Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
robertino123

20 lire

Risposte migliori

robertino123

ciao ragazzi

cosa potete dirmi su questa moneta'?

il retro per ora non si vede nulla,però devo ancora pulirla

ps ho trovato qualcosa di simile ,in internet ma interessa vedere la mia,vi sarò grato,per un link

grazie a tutti

VALE 20 LIRE

post-33154-0-87795100-1390136854_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Certamente non è una moneta...

potrebbe essere uno degli innumerevoli gettoni (o buoni) per merci o servizi

Giro ad exonumia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao Robertino : la foto che hai inviato va benissimo se destinata ad un cartomante per la lettura della mano, per tentare una identificazione del gettone non è invece il massimo....!

In quale metallo è stato coniato ? dalla foto non capisco se si tratta di una lega ferrosa arrugginita oppure di rame, penso la prima.

E' sicuramente postbellico, visto il controvalore in lire ma io non l'ho mai visto prima. Attendiamo di vedere l'altro lato ! Saluti.

post-2460-0-30030100-1390151224_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

Ciao Robertino : la foto che hai inviato va benissimo se destinata ad un cartomante per la lettura della mano, per tentare una identificazione del gettone non è invece il massimo....!

Buona questa! :rofl:

Vedo di... fare il cartomante senza vedere l'altra faccia del gettone.

Al tempo in cui con 20 centesimi si poteva prendere una consumazione al bar, con 20 lire si aveva praticamente diritto a un pasto. Quindi potrebbe trattarsi di un gettone emesso da una società mutua operaia per la mensa. Oppure da una cooperativa per il prelievo di generi alimentari, come ad es. i gettoni della Lega economica alimentaria di Firenze in diversi metalli, di controvalore da 1 centesimo a 20 lire. O ancora di un buono merci spendibile alla cassa di un supermercato, dato che alcuni buoni erano in alluminio per quanto quelli in uso negli anni '50 fossero generalmente di plastica.

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×