Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
niagolino

asta giudiziaria

Risposte migliori

ciosky68
Supporter

altro che 900 euro....

R.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

delboyd

Ovviamente vengono venduti completi di tutti i certificati di autenticità e provenienza, giusto?

Cosi come prevede la legge - almeno secondo alcuni - ed in modo che chi li compra un domani sia al sicuro da una visita mattutina delle forze dell'ordine...

Oppure no?

:rolleyes:

Modificato da delboyd

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

Monete antiche e oggetti antichi venduti in un asta giudiziaria??.....sono molto perplesso....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

Ovviamente vengono venduti completi di tutti i certificati di autenticità e provenienza, giusto?

Cosi come prevede la legge - almeno secondo alcuni - ed in modo che chi li compra un domani sia al sicuro da una visita mattutina delle forze dell'ordine...

Oppure no?

:rolleyes:

Tranquillo in caso di sequestro, verrebbero rimessi all' asta giudiziaria.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Ovviamente vengono venduti completi di tutti i certificati di autenticità e provenienza, giusto?

Cosi come prevede la legge - almeno secondo alcuni - ed in modo che chi li compra un domani sia al sicuro da una visita mattutina delle forze dell'ordine...

C'è scritto che sono corpi di reato. Praticamente certificano l'illegittima provenienza!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

C'è scritto che sono corpi di reato. Praticamente certificano l'illegittima provenienza!

Sono allibito, ad un mio amico collezionista gli sequestrarono la collezione di monete antiche con tanto di ricevute e certificati, nonostante ciò il PM chiede che fossero consegnate al museo.....ed invece queste che sono illegali possono essere vendute? Sono sempre più' perplesso, un modus operandi al quanto strano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

delboyd

Nella perizia che si puo' ricevere dal sito, viene scritto testualmente:

"Al momento della vendita è emessa una Bolletta Ministeriale con la quale si trasferisce la proprietà del bene da un soggetto all’altro

Non è che qualche volonteroso li compra e poi si espone con una sopraintendenza? Chiaramente non ha in mano i documenti richiesti... ovviamente sono oggetti di provenienza illecita... sicuramente è parte del patrimonio inalienabile dello stato... pero' li ho comprati proprio dallo Stato... :bash: :bash:

OK, è venerdi sera ed ho lavorato troppo... sicuramente mi sono perso qualcosa...

Modificato da delboyd

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

Scusate ma se è lo Stato a venderli secondo il mio modo di vedere DEVE prima farli periziare da un professionista (perizia che è presente), quindi una volta che lo Stato stesso aliena dei beni tramite un'asta giudiziaria implicitamente li rende disponibili quindi ne leggittima la proprietà di chi li acquista.

Questi oggetti, a mio parere, pur io non capendone molto di legge, sarebbero parificabili a quegli oggetti dissequestrati dopo un processo per cui con le carte loro rilasciate al seguito sarebbero assolutamente al sicuro da altri sequestri.

A chi domanda se siano autentici penso si possa rispondere che se non li hanno trovati falsi i professionisti che ne hanno fatto la perizia si possa avere una buona percentuale di sicurezza sulla loro autenticità laddove non sia indicato diversamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Evidentemente ci sono prove a sostegno che tali monete non vengano dal sottosuolo patrio. E a giudicare dal tipo di monete mi sembra probabile.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Polemarco

E' ovvio che non provengono dal "suolo patrio".

Se fossero così non sarebbero alienabili neanche tramite un asta giudiziaria perchè apparterrebbero allo stato come patrimonio indisponibile

Modificato da Polemarco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Domanda da ignorante. Quando un corpo del reato può essere messo in vendita? O meglio che tipo di reato? Perché subito avevo pensato ad oggetti di furto di cui cui non è stato possibile risalire al proprietario; a parte che senza un proprietario non so come sia possibile tecnicamente parlare di furto, se non se ne conosce l'origine non la si conosce e basta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carpdiem79

possono essere dei beni pignorati????? e magari il proprietario\trasgressore non riesce a dare il dovuto allo stato????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

Secondo me di ovvio ed evidente non c' e' nulla, io leggo solo vendita corpi di reato... Dico solo che questa vendita e' al quanto insolita, non mi ricordo di altre aste simili.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

possono essere dei beni pignorati????? e magari il proprietario\trasgressore non riesce a dare il dovuto allo stato????

Un bene pignorato, non viene definito corpo di reato....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carpdiem79

di monete no. però ho visto aste cosi per vendita d'auto o case (nel caso di tasse allo stato non pagate) e penso che quest'asta sia qualcosa di simile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

di monete no. però ho visto aste cosi per vendita d'auto o case (nel caso di tasse allo stato non pagate) e penso che quest'asta sia qualcosa di simile

Sono cose diverse, auto o case non sono soggette a tutela dei beni culturali come monete e oggetti antichi per lo più' corpi di reato.....mi sfugge qualcosa........

Modificato da dupondio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carpdiem79

sono confuso anche io, ma non so dare altre spiegazioni. a meno di andare a vedere di persona le monete e capirci qualcosa in più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Potrebbero essere dei reperti rcuparati a tombaroli,quindi corpo del reato come c'è anche scritto. Il territorio è quello di di competenza di Arezzo e se la loro sovraintendenza dei beni culturali non decide di darli al Museo Comunale perchè non di grande rilevanza vengono messi all'asta per pagare tutte le varie spese processuali e investigative,quello che rimane del ricavato va nelle casse comunali. Pressoapoco questo è il procedimento di tutto quello che trovano o sequestrano in Italia.

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Polemarco

i corpi di reato vengono venduti se il bene è legittimamente detenibile:

se ho ucciso un uomo sbattendogli sulla testa una caraffa d'oro, la caraffa (se non è di terzi) sarà venduta;

se ho venduto ad uno un chilogrammo di eroina, l'eroina non sarà venduta ma distrutta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Potrebbero essere dei reperti rcuparati a tombaroli,quindi corpo del reato come c'è anche scritto. Il territorio è quello di di competenza di Arezzo e se la loro sovraintendenza dei beni culturali non decide di darli al Museo Comunale perchè non di grande rilevanza vengono messi all'asta per pagare tutte le varie spese processuali e investigative,quello che rimane del ricavato va nelle casse comunali. Pressoapoco questo è il procedimento di tutto quello che trovano o sequestrano in Italia.

Impossibile. Come ha spiegato Polemarco, sono beni statali inalienabili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carpdiem79

Il T.U. n. 115/2002 ha introdotto rilevanti modifiche anche in tema di restituzione e vendita di beni sequestrati, oltre che di quelli confiscati, tenuto conto della stretta connessione ditali temi con quello più generale delle spese di custodia e della relativa azione di recupero. Le modifiche consistono in sostanza in una semplificazione e accelerazione della procedura di restituzione, rispetto alla disciplina già prevista dagli artt. 264 e 265 c.p.p.: la pregressa procedura, contribuendo ad allungare i tempi di custodia, rendeva soltanto ipotetico il recupero delle spese sul ricavato della vendita, giacché il bene veniva venduto quando ormai privo di valore.


Il nuovo art. 151 T.U. n. 115/2002 prevede che, decorsi trenta giorni dalla data della rituale comunicazione di restituzione all’avente diritto, senza che questi abbia provveduto al ritiro, il magistrato procedente provvede con ordinanza a:


- fissare il termine iniziale di decorrenza ai fini dell’assegnazione prevista dal successivo art. 154, se si tratta di somme o valori sequestrati;


- disporre la vendita, se si tratta di qualsiasi altro bene.



potrebbe essere questo il caso???


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vickydog
Supporter

Avete notato che stranamente non c'è la perizia?! O meglio il link per scaricarla porta a visualizzare le condizioni generali di vendita e nulla più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Impossibile. Come ha spiegato Polemarco, sono beni statali inalienabili.

Dove hai letto che i reperti archelogici sono tutti "inalienabili"? Qualsiasi cosa sia o non sia inalienabile in Italia lo dice, alla fine, solo un Giudice e no una legge.

Allegato fail della ....... "perizia"

att261517.pdf

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×