Jump to content
IGNORED

Costantino RIC VI 134 Siscia


Recommended Posts

Matteo91

Ciao a tutti :)

Tempo fa Romanumismatics ha venduto all'asta questa moneta classificata come RIC 134.

Mi piacerebbe avere la conferma per aggiungerla al mio archivio: è corretto classificarla come RIC VI Siscia 134?

Grazie,

Matteo :)

post-18657-0-30123500-1394928400_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Matteo91

Paolo grazie dell'identificazione! Il "VI" lo avevo aggiunto per sbaglio io in un vecchio file e l'ho erroneamente riportato!

Mentre torna con RIC VII 134 Siscia, dove è classificata R5: l'hai presa? Complimenti!

No purtroppo non è mia! :) Però mi sono salvato la foto per il mio archivio. Era stata venduta a 235€ + diritti: decisamente fuori budget :D

Ne approfitto per fare anche un'altra domanda. Esistono altre zecche che hanno coniato la stessa tipologia di moneta per Costantino con il monogramma IX nel campo sinistro? Mi risulta ad esempio la RIC VII Aquileia 58..

Ancora grazie,

Matteo.

Link to post
Share on other sites

profausto

l'immagine pero' è molto brutta..

Aquileia
RIC VII 58 Constantine I, AE follis. Aquileia. 320 AD. CONST-ANTINVS AVG, helmeted, cuirassed bust right / VIRTVS-EXERCIT, standard inscribed VOT XX in two lines, two bound captives seated at its base. Chi-rho in left field. Mintmark AQP. RIC VII Aquileia 58 (unlisted obv legend break). Text _aquileia_RIC_VII_058.th.jpg
Link to post
Share on other sites

Exergus

Sono un po' perplesso, forse mi sono perso nel RIC, ma in campo a sx c'è un Chi-Rho o sbaglio?

Non la trovo sul RIC per Costantino, ma solo per Licinio padre e Licinio figlio... un aiutino da @@Nikko sarebbe gradito :)

post-18735-0-74469600-1394970233_thumb.j

Link to post
Share on other sites

cancun175

Avevo visto quel segno a sx. ma mi sembrava una stella...ma sbagliavo (per quel punto sul raggio verticale). Ma è senz'altro di Costantino, quindi rischia di essere un NOT in RIC

Edited by cancun175
Link to post
Share on other sites

Matteo91

Non vi sbagliate. Io non conosco il Ric e pensavo non fosse indicato. Comunque si è un chi-rho, o meglio, un monogramma IX che è un simbolo cristiano che compare prima dei classici chi-rho. La stessa tipologia con questo simbolo è stata coniata anche per i licinii e per Crispo, come riporta Exergus.

Vediamo cosa ne pensa Nikko allora :)

per il momento grazie della partecipazione :)

ps: ora forse capisco perchè aveva una discreta quotazione :D

Link to post
Share on other sites

Exergus

La stessa tipologia con questo simbolo è stata coniata anche per i licinii e per Crispo, come riporta Exergus.

Veramente per Crispo no, se guardi bene sono riportati solo il 138 Licinio I officina B, e il 139 Licinio II officina delta.

Dal 134 al 137 quel simbolo in campo non c'è.

Link to post
Share on other sites

Matteo91

Per Crispo intendo questa, ma ho creato confusione perchè ne parlavo in generale e non in riferimento a questa zecca.

post-18657-0-30876700-1394973856_thumb.j

Edited by Matteo91
Link to post
Share on other sites

Sono un po' perplesso, forse mi sono perso nel RIC, ma in campo a sx c'è un Chi-Rho o sbaglio?

Non la trovo sul RIC per Costantino, ma solo per Licinio padre e Licinio figlio... un aiutino da @@Nikko sarebbe gradito :)

attachicon.gif_______011a.jpg

Ciao! Scusa il ritardo ma ho passato qualche giorno a Munchen..... con tanto di conoscenza del Doktor Lanz :D

Questa emisisone di Siscia per Costantino I non è riportata nel RIC , ma da quanto risulta dall'ottimo sito dell'amico Lech Stepniewski è stata coniata in almeno tre officine... quindi una produzione relativamente considerevole..

http://www.forumancientcoins.com/notinric/7sis-138_a.html

http://www.forumancientcoins.com/notinric/7sis-138_a.html

http://www.forumancientcoins.com/notinric/7sis-138_e.html

Link to post
Share on other sites

cancun175

Ciao! Scusa il ritardo ma ho passato qualche giorno a Munchen..... con tanto di conoscenza del Doktor Lanz :D

Questa emisisone di Siscia per Costantino I non è riportata nel RIC , ma da quanto risulta dall'ottimo sito dell'amico Lech Stepniewski è stata coniata in almeno tre officine... quindi una produzione relativamente considerevole..

http://www.forumancientcoins.com/notinric/7sis-138_a.html

http://www.forumancientcoins.com/notinric/7sis-138_a.html

http://www.forumancientcoins.com/notinric/7sis-138_e.html

Il caro, vecchio, vecchissimo RIC...

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.