Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
smiley

Classificazione di 9 monete

Risposte migliori

smiley
Vi chiedo se cortesemente potete ragguagliarmi sulla classificazione delle seguenti nove monete in base alle foto allegate e a quanto vi descrivo per ogni pezzo.
Non sono pezzi rari, ma credo che lo scopo di un forum sia anche quello di aiutare a classificare le varie monete in base ad epoca, materiale e conservazione a chi è “meno esperto”.
Dai manuali (es. gigante) non sono riuscito a capire bene come classificarle e quindi comincio già con un grazie a chi vorrà perdere due minuti per darmi consigli.
Ovviamente accetto tutti i suggerimenti sulle supposizioni che ho fatto da solo e con un manuale in mano.
Ecco le nove monete:
- file 1 e 1 a : 10 lire 1948 (non comune) circolata con un colpetto sul bordo e piccole tracce di ossido sul bordo – propongo un MB con valore 20 euro

- file 2 e 2 a : 2 lire del 1949 (non comune) circolata ma senza particolari graffi e senza colpi sul bordo – piccola traccia di ossidazione sulla I di Italiana e di fianco alla spiga (si vede poco dalla foto) – propongo un BB – 40 euro (non so quanto le piccole tracce di ossidazione dell’alluminio possano deprezzare questi pezzi!)

- file 3 e 3 a : 5 cent 1826 - completamente leggibile ma molto corrosa – non so cosa proporre ne come classificazione, ne come valore.

- file 4 e 4 a : 10 cent. 1862 – completamente leggibile e ben definita, ma con tracce evidenti della circolazione e qualche macchia – MB 25 euro

- file 5 e 5 a : 2 cent. 1867 – completamente leggibile ma con trecce evidenti dell’ossidazione del rame - B 10 euro

- file 6 e 6 a: 20 cent. 1914 – consumata (credo per la circolazione o conio molto stanco) – 5 euro

- file 7 e 7 a : 2 lire Ag 1915 – bella con solo un colpo sul bordo – tutti i rilievi molto nitidi – BB 20 euro

- file 8a : 20 cent. 1919 esagono liscio – rilievi molto nitidi- leggera opacità sul verdognolo – MB – 40 euro

- file 9°: 50 cent. leoni del 1925 – qualche colpetto sul bordo, tutti i rilievi visibili anche se un po’ stanchi – MB 20 euro

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

smiley
e ultimo giro...
mi scuso per i molti allegati, ma almeno ho coperto tutti i materiali e periodi che ho nella mia piccola collezione.

Grazie ancora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto
La prima moneta (10 lire 1948) mi sembra qBB; il valore dei cataloghi si aggira sui 15 euro in condizione BB, ma acquistandola la si può trovare anche a meno.

Quella da 2 lire dovrebbe essere un BB, forse qualcosa in più (BB+). Il valore è attorno ai 25 euro, ma vale lo stesso discorso di prima.

Adesso devo proprio staccare... finisco domani. ;)

Ciao,
[b]Alberto[/b]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
La lista è molto lunga, dalla descrizione delle monete che hai fatto mi sembra tu sia stato mooolto ottimista con le valutazioni ;)
1) BB, non oltre 10 €
2) BB+, 20-25€
3) B/MB 2-3€
4) La moneta è completamente spatinata, in pratica non ha nessun valore, se fosse un MB/BB potrebbe valere sui 4 €
5) BB, un paio di €
6) MB, 50 centesimi puramente teorici
7) BB+, una dozzina di €
8) BB, 1€ (ma dove l'hai tirata fuori la stravalutazione di 40€?)
9)MB/BB, un paio di € al max.
Ho fatto valutazioni un pò alla svelta, magari qualche classificazione dello stato della moneta poteva essere rivista, il valore invece non si discosta molto da quanto ho scritto... sono tutte monete molto comuni (a parte il 2 lire 49), e in conservazioni nemmeno particolarmente interessanti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sim 75
Una domanda che va oltre al quesito originario..... ma la moneta al nr. 3 è un 5 cent. di carlo felice (mi pare?) e quindi coniata nel 1826, e quindi comune...
oppure è senza segno di zecca e quindi un V.E. re eletto con un valore ben diverso? se fosse quest'ultima.. la valutazione è forse un po troppo bassa anche se la mneta è in quelle condizioni o no?!?
io non lo riesco a vedere il segno di zecca sul retro.... che sia stato mangiato dall'usura?

ciao...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
1)qBB
2)BB+
3)MB-
4)B
5)BB
6)MB
7)BB
8)BB
9)MB+
tieni conto che la compressione delle foto sfuoca ed appiattisce dettagli e graffi, pertanto non e' mai come vederle dal vivo

Per i prezzi basta controllare su un qualunque catalogo , tenendo conto che sulle monete comuni e' difficile raggiungere tali prezzi in vendita per un privato


ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×