Jump to content
IGNORED

Cosa accade altrove


caiuspliniussecundus
 Share

Recommended Posts

Dal forum americano vi riporto questo interessante link per una vicenda che meriterebbe di essere approfondita. Ho sempre pensato che le aste americane ed inglesi non andassero troppo per il sottile con il materiale che viene loro proposto.

http://www.timesonline.co.uk/article/0,,13...2226268,00.html

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Per la serie anche i grandi sbagliano. Chissà che storia avranno raccontato i due greci.... magari quelli di CNG erano davvero in buona fede. Oppure davanti ad un denario di Bruto qualcuno a chiuso un occhio ;)

Link to comment
Share on other sites


Penso che il problema non riguards soltanto le aste americane e inglesi e tanto meno quelle svizzere.

Di certo in Italia non entrano monete di questo valore, non c’è mercato (per vari motivi..), e pertanto le nostre case d’asta sembrano più attente al materiale proposto.

Non è una novità che la casa d’asta citata nell’articolo è ben ramificata anche nel nostro territorio, assieme alle maggiori case d’asta svizzere, dove raccolgono il migliore materiale per proporlo al ricco mercato estero.

Sicuramente le restrittive leggi italiana non hanno ostacolato questo commercio di monete antiche,anzi a mio parere hanno aggravato la situazione decentrando il mercato all’estero dove intervenire con rapidità e fermezza e più difficile.

Link to comment
Share on other sites


No, in Italia non entrano monete di questo valore: dall'Italia semmai escono monete di questo valore. Essendo in Italia vietato il commercio di monete di tale pregio e rarità, si cerca come avevte detto voi di dirottarle verso l'estero. Ed è all'estero che vanno a finire quasi tutte delle monete clandestine scavate in Italia.

Purtroppo cercando di proteggere il patrimonio in Italia si causa la dispersione all'estero dei beni. E una volta usciti, diventa molto difficile recuperarli purtroppo. :(

Link to comment
Share on other sites


Nell’ultima asta della CNG tutte le monete repubblicane risultavano vendute, oggi dopo diversi giorni spunta un denario di Bruto invenduto, non sarà che qualcuno di noi dopo aver letto l’articolo in oggetto ha ritirato l’offerta?? Forza confessate!!!

Edited by Lorenzo Bassi
Link to comment
Share on other sites


Mi sembra che da un po' di tempo CNG abbia i prezzi esageratamente alti. Sarà perchè è diventata "troppo" importante? Le garanzie, le bellissime monete, tutto va bene, ma ci sono anche altre ditte, ugualmente serie, che offrono prodotti ottimi anche a prezzi minori. Eppure se diciamo :" L'ho comperata da CNG " ... Che ne dite?

roth37

Edited by roth37
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.