Jump to content
IGNORED

La patina nelle monete,è un plus valore...oppure?


Recommended Posts

Ciao a tutti,

Personalmente sono un amante delle patine,sia in forma intensa che in forma più lieve...insomma la moneta lucida proprio non mi va giù.

A volte mi accontento anche di conservazioni più modeste,ma se hanno quella bella patina,proprio non sò resistere...

Mi piacerebbe conoscere anche il vostro illustrissimo parere,e già che ci siamo...se avete voglia di condividere un pò di vostre foto delle vostre monete patinate,potrebbe pure diventare un post interessante,e non solo un mero botta e risposta ;)

Inizio io:

2uyp3sn.jpg

5udzkp.jpg

n5o8r9.jpg

qnpl6p.jpg

Link to post
Share on other sites

R.E.IN.SENA

Secondo me la patina, quella genuina, in alcune monete vale piu' di 1/2punto in conservazione.

E' sinonimo di storia, di bellezza, di veridicita'. La bella patina, intensa o lieve, accennata o pesante, scura, iridescente, da monetiere, a bersaglio, ecc sono tutte caratteristiche di una moneta, e' un po' come una carta di identita'.

Le mie monete, personalmente, se le mettiamo assieme ad altre 1.000 della solita specie, le riconsoco al volo, certo per la conservazione, ma e' la patina che differenzia secondo me una moneta nella ''Tua moneta'' di scalda, si imprime nel tuo cervello e ti si ripropone spesso facendoti sganciare quel sorriso non voluto.

E' bello sapere che quando apri il cassetto c'e' quella storia patinata che hai comprato anni fa'.

La patina e' un qualcosa in piu' che prende, che cattura e che ti magnetizza la vista, sia quando la moneta sta' sul banco, sia quando sta' nel Tuo, ''banco''.

Certo non si puo' solo vivere di patina, a par mio. La conservazione e' molto importante, molto.

Se la moneta fosse illeggibile, anche se con patina da urlo, soprassederei, ma quando c'e' quel mix giusto patina e rilievi, in mancanza di colpetti ecc, anche se siamo sotto di 1/2 punto, spesso mi butto; Si, per me e' e da' un valore aggiunto, monetario e di sentimento :)

re

Link to post
Share on other sites

Ciao! Complimenti per le monete e per le foto! Sono d'accordo anche io...forse dipende anche un pò da patina a patina e da moneta a moneta...ma ritengo che alcune ci guadagnino sicuramente in fascino! :)

Link to post
Share on other sites

Certo,ovvio che in mancanza di rilievi...anch'io passerei ad altro.

Ho monete acquistate con la perizia,che sono rimaste nella bustina il tempo di effettuare una foto...poi prontamente liberate per acquisire la naturale patina,e ne sono estremamente felice ;)

Link to post
Share on other sites

Bisogna dire che le quadrighe degli anni 10 (1, 2 lire) acquisiscono velocemente la patina, io ne ho un esemplare da 2 lire, comune, praticamente fdc, ci si poteva specchiare, tempo 6 mesi nel monetire e ha preso una bella patina iridiscente, qualcuno ha notato la velocità di patinatura in questo tipo di monete rispetto ad altre tipologie?

Link to post
Share on other sites

cembruno5500

La patina non deprezza la moneta, anzi, la rivaluta.

Una patina uniforme di vecchia collezione (con le sue sfumature azzurro-verdine) è ciò che di meglio possa avere una moneta d'argento.

Link to post
Share on other sites

Certamente la patina è una caratteristica che arricchisce la moneta: è la testimonianza del tempo che passa e che lascia impressi sulla moneta i suoi segni.

E' un concetto che spesso i neofiti non hanno e che viene acquisito in seguito: chissà quante patine sono state cancellate per il desiderio di veder brillare la moneta, conferendogli caratteristiche innaturali!

Anche le monete d'oro, oltre quelle d'argento e di rame, si patinano, in quanto contenenti tracce di altri metalli.

Ecco alcune delle mie:


Fonte Cataloghi Online


Fonte Cataloghi Online


Fonte Cataloghi Online


Fonte Cataloghi Online

Purtroppo queste foto fatte male (ma al meglio delle mie possibilità) falsano un po' il colore della patina.

Edited by Littore
Link to post
Share on other sites

Le monete d'oro effettivamente si patinano leggermente per via del 10% circa di rame contenuto, patine più accentuate su monete d'oro in realtà sono essenzialmente... secoli di sporcizia.... :shok: :shok:

Link to post
Share on other sites

 Faletro78

ritengo anch'io la patina 1 elemento aggiuntivo di apprezzamento x la moneta e pure io davanti a belle patine iridescenti o violacee non resisto. cio' che non amo e la patina nera, scura ed intensa che pero' 1 collezionista esperto e navigato mi ha spiegato essere quella la vera patina originale che fa l'argento vecchio di molti anni o secoli. le altre sono tipi di ossidazione piu' recenti e dovute ai materiali o componenti chimici con cui il metallo entea in contatto. io resto dell'opinione comunque che quella troppo scura e pesante non mi piace. complimenti a Hellnight x il bello scudo di Leone XII.

Link to post
Share on other sites

Civitas Neapolis

Ci sono commercianti che se ne fregano di qualunque codice etico, prima di mettere in commercio le proprie monete amano lavare le monete con prodotti chimici per eliminare qualunque patina presente sopra di esse, per dar una parvenza di moneta fresca ed immacolata..

Ovviamente fanno ciò solo per scopi economici!

Si vede che ci sono ancora collezionisti che amano credere di poter trovare in commercio una moneta di cento o duecento anni fa conservata come fosse stata coniata il giorno prima, un po come entrare in una casa chiusa alla ricerca di qualche ragazza ancora vergine da portarsi in camera.. :rofl:

La patina è la numismatica! Chi toglie la patina da una moneta è... non fatemelo dire che è meglio! :bash:

Link to post
Share on other sites

Marco D'ambrosio

Certamente la patina è una caratteristica che arricchisce la moneta: è la testimonianza del tempo che passa e che lascia impressi sulla moneta i suoi segni.

E' un concetto che spesso i neofiti non hanno e che viene acquisito in seguito: chissà quante patine sono state cancellate per il desiderio di veder brillare la moneta, conferendogli caratteristiche innaturali!

Anche le monete d'oro, oltre quelle d'argento e di rame, si patinano, in quanto contenenti tracce di altri metalli.

Ecco alcune delle mie:

effettivamente noi neofiti inesperti preferiamo vedere la moneta lucida,anche a parità di conservazione la moneta lucida per un inesperto può sembrare migliore...

Link to post
Share on other sites

giangi_75it

Stimolato dalle immagini ho scansionato alcuni retri di medaglie con patine particolari .

Le medaglie sono state conservate su vassoi di legno con velluto rosso ed il papa che ha le patine piu' intense

è Leone XIII e Benedetto XV

Ecco i retri

post-9622-0-46444900-1385746128_thumb.jp

post-9622-0-92871000-1385746201_thumb.jp

Link to post
Share on other sites

Scusate so che era riservato alle monete ma non ho resistito :blum:

Hai fatto benissimo! (Ma non spargiamo troppo la voce, altrimenti, potremmo avere numerosi concorrenti nei futuri acquisti :D)

Scherzi a parte, le medaglie, per fortuna, sembrano subire meno pulizie e lucidature, rispetto alle monete.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.