Jump to content

Recommended Posts

Ciao rovistando per casa ho ritrovato alcune monete ma non so cosa sono credo che siano monete romane ma nn sono avvezza qualcuno potrebbe aiutarmi a capire se hanno un valore e di cosa si tratta?!? Grz cripost-40581-1393606530,78_thumb.jpgpost-40581-1393606555,62_thumb.jpgpost-40581-1393606571,83_thumb.jpgpost-40581-1393606584,97_thumb.jpgpost-40581-1393606599,3_thumb.jpgpost-40581-1393606616,3_thumb.jpg

Inviato dal mio iPhone utilizzando Lamoneta.it Forum

Link to post
Share on other sites

Innanzituttuo ti faccio i complimenti per aver postato ben 5 o più discussioni uguali sul tuo argomento in un attimo solo :crazy:

Non è una monetazione che tratto , quello che posso dirti con sicurezza è che sono monete Romane antiche , la prima forse un sesterzio , attendi pareri più esperti sull'argomento .

Saluti .

Link to post
Share on other sites

Si certamente ma dovrei rimettere il post ne ho una trentina cosi ma alcune sono ossidate nn si capisce molto come potrei pulirle?!?

Inviato dal mio iPhone utilizzando Lamoneta.it Forum

Ti consiglio di non pulirle per il momento , magari piano piano , ti armi di tanta pazienza e di tanto in tanto apri un post inserendo 2 o 3 monete alla volta , se è tuo interesse identificare queste tue monete . Ricorda che in allegato alle fotografie sarebbe molto utile fornire diametro e peso della moneta che intendi identificare .

La pulizia di tali monete è molto impegnativa , per non parlare dei metodi che potresti adottare per la pulizia . . .

Edited by Maverick
Link to post
Share on other sites

gpittini

DE GREGE EPICURI

@@lestat: ti consiglierei invece di postare le tue monete UNA per volta, con peso e diametro; se sono romane o greche, nella sezione "Identificazione antiche". Così potrai ottenere il meglio quanto a classificazioni e altre risposte.

Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
karnescim

la seconda è di Massimiano non Costantino e dovrebbe essere come questa:

_ticinum_RIC_055b.jpg

a parte che in esergo vi è PT cioè Ticinum prima officina

Ticinum
RIC VI 55b Maximianus AE Follis. Struck circa 305 AD. Ticinum mint. IMP C MAXIMIANVS P F AVG, laureate head right / FIDES M-I-LITVM, Fides seated left, holding two standards; ~U/ST.

probabilmente il RIC non è esattamente quello

Link to post
Share on other sites

gpittini

DE GREGE EPICURI

L'ultima è particolarmente consunta, ma dovrebbe essere un bronzo di Adriano: asse o sesterzio, dipende da peso e diametro. Se fosse un sesterzio, azzarderei: RESTITUTORI HISPANIAE (Roman Imperial Coins n. 952): Adriano risolleva la Spagna inginocchiata. Moneta non comune.

Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
karnescim

la terza è una moneta di Adriano, potrebbe essere questa di cui però esistono parecchie varianti e non vedendo bene le legende e il rovescio per me sarà difficile sciogliere tutti i dubbi, ti metto una foto come esempio

RIC_0594v.jpg

RIC 594vHadrian AE Sestertius. IMP CAESAR TRAIANVS HADRIANVS AVG P M TR P COS III, laureate head right / RESTITVTORI ORBIS TERRARVM, SC below, Hadrian standing left, extending hand to raise towered, kneeling woman holding globe. Banti 676.

aspetta quindi alrtri pareri e mi raccomando NON PULIRLE se non sai come si fà, le rovini

Link to post
Share on other sites

Wow ragazzi siete fantastici v ringrazio infinitamente seguiro i vostri consigli e cerchero di inserirne una per volta con peso e diametro... Intanto vi ringrazio e v auguro una buona serata a presto

Inviato dal mio iPhone utilizzando Lamoneta.it Forum

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.