Jump to content
IGNORED

Filatelia Staccare i Francobolli


Recommended Posts

Buona sera a tutti! Da quando è stata aperta questa sezione mi è venuta voglia di sistemare la collezione di francobolli di mio padre, non ne ha molti ma neanche pochi, e anche di poterla un po' ampliarla con almeno i francobolli che si trovano sulle cartoline e lettere.

E qui viene il mio dubbio principale: come si staccano i francobolli senza rovinarli?

Su internet c'è un po' di tutto chi con o l’acqua calda o quella tiepida o addirittura quella fredda, chi con il vapore o con il calore (mi sembra di aver letto che qualcuno usa anche l'asciugacapelli :shok:). Quindi qual è il metodo più semplice, efficace e indolore?

Link to post
Share on other sites

papalcoins

bel quesito :)

il mio caro Babbo usa

il vapore ma credo sia

possibile ed anche più veloce

inumidire leggermente il retro

e riscaldare con il phon.Io non

ho pazienza,quindi quando capita

lascio a lui l'incombenza...non senza

qualche mugugno.... :D

Link to post
Share on other sites

miroita

Qualunque sia il metodo che userai, attento a non mescolare nel lavaggio frammenti con buste colorate con quelli con buste bianche, e non inserire frammenti con francobolli adesivi.

Link to post
Share on other sites

Forse sbaglio,io non ho mai staccato francobolli dalla mia corrispondenza,apprezzo molto più un usato su busta o cartolina che un usato volante...

Certo che mi rendo conto che poi organizzare la collezione possa essere un po' più difficile.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

sebeto2013

Ultimamente non stacco più i francobolli e preferisco lasciarli o sulla busta o in frammento perchè ho visto che mi piacciono di più , poi oggi francobolli bei timbrati sonorari, molti rivenditori mi mandano con affrancatura come la chiamano loro filatelica ,cioè un mix di francobolli che vanno dagli anni 60 in poi ed alcuni sembrano delle piccole opere d'arte. Non dimendichiamo che c'è un filone chiamato storia postale dove l'affrancatura con i suoi annulli è sacra e potrebbe essere importante ,oltre al fatto che ho constatato che spesso hanno più mercato di quelli staccati ( quanti orrori commessi nel passato sich :sorry: ) . Tornando al discorso metodo credo che il metodo giusto vada scelto in base a vari fattori, tipologia di francobolli, tipo di busta, colla o adesivo usatoo,pazienza del collezionista. secondo la mia esperienza cerca di usare di inumidire il francobollo in acqua tiepida e di tanto in tanto tentare se si stacca senza forzature. attenzione alle buste colorate possono farti un cattivo scherzo e macchiarti il francobollo. In questo caso o rimani il francobollo sul frammneto (soprattutto se di valore ) o fai mugignare un pò di più tuo padre. Comunque mi fa piacere che arrivino ancora la posta con i francobolli visto che troverne sia in tabaccheria e nelle stesse poste si fa fatica ( ieri mi è arrivata una bella busta dagli stati uniti dove il mittente mi ci ha incollata tutta la serie di enry Potter. ).

Link to post
Share on other sites

Afranio_Burro

Colleziono francobolli per hobby, giusto perchè ogni parente mi lascia le sue buste :D... Non sono però un filatelico, quindi magari i miei metodi non sono il top... Ad ogni modo, per staccare i francobolli metto a bollire dell' acqua: una volta arrivata ad ebollizione, spengo il fuoco, aspetto qualche minuto e (quando l' acqua è ancora calda) metto dentro i francobolli. Dopo poco tempo, questi si staccheranno da soli dalla busta. A quel punto li tiro fuori, li sciacquo delicatamente con acqua fredda corrente (per rimuovere i residui di colla), li metto tra due fogli di carta assorbente (anche comune scottex) e li lascio ad asciugare

-Nota 1: per evitare che i francobolli si "arricciolino" mentre si aciugano, li schiaccio sotto uno o due libri piuttosto pesanti.

-Nota 2: chiaramente, si possono staccare con questo metodo più francobolli in una volta sola

-Nota 3: l' unico accorgimento che uso è quello di staccare i francobolli attaccati a buste colorate separatamente dagli altri

spero di essere stato chiaro :)

Edited by Afranio_Burro
Link to post
Share on other sites

magellano83

Io se devo staccare un francobollo metto l'acqua a bollire...quando bolle metto in cima alla pentola la busta o la cartolina in modo che prenda tutti i vapori...un paio di minuti o anche meno ed il francobollo si stacca senza problemi e senza rovinarsi...

Link to post
Share on other sites

Afranio_Burro

a si?Non perdono colore?

No, rimangono tal quali. O forse è meglio specificare: io non ho mai avuto alcun tipo di problemi

Edited by Afranio_Burro
Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte! :good:

Attualmente uso lo stesso metodo di Afranio_Burro lo stesso che mi ha insegnato mio padre e ora che so di non essere l'unico sono più tranquillo! :D

Link to post
Share on other sites

sebeto2013

Ieri ho staccato un francobollo da un frammento di busta gialla con acqua leggermente tiepida e si è scollato benissimo con gomma quasi integra tanto che potevi reincollarlo di nuovo. Comunque il metodo lo valuti con l'esperienza ,dalla mia ti dico che con un minuto in più non hai cattive sorprese.

Link to post
Share on other sites

Supporter

Io riempio il lavandino d'acqua, meglio se calda, e aspetto che si stacchino da se, poi gli appoggio su una carta assorbente, li copro con la stessa e metto sopra un peso molto leggero, quando sono più asciutti li inserisco tra due fogli di carta bianca con più peso per una 20 di minuti.

Alla fine cambio i fogli di carta e lascio il peso sopra per tutta la notte, il giorno dopo sono asciutti e stirati, insomma una faticaccia :crazy:

Saluti Marfir.

Link to post
Share on other sites

alessandr0

Buona sera a tutti! Da quando è stata aperta questa sezione mi è venuta voglia di sistemare la collezione di francobolli di mio padre, non ne ha molti ma neanche pochi, e anche di poterla un po' ampliarla con almeno i francobolli che si trovano sulle cartoline e lettere.

E qui viene il mio dubbio principale: come si staccano i francobolli senza rovinarli?

Su internet c'è un po' di tutto chi con o l’acqua calda o quella tiepida o addirittura quella fredda, chi con il vapore o con il calore (mi sembra di aver letto che qualcuno usa anche l'asciugacapelli :shok:). Quindi qual è il metodo più semplice, efficace e indolore?

Il miglior modo in Assoluto è il Vapore,

Altrimenti si può inumidire il retro con un po d'acqua ma il francobollo potrebbe sbiadire i colori, o danneggiarsi per poca accuratezza,

Detto questo e sorvolando sul valore (circa 10 volte superiore su busta rispetto ad un usato sciolto ) ti consiglio di non staccarli dalla lettera o cartolina che sia,

Quanti francobolli Antichi nel 900' ( Secolo della più grande razzia e catalogazione dei Francobolli dell'800') sono stati staccati dalle buste e collezionati?

Beh!!! Più del 50% !

E ad oggi a quanti dispiace comprare il singolo ed incompleto francobollo invece che la lettera?

a parer mio al 99% dei collezionisti

Comunque parlo di francobolli antichi , i francobolli dei giorni nostri hanno scarso valore se usati, che siano su busta,su cartolina o sciolti,

Diciamo che la lettera per un francobollo è come la patina per una moneta!

conservali così !!! con timbro postale , timbro d'arrivo,corrispondenza e tutta la storia che si porta dietro.!

e chiaramente più completo e piacevole , da analizzare ,guardare o per studiare una tariffa!

davvero !!! non staccarli !

Saluti

Alessandro

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

  • 1 month later...
alessandr0

Ma se io volessi staccare dei francobolli adesivi c'è un sistema o sei obbligato a conservare tutta la busta.

Usa un tampone imbevuto di solvente tipo acetone o diluente, si inumidisce il retro del frammento e vengono via. Poi un po' di borotalco per togliere l'appiccicosità della colla e non c'è nemmeno bisogno di metterli a pressare.

(Preso da una fonte esterna)

Saluti

Alessandro

*aggiungo una nota

Il fatto che questa persona, della quale ho copiato la risposta,

parli di "frammento" ti fa capire l'errore di dividere una francobollo dalla propria busta.

Edited by alessandr0
Link to post
Share on other sites

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.