Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
batmanuele

[Identificata] Centesimo, Napoleone-Regno d'Italia

Questa è difficile, ha un lato completamente cancellato, mentre sull'altro si vede abbastanza chiaramente una corona, alcune lettere che però non riesco a decifrare.. sembra una D quella sopra alla quarta punta della corona.

Il luogo del ritrovamento sono le prime colline di Piacenza,

Diametro : 1.9 mm

Peso 1.6g

Di Più non vi so dire, coraggio ragazzi...stupitemi

post-2710-1149789949_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, è un centesimo del Regno d'Italia, quella che si intravede è la corona ferrea a 5 punte, al diritto ci sarebbe stata l'immagine di Napoleone ;) .

Impossibile purtroppo ipotizzare anno (date tra 1807 e 1813) e zecca, ma per vicinanza al luogo del ritrovamento potrebbe benissimo trattarsi di Bologna... :rolleyes: , magari dal vivo si intravede sotto la corona l'iniziale "B" (oppure M, Milano o V, Venezia)

Ciao, Roberto C.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bonjour a tous

je pense a un :

Centesimo 2ème type, (18/03/1805-11/04/1814)

(Cu, 19 mm., 6 h., 2,13 g.).

A/ NAPOLEONE IMPERATORE E RE// date/Tête nue à droite.

R/ REGNO - D'ITALIA// CENTESIMO/ atelier/ . La Couronne de Fer.

cgf/cgb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In allegato una moneta simile alla tua, 1809, zecca di Bologna.

Ciao, RCAMIL ;)

post-35-1149792154_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille, è incredibile con quale rapidità rcamil me l'ha identificata, rimango ogni volta stupito dalla preparazione degli utenti di questo Forum!!

Grazie ancora... alla prossima

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne ho una simile presa in un mercatino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Una domanda a RCAMIL : ho una moneta identica, datata 1808, che reca la parola "soldo" al posto di "centesimo". Il soldo era un multiplo del centesimo? E in caso affermativo, quanti centesimi valeva?

Ricordo che mio padre chiamava un soldo la moneta da 5 centesimi emessa durante il Regno di V.E. III, però dall'emissione napoleonica era passato ben oltre un secolo.

Grazie, saluti. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una domanda a RCAMIL : ho una moneta identica, datata 1808, che reca la parola "soldo" al posto di "centesimo".  Il soldo era un multiplo del centesimo? E in caso affermativo, quanti centesimi valeva?

Ricordo che mio padre chiamava un soldo la moneta da 5 centesimi emessa durante il Regno di V.E. III, però dall'emissione napoleonica era passato ben oltre un secolo.

129864[/snapback]

Tuo padre aveva la memoria storica tramandata attraverso le generazioni.... :P

In epoca napoleonica un SOLDO equivaleva appunto a 5 centesimi, così come in epoca più recente con l'introduzione del sistema decimale della "lira pontificia", sotto Pio IX nel 1866, il SOLDO riportava anche il valore in centesimi ;) (vedi allegato).

Ciao, RCAMIL B)

post-35-1149800757_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Tradizionalmente una lira era pari a 20 soldi prima dell'avvento del sistema decimale. Anche nell'800 molte monete portavano l'indicazione in soldi invece che in centesimi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Grazie per le delucidazioni a Rcamil e Incuso , e per la bella immagine impostata. Cordialmente :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Direi Milano e periodo compreso tra il 1807 al 1810, nel 1811 il 3 centesimi cambia per tipologia ed il bordo non è più sfuggente come questo, almeno dalla foto.

Su Milano, vedo al centro in basso un abbozzo di M

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?