Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
sandokan

moneta romana??

Risposte migliori

sandokan
Supporter

La monetina di cui allego la foto fu trovata a Fano negli anni '50, nella ghiaia che costeggiava una strada della città : presumo sia romana.

Al recto figura un volto, accanto al quale vi è una scritta che inizia con le lettere CO; al verso compaiono due uomini armati, e tra i due vi è una insegna simile a quella che inalberavano i legionari romani (almeno credo...)

Qualcuno sa dirmi di che moneta si tratta, e chi è eventualmente il personaggio il cui volto compare nel verso della moneta?

Grazie per l'aiuto! :)

post-2460-1149952884_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Ciao Sandokan dovrebbe trattarsi di una moneta della famiglia costantiniana (costanzo?) della zecca di Roma (quarta officina)

Modificato da apostata72

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

Mi pare Costanzo anche a me, non è male e ha una bella patina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matapan

in exerquo leggo PLG ..se mi confermi cio che leggo arriva da Lione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Grazie a tutti coloro che hanno risposto alla mia domanda : purtroppo l'immagine postata è poco nitida.

La monetina in questione ha un diametro di soli 13 millimetri.

Al recto, accanto al volto ritratto, figurano - a partire da sinistra - le lettere COIID (almeno così mi sembra), seguono altre lettere pressoché illeggibili in quanto appaiono come poste proprio sul bordo, e quindi curvate.

Al recto, sotto alle figure dei due guerrieri appaiono le lettere DNC (o PNC), a destra altre tre lettere(quella centrale sembra una R) e a sinistra le lettere TUS (sempre con beneficio di inventario...).

Il volto appartiene per caso a qualche Imperatore? E in quali anni è stata emessa questa moneta?

Grazie ancora a tutti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979

La tipologia è GLORIA EXERCIVS (la scritta che vedi sul rovescio), raffigura due soldati con al centro uno stendardo.

ed ora provo ad avventurarmi in una identificazione... quanto mi diverto co 'sti bronzetti :D

dunque, partiamo dall'ipotesi (e diamola per buona se no diventiamo pazzi) che il segno zecca sia PLG cioè Lione.

Per questa tipologia con segno PLG abbiamo un bel po' di possibilità (ma non tantissime).

A me non sembra di vedere simboli in campo destro sinistro o centrale ma forse l'immagine mi inganna.

Cmq la legenda del dritto inizia con "CON" ma non sembra spezzarsi...

quindi la moneta potrebbe essere:

Constantine II CONSTANTIVS AVG LROSC GLOR-IA EXERC-ITVS PLG chi-rho Lyons RIC VIII Lyons 8 c

ma prevede il chi-ro che io non vedo.

A questo punto... potrebbe essere che il PLG non sia tale, ma "dot PLG" o "crescent PLG"...

...che ne dite?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao EQ 1979 : Ho appena letto l'identificazione che hai dato della mia piccolissima moneta.

Affascinante, anche se per me, che non conosco affatto le monete romane, non è di facile lettura.

Nel caso che la moneta sia appunto quella da te descritta, potresti cortesemente dirmi - in parole "povere" - di che moneta potrebbe trattarsi ? Sarebbe stata coniata in Francia? In che periodo? Ed espressa con i valori di allora, quale era la sua denominazione? In assi? In sesterzi?

Ti ringrazio molto per l'interessamento, scusa la mia pressoché totale ignoranza in materia, anche se la curiosità non mi manca...

Cordialmente :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matapan

ciao!

la moneta in questione è un follis , moneta spicciola tardoimperiale dell' epoca di Costantino; all' epoca sesterzi e assi eran non più in uso scomparsi sotto i colpi dell' iperinflazione del periodo precedente , replicati da antoniniani e appunto i follis.

i follis son suddivisi (per convenzione moderna) in AE1 , AE2 , AE3 e AE4 , dipende dalle dimensioni!

la tua moneta è quindi un AE4 (la più piccola)!

Fu coniata appunto se PLG a Lione, la presenza di dot , mezzelune ecc son solo simboli che caratterizzano la zecca e la datano in un periodo prefissato.L' uso di ricombinare i vari simboli fu iniziato ad usare dai monetali per difendersi dalle falsificazioni , fenomeno che contribui certamente ad affievolire il grave periodo economico dell' epoca.

Non so dirti la data perchè bisognerebbe appurare appunto la presenza di tali simboli che ci dicono il periodo di coniazione.

Dal busto non escluderei neppure Costantino I , anche se si intravedo le sembianza di figlio.(in queste micro monete è sempre difficile stabilir con certezza tutto!)

ciao e spero di averti aiutato!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao Matapan!

ti sono veramente grato per l'esaurientissima - e chiarissima - spiegazione.

Orizzontarsi in una monetazione che è durata per secoli non è facile, ed io di monete romane non me ne intendo affatto.

Ho già stampato i tuoi chiarimenti, che conserverò assieme alla moneta.

Ancora grazie, cordialmente :) :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matapan

Ciao Sandokan!

non c' è di che...tutti iniziano con l' essere all' oscuro di una materia e poi col tempo si impare sempre più!io ad esempio ho iniziato a cimentarmi nella monetazione medievale di Milano da poco...materia in cui non ne so nulla...il bello è anche questo, imparare pian piano!se hai altre domande falle pure ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×