Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
pier67

che ne pensate di questa?

Risposte migliori

pier67

ciao a tutti, premetto che non é in mio possesso, é su y bay a 11000 non sò se euro o dollari.non é una moneta ma un medaglione di costanzo, sembrerebbe interessante l ho postata qui per avere un vostro parere estetico e storico. ciao pier

post-27985-0-22998700-1383149644_thumb.j

Modificato da pier67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

per me da brivido

In qualsiasi senso possibile...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

E' d'argento? Quanto pesa? A parte il foro per utilizzarlo come medaglia, perchè sarà stato piegato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

personalmente direi che il dritto mi ispira fiducia, il rovescio meno. Ma sulla base ad una foto, tra l'altro valutando una moneta piegata, senza alcun dato fisico (peso, diametro, asse di conio) non mi sento di dare giudizi definitivi e (più o meno) certi. Certo il foro potrebbe essere testimonianza di autenticità. Ma ormai le pensano tutte... ;(

La moneta non è di fantasia, dovrebbe essere un multiplo del 340-350 (se Thessalonica) o 342-343 (se da Trier).

Diritto:

FL IVL CONSTANS-PIVS FELIX AVG

Rovescio:

TRIVMFATOR-GENTIVM BARABARVM

Exergo:

TR (se Trier, non vedo bene la sigla), RIC 145 Trier, R 3

TES (se Thessalonica, come mi pare di leggere), RIC 80-81 Thessalonica, R 4

Delle due direi piuttosto Thessalonica, anche per il rovescio con "stendardo e mano sullo scudo" (Thessalonica) piutosto che "stendardo e corona sul labaro" (Trier). Trier pesa sui 12-13 g.

Ciao

Illyricum

:)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pier67

DE GREGE EPICURI

E' d'argento? Quanto pesa? A parte il foro per utilizzarlo come medaglia, perchè sarà stato piegato?

ciao. sono andato a vedere il post, indica solo il peso 13,40 gr e penso che sia argento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Doge92

Messa così, con un foro chiuso maldestramente, e specialmente con una "piega da morsa" la valuto come non collezionabile...con quell'ingombro tridimensionale....come si farebbe a chiudere il cassetto del monetiere? :mega_shok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pier67

ciao .ho letto un articolo che parlava dei medaglioni romani e se, ne conoscevano l esistenza visto che non avevano neanche un termine per definirli. invece li conoscevano o almeno coniavano multipli di aurei e argenti da regalare ad alti funzionari, che avevano l abitudine di forarli per farne dei ciondoli,inoltre venivano spesso usati come moneta, e parlava appunto di costanzo. puo darsi che sia stato riparato per questo uso, visto che la patina del restauro mi sembra piuttosto datata . certo che l esemplare da me postato é messo maluccio ma resta pur sempre un interessante esemplare, sempre se viene autenticata la sua originalità. ciao pier

Modificato da pier67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Tendenzialmente a me sembra che potrebbe "anche" essere autentico, ma essendo valutato (Sear 1988) ben 9000 sterline se in buone condizioni, ci si può aspettare di tutto...Comunque con questo peso non mi pare possa essere definito "medaglione", ma semmai "AR 3 miliarense". Non so se sia inserito in qualcuno dei classici testi sui medaglioni (Gnecchi, ecc.), che talora utilizzavano dei criteri diversi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Ciao Gianfranco in effetti il Cayon la riporta come moneta da tre Miliarensi, ne da una variabilità di peso da 12,81 g. a 13,5 g. questo almeno per gli esemplari riportati con esergo TES.

Data la moneta multipla di Miliarense dal 340 al 350.

la classifica (C.114-300) (RIC The. 80-R4) (Gn. 30-11)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×