli che ho ad esempio mi è sempre utilissimo il Ratto del 1933 (collezione di monete dei Savoia). Si tratta di cataloghi che possono arrivare a costare anche 200/300 euro se non oltre.

Ciao Sabaudo59,

hai ragione, io mi riferivo ai cataloghi che, per adesso, riesco a permettermi. Sono incredibilmente belli quelli vecchi, io ne vedo sui mercatini, ma non sempre si riesce a spuntare un buon prezzo (però mai trovati cataloghi con più di cento anni!). E poi è bellissimo trovarvi all'interno appunti appartenuti a chissà quale appassionato.......... di una cosa posso star certo, non mi pentirò mai di un libro acquistato!!

Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

Caro Federico, buona giornata.

La prossima volta che vieni in Cordusio, faccelo sapere per tempo e portati almeno un paio di zaini......la cultura pesa...e anche parecchio. :pleasantry: :blum:

Saluti

luciano

Link to post
Share on other sites

Caro Federico, buona giornata.

La prossima volta che vieni in Cordusio, faccelo sapere per tempo e portati almeno un paio di zaini......la cultura pesa...e anche parecchio. :pleasantry: :blum:

Saluti

luciano

Ciao Luciano,

eh, se mi dici così.... la prossima volta vengo con un camion!! Alla prima occasione vedo di andare un po' in palestra, almeno così non stramazzo a terra dopo 20 metri... ma il peso della cultura si sopporta con piacere! Non vedo l'ora di tornare...

Saluti

Link to post
Share on other sites

aemilianus253

Volevo aggiungere che, per avere un'idea della vastità della materia, sarebbe consigliabile per tutti avere a disposizione il catalogo della Biblioteca Domenico Rossi, esitato qualche anno addietro da Varesi.

Inoltre, tra gli iscritti al Forum, c'è l'amico Giamba54, il quale, oltre ad avere, beato lui, una biblioteca numismatica sterminata, possiede una competenza in materia incredibile. Magari, se ci legge, potrebbe fornirci un utile contributo. :)

Link to post
Share on other sites

  • 1 month later...

Io possiedo una discreta biblioteca,in particolare cerco di avere il più possibile materiale riquardante la monetazione della monetazione sabauda,a riquardo delle riviste possiedo:

Numismatica di P& P Santamaria(con alcune mancanze)

Italia Numismatica di O. Rinaldi(con alcune mancanze)

La Numismatica di G. Manfredini(completo)

Cronaca Numismatica(completo}

Panorama Numismatico(completo)

Monete Antiche(completo)

Il Giornale Numismatico(completo)

R.I.N. dal 1944 al 2013(manca il 1955)

Link to post
Share on other sites

TIBERIVS

Negli anni oltre che acquistare qualche monetina.... ho sempre seguito, nelle aste, anche la sezione dei cataloghi che riguardassero in modo il più possibile specifico, la monetazione di mio interesse ( papali rinascimentali, e piastre ), posso affermare che oramai non dovrebbe mancarmi più quasi nulla per ciò che riguarda cataloghi importanti ( ed anche quelli un po' meno) relativi a questa monetazione vado dal Catalogo del marchese Luigi Paolucci de' Calboli Piazza del 1896 , alla coll Gnecchi, alla coll.Rossi,... ..... ....per finire con gli ultimi di questi giorni Munzen un Medaillen der Papste della Kunker del gennaio 2013,

tra specifici (papali) ed altri sono 843...

saluti

TIBERIVS

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.