Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
besa

Collezioni mondiali

Risposte migliori

besa
La domanda è la seguente, per chi colleziona monete mondiali:
come organizzate la vostra collezione e soprattutto COSA collezionate?

L'argomento è stato toccato diverse volte ma mai esaurito...
Parto dal presupposto che non si possono avere tutte le monete del mondo, nè per tipo nè tantomeno per anno (ma forse qualcuno mi smentirà!!).

La cosa più probabile è avere una rappresentanza di monete per ogni nazione mondiale: ma vi accontentate delle prime monete che vi capitano o ricercate quelle più significative di ogni nazione?

Insomma, la voglia di far crescere la collezione è tanta, e la voglia di impostarla BENE evitando di riempire costosi raccoglitori con monete banali è altrettanto forte :huh:

Son curioso di sentire come siete organizzati!

Ciao ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Io finora mi sono accontentato di una rappresentanza per ogni paese, possibilmente in buona conservazione (ma ne ho anche brutte) Diciamo che sono di bocca buona :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko
Lo stesso vale per me. Sto cercando di completare la lista delle nazioni mancanti, in modo da avere almeno una moneta per ogni nazione.
In seguito cercherò di trovare esemplari più significativi.
Naturalmente se qualche occasione mi capita (v. Canada in un recente mio post) non me la lascio sfuggire.... soldini permettendo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanotte
ciao, per quanto riguarda la mia raccolta, io raccatto tutte lemonete che trovo di ogni data e nazione, possibilmente senza comprarle, pero in buone condizioni. Acquisto solo monete che riguardano le mie collezioni (repubblica. VEIII, stati penisola balcanica, antichi stati toscani e Napoleone I), e ora anche l'euro. Lidea di avere monete di nazioni dal nome improponibile o situate in zone irraggiungibili mi allietamolto, anche se non valgono nulla (numismaticamente parlando). So di amici che collezionano un solo pezzo di una determinata moneta (di tutte le 100 lire minerva solo un pezzo, uno di quelle di taglia ridotta II tipo etc.)inserendo nella collezione la + bella o la + costosa. Per quanto mi riguarda comincio ad avere dei problemi di spazio considerando contenitori cataloghi lenti e tutto quello che serve per la pulizia e catalogazione.

ciao Alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pgl
Confermo quanto detto sopra.
Anche io raccolgo tutte le monete straniere senza distinzione, in effetti la raccolta completa risulta essere un pochino costosa (per i raccoglitori), sono arrivato a due raccoglitori per l'Europa, 1 per l'Africa e 1 per il Nord e Sud America, assieme all'Asia.

Ad ogni modo il Regno e la Repubblica Italiana rimangono la collezione principale e quella a cui tengo di più.

Pgl.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
Come gli altri, per la raccolta di monete estere mi accontento di anche solo una monetina, per la collezione di marenghi (italiani ed esteri) cerco di completarla il più possibile, tanto finirla è un'utopia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Per quanto riguarda me non posso dire di collezionare seriamente le monete mondiali , le mie finanze sono gia' prosciugate da quelle dell' area italiana :(
Le uniche che raccolgo , a parte quelle ricevute in regalo (sempre gradite) , sono gli spiccioli che mi rimangono quando faccio qualche viaggio all' estero


ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

frankoppc
la collezione di mondiali per essere fatta seriamente (non quindi come raccolta) andrebbe fatta considerando varianti, data e segno di zecca (come quindi tutti noi facciamo nelle collezioni usuali: regno, repubblica, etc..)
chiaro che tra le migliaia e migliaia di monete, la maggior parte comuni, è molto dispersiva...

per chi fa solo una rappresentanza (1 ed una sola moneta per paese) è una raccolta: una collezione prevede una serie di monete per paese

per chi fa una serie di monete per tipo di paese a prescindere dall'anno (esempio 1 pfenning anno qualsiasi, 2 pfenning anno qualsiasi, 5 pfenning, 10 pfenning, 50 pfenning, 1 marco; + monete commemorative circolanti come le nostrane 2E o per le vecchie lire 200 lire fao, carabinieri, etc...) già si può considerare come una "quasi" collezione

non ha senso quindi possedere la singola moneta rara se poi mancano le altre di annata comune; tantovale prendere una comune in ottime condizioni (per esempio se ci guardate infatti le 1-2-5-10Lire del '46/'47 valgono una cifra prese per singole, molto di più invece vale una serie completa, ancor di più se la serie ha un grado di omogeneità di stato di conservazione.. esempio 1 lira spl - 2 lire qspl - 5 lire qspl - 10 lire bb+ viene considerata una serie SPL perchè è una media aritmetica; vale certamente di più di una serie 1-2-5 lire tutte spl ma il 10 lire qBB)

se invece fate una rappresentanza facendo un singolo anno di conio (esempio 1-2-5-10-20-50-100-200-500-1000 lire 1998) allora lì si può considerare collezione perchè al pari di una serie di zecca; meglio se monete FdC ... chiaro che questa ristrettezza di campo porta a una più rapida conclusione della collezione :)

infatti seppur di valore scarso, le serie italia 2002 ufficiosa, le serie "fatte in casa" del '70 hanno un valore numismatico

ci sono poi le serie di alcuni paesi (tipo l'Argentina) che vengono fatte con diversi anni di conio dalla stessa zecca; quindi seppur esitono le serie zecca queste non comprendono monete non coniate per la circolazione


chiaro che la collezione si gestisce come pare e piace... e ognuno colleziona ciò che vuole e come vuole ;) Modificato da frankoppc

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

besa
Ragazzi torno su questa discussione perchè mi resta un dubbio...

ci sono ovviamente paesi come Francia, Svizzera, Austria, Spagna dei quali è molto facile reperire monete.
Quindi mi trovo con tantissime monete uguali per tipo ma differenti nell'anno: che fare?
Tenerle tutte mi costa una fortuna in fogli di raccoglitore, e non mi sembra di grande interesse.
Così ho deciso di tenere per ogni tipo di moneta la più vecchia e la meglio conservata, scartando tutte le altre.
Mi fido del Krause che dovrebbe indicare tutte le varianti, si spera.

Sui discorsi di Frankoppc sulle collezioni, non mi convince una cosa... tu dici che avere una moneta per tipo è "quasi" una collezione, ma perchè non dovrebbe esserlo?
Molti collezionano il Regno per tipologia, non è una collezione quella?

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spinoza
[quote name='besa' date='08 gennaio 2005, 00:36']Ragazzi torno su questa discussione perchè mi resta un dubbio...

ci sono ovviamente paesi come Francia, Svizzera, Austria, Spagna dei quali è molto facile reperire monete.
Quindi mi trovo con tantissime monete uguali per tipo ma differenti nell'anno: che fare?
Tenerle tutte mi costa una fortuna in fogli di raccoglitore, e non mi sembra di grande interesse.
Così ho deciso di tenere per ogni tipo di moneta la più vecchia e la meglio conservata, scartando tutte le altre.
Mi fido del Krause che dovrebbe indicare tutte le varianti, si spera.

Sui discorsi di Frankoppc sulle collezioni, non mi convince una cosa... tu dici che avere una moneta per tipo è "quasi" una collezione, ma perchè non dovrebbe esserlo?
Molti collezionano il Regno per tipologia, non è una collezione quella?

Ciao
[right][post="10640"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Sono d'accordo con besa, la mia raccolta è organizzata con le stesse basi (più vecchia, meglio conservata). Le altre monete le tengo in una scatolina di legno, per eventuali scambi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pilzo
Personalmente per le monete comuni tengo a parità di valore solo quella meglio conservata, che può anche essere la più recente, ma conservo anche un esemplare di un anno diverso se di valore significativamente superiore.

Il resto va ad arricchire il sacchetto degli scambi ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×