Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
frara

Peso Monetale?

Risposte migliori

frara

Salve a tutti, avrei un quesito da proporVi in quanto non sono un esperto e le mie ricerche hanno dato pochi risultati su questa moneta da me posseduta. Fu un regalo di mia nonna che me la consegnò insieme ad un altra moneta, che credeva fosse una moneta Romana ma che ho scoperto poi, leggendo proprio sul Vostro forum fosse una semplice imitazione regalata dal tanto famoso Carroarmato Perugina... :-\

In realtà credo che più che una moneta, quest'altra sia un peso monetale in quanto ( come da foto allegata ) la parte posteriore appare completamente abrasa e credo mai incisa. Dalle mie misere ricerche non ho trovato nulla di uguale. Il Diametro è di 2,5 cm. Il materiale non è ferromagnetico e ad una prima analisi sembrerebbe oro o materiale similare.

Se possibile e gentilmente mi piacerebbe conoscere se vera o falsa, o nel caso una sua collocazione storica o se possedesse un valore economico.

Ringrazio e porge gentili saluti.

post-39120-0-94582600-1388154361_thumb.j

post-39120-0-62858900-1388154396_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Parpajola

Il peso monetale è autentico, in ottone penso, per una moneta di Genova, la moneta è la mezza doppia

Se riesci a mettere il peso gli esperti di questa monetazione lo potranno confermare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

frara

Non ho inserito il peso esclusivamente perchè non posseggo una bilancia in casa. Cercherò di pesarlo al più presto ed inserirne l'entità.

Grazie innanzitutto per la tempestiva risposta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

Tratto da Il Patrimonio Artistico di Banca Carige - a cura di Lucia Travaini con la collaborazione di Monica Baldassarri - 2010

post-11314-0-01251400-1388156663_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

frara

Grazie e gentilissimi. Posso porre un altro quesito? Collocazione storica e interesse collezionistico?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

Collocazione storica : 1792-1798

Altro non posso aggiungere non essendo un settore che seguo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ambidestro
Supporter

devi assolutamente mettere il peso per stabilire che moneta veniva pesata per il controllo della sua autenticità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ambidestro
Supporter

se l'hai pesata con un bilancino di precisione il peso è calante,doveva servire per pesare la moneta d'oro da 48 lire e il suo peso era oltre i 12,60 grammi

le lettere che più comunemente si trovano sono la AM F L M MA P mentre la tua porta la G (è la prima che vedo con questa sigla)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

frara

Il bilancino era elettronico ma una cineseria da pochi euro. Cercherò di pesarla con uno strumento più affidabile. La "G" rappresenta la zecca o la provenienza? Potrei schedarlo come Raro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

frara

Il materiale non mi sembra ottone perché non avendolo mai pulito con prodotti chimici ( al max acqua e sapone neutro ) splende veramente molto. Lo porterò magari da un orafo per una controprova

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ambidestro
Supporter

i pesi monetali sono la maggior parte in ottone,la G rappresenta una sigla che può essere del fabbricatore del peso,per quanto riguarda la rarità devi sapere che i pesi sono prodotti artigianali e quindi ce ne sono tantissimi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

dubito che producessero pesi monetali con metalli nobili....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

frara

Grazie per le risposte! Non ero comunque interessato alla vendita ma ero solo curioso di un esame più approfondito da parte di esperti del settore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Parpajola

Il materiale non mi sembra ottone perché non avendolo mai pulito con prodotti chimici ( al max acqua e sapone neutro ) splende veramente molto. Lo porterò magari da un orafo per una controprova

Lascia perdere, la quasi totalità dei pesi monetari ( non solo per monete di Genova ) erano prodotti in ottone. Ai tempi non si sarebbero mai sognati di utilizzare metalli nobili per i pesi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×