Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
relazzarone

Regno delle due sicilie

Risposte migliori

relazzarone

Ciao a tutti

una rilettura storica del periodo Borbonico mi sta forse avvicinando al mondo della numisamtica. Sono convinto che gli oggetti del passato hanno una loro voce e ti trasmettono emozioni forti specie se questo passato ti affascina. Beh, il mio nick già fa parte di questo passato; molti di voi lo avranno intuito.

Ecco cosa ho fatto. Navigando in Ebay ho acquistato:

Un Tarì da 20 Grana 1795 Ferdinado IV di Borbone

Un Tarì del 1754 di Carlo di Borbone (Carlo III)

Un Tarì di 20 grana di Ferdinado II (1856)

Un Grano da Cavalli 12 di Ferdinado IV di Borbone1789

Poi continuando a leggere le terminologie sento parlare di conio fior di cnio riconio

Aiutoooooo !!! :unsure:

Consigliatemi qualche buona lettura in generale e in particolare del periodo che mi interessa

Non appena avrò le monete le fotograferò per farvele vedere

Grazie Ciao a tutti

ReLazzarone :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

ciao relazzarone e benvenuto nel forum :)

Un po' diinformazioni puoi trovarle sulle altre sezioni del forum, es. Lamonetopedia e Catalogo dove sono anche visibili le monete.

Per quanto riguarda il termine "riconio" bisogna stare attenti.

Ci sono riconi eseguiti all'epoca nella quale circolavano le monete e riconi moderni, che hanno poco a che fare con la numismatica, perchè sono più che altro prodotti commerciali.

Intanto potresti acquistare un catalogo . Io ho il Montenegro e mi trovo bene. Sicuramente ci sono molti altri testi interessanti, che altri iscritti ti possono indicare.

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

relazzarone

Grazie Bavastro

già ieiri sera mi sono ritrovato a navigare per lamonetapedia, interessante anche se per il periodo che mi interessa non ci sono fotografie di monete. Conto di aggiungerle io non appena ho la certezza di quello che andrò a scrivere.

Certo se qualcuno mi anticipa non mi dispiace. Significa che altri hanno interesse a ricostruire la storia del Regno delle due Sicilie e del periodo del regno Borbonico

:D

Ciao ReLazzarone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arkano
Ciao a tutti

una rilettura storica del periodo Borbonico mi sta forse avvicinando al mondo della numisamtica. Sono convinto che gli oggetti del passato hanno una loro voce e ti trasmettono emozioni forti specie se questo passato ti affascina. Beh, il mio nick già fa parte di questo passato; molti di voi lo avranno intuito.

Ecco cosa ho fatto. Navigando in Ebay ho acquistato:

Un Tarì da 20 Grana 1795 Ferdinado IV di Borbone

Un Tarì del 1754 di Carlo di Borbone (Carlo III)

Un Tarì di 20 grana di Ferdinado II (1856)

Un Grano da Cavalli 12 di Ferdinado IV di Borbone1789

Poi continuando a leggere le terminologie sento parlare di conio fior di cnio riconio

Aiutoooooo !!!  :unsure:

Consigliatemi qualche buona lettura in generale e in particolare del periodo che mi interessa

Non appena avrò le monete le fotograferò per farvele vedere

Grazie Ciao a tutti

ReLazzarone  :D

134766[/snapback]

Ciao relazzarone.Anchio sono affascinato da poco dal collezionismo nunismatico.E devo dire grazie a vari suggerimenti degli amici del forum che mi hanno dato alcuni preziosi consigli che ho rielaborato.Mi piacciono molto le monete del Regno delle due Sicilie e la storia inerente questo periodo.Forse perchè da buon siciliano e amante della storia e arte della mia terra mi sono convinto di collezionare e reperire monete di questo periodo.Però che prezzi!!!Comunque,rispondendo alla tua domanda posso consigliarti un testo(che però non è il massimo!!)che tratta la monetazione del periodo dal punto di vista storico:"Gli ultimi due secoli del Reame delle Due Sicilie nella storia e nella nunismatica" di Pietro Larizza editore Brancato per circa 10 euro.Lo ripeto non è il massimo ma secondo me è buono per cominciare dal punto di vista storico.

Comunque anchio sono interessato a reperire libri inerenti alla monetazione del periodo.Vediamo se gli amici del forum ci aiutano.

Complimenti per i tuoi acquisti e aspetto le foto!

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Vi consiglio, se non l'avete già fatto, di cominciare da QUI. Con il motore di ricerca del forum potrete trovare altre informazioni sui libri che vi interessano. Anzi, vi invito a contribuire a integrare la bibliografia :)

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Fid

-Discussione sulle monete del regno delle due sicilie:

Finalmente dopo un po' di tempo ecco una bella discussione sul Regno delle due Sicilie :) Relazzarone ank'io colleziono questa monetazione (insieme alle monete del Regno di Sicilia) per qualsiasi cosa conta pure su di me e mandami pure email o messaggi privati per qualsiasi dubbio

un borbone come me è sempre gradito ;)

-DOCUMENTAZIONE SULLE MONETE DEL REGNO DELLE DUE SICILIE (anche Regno di Napoli e Regno di Sicilia)

1)testi sulle monete del regno delle due sicilie:

inanzitutto per quanto riguarda i testi ti consiglio di recuperare l'opera del D'Incerti su questa monetazione,la vedo citata un po' ovunque e da molti mi è stata consigliata ma purtroppo non riesco a recuperla :( inoltre se puoi cerca di reperire Pannuti-Riccio,Pagani,Cagiati eSparh e Majorca( qst'ultimi due per le monete borboniche-Siciliane)

per la catalogazione puoi affidarti al "Gigante" ma sopratutto al "Montenegro" (ti consiglio di aspettare qlk giorno dato che sono imminenti le nuove pubblicazioni) Il montenegro ha i prezzi un po' fuori mercato e delle foto di qualità veramente bassa ma ha una discreta catalogazione migliore di gran lunga rispetto a quella del Gigante che in compenso ha prezzi e foto decisamente più reali e presentabilie.

2)Cataloghi d'asta numismatici:

per quanto riguarda lo studio, la catalogazione e la valutazione di queste monete affidati tanto ai cataloghi d'asta,sono il miglior strumento per tenersi aggiornati ed informati sopratutto sui prezzi e sui gradi di rarità.Fra i cataloghi d'asta prediligi quelli più seri

3)Studi numismatici:

sono importantissimi gli studi numismatici che trovi sulle riviste specializzate e su appositi studi per cui se puoi tieniti aggiornato anche tramite questi

p.s. se vai nella sezione "monete italiane" troverai un bel po' di discussioni su monetazioni borboniche,eventualmente utilizza il motore di ricerca interno del forum con "cerca"

ciao

a presto!

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fid

Acquisti su Ebay:

sulle conservazioni non fidarti mai di quelle indicate su Ebay!!!!

il 90% sono irreali e dopate (c'è gente che spaccia per fdc monete bb+!!) e quindi anche i prezzi sono esageratamente sproporzionati al valore reale ,per adesso ti consiglio di migliorare le tue conoscenze e di non fare acquisti su Ebay per evitare fregature

Compro anch'io monete borboniche su Ebay ma ne compro 1 ogni 2 mesi dato che il 99% delle offerte sono improponibili per prezzo e conservazioni

per capire i gradi di conservazione affidati a quelle descritte dal catalogo Gigante con rispettive foto,se tutti utilizzassimo quel criterio la numismatica ne gioverebbe molto

più che acquistare monete del regno delle due sicilie(costituito dopo la restaurazione)buona parte dei tuoi acquisti riguardano le monete del regno di napoli (che io non colleziono) Viste le monete da te acquistate non ci faremo molta concorrenza :D ....però le monete del Regno di Sicilia in conservazioni ottimali sono tutte mie :lol:

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
arkano
Acquisti su Ebay:

sulle conservazioni non fidarti mai di quelle indicate su Ebay!!!!

il 90% sono irreali e dopate (c'è gente che spaccia per fdc monete bb+!!) e quindi anche i prezzi sono esageratamente sproporzionati al valore reale ,per adesso ti consiglio di migliorare le tue conoscenze e di non fare acquisti su Ebay per evitare fregature

Compro anch'io monete borboniche su Ebay ma ne compro 1 ogni 2 mesi dato che il 99% delle offerte sono improponibili per prezzo e conservazioni

per capire i gradi di conservazione affidati a quelle descritte dal catalogo Gigante con rispettive foto,se tutti utilizzassimo quel criterio la numismatica ne gioverebbe molto

più che acquistare monete del regno delle due sicilie(costituito dopo la restaurazione)buona parte dei tuoi acquisti riguardano le monete del regno di napoli (che io non colleziono) Viste le monete da te acquistate non ci faremo molta concorrenza :D ....però le monete del Regno di Sicilia in conservazioni ottimali sono tutte mie  :lol:

135957[/snapback]

Ciao Fid,siccome la discussione mi interessa sia per quanto riguarda i consigli sul sito d'aste più famoso e i libri da te consigliati,che ne pensi di questa piastra del sito in questione(posto il numero) 330003108948 e secondo voi in che stato è?Secondo me,e posso sbagliarmi di grosso è SPL

Ciao Paleologo (ci si rivede eh?) fatti sotto anche tu......ti porgo i miei più cordiali saluti.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Fid

è una bella moneta ma per me è lontana da essere Spl

considera che Spl è una moneta di conservazione notevole con un usura minima quasi impercepibile

viceversa se osservi dritto e rovescio della moneta da te indicata noterai che

- non si vedono i 3 gigli borbonici sul lato dx dello stemma

-che gl'altri 3 gigli centrali sono un po' consumati

- che sono presenti vistosi graffi al dritto (e graffi di conio sul rovescio a sx dopo la scritta "utr.")

-inoltre osserva le lettere "fe" di "ferdinandus"

-sembrerebbe esserci un colpetto all'altezza della "d" di "dei" sul dritto

tutti qst dettagli ed altri ancora determinano la conservazione della moneta e quindi anche il suo prezzo,quando sei incerto sulla conservazione fatti inviare foto più grandi dal venditore nella speranza che siano fatte con la luce naturale e di buona qualità

vi posto qlk immagine per farvi vedere da vicino i dettagli di un 120 grane (purtroppo ambedue spatinati :( )

http://www.lamoneta.it/index.php?act=Attac...e=post&id=11839

http://www.lamoneta.it/index.php?act=Attac...e=post&id=11840

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fid
Giovenaledavetralla

Ti dò il benvenuto nel forum per il resto ti hanno detto tutto gli altri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Fid

borboni di tutto il mondo non lasciatemi nuovamente solo :(

scrivete,postate monete fate quello che vi pare ma aiutatemi a "borbonizzare" il forum con tantissime discussioni sulle monete delle zecche meridionali :cry:

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
expo77

Ragazzi vi confermo l'utilità enorme del Pannuti Riccio, per me è quasi una rivelazione sulla numismatica napoletana.

Anche il D'incerti è un'ottima pubblicazione ricchissima di varianti ma limitata ad un arco di tempo molto più ristretto, mi è stato cmq molto utile.

Mi permetto di consigliare anche il lavoro di Mario Traina sulle piastre di Ferd. II apparso sull'ultimo numero del bollettino del circolo num. napoletano, lavoro incredibile, Traina cataloga un'infinità di varianti molte di più di quelle catalogate dal D'Incerti.

Buona lettura e buono studio a tutti!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Fid
Ragazzi vi confermo l'utilità enorme del Pannuti Riccio, per me è quasi una rivelazione sulla numismatica napoletana.

Anche il D'incerti è un'ottima pubblicazione ricchissima di varianti ma limitata ad un arco di tempo molto più ristretto, mi è stato cmq molto utile.

Mi permetto di consigliare anche il lavoro di Mario Traina sulle piastre di Ferd. II apparso sull'ultimo numero del bollettino del circolo num. napoletano, lavoro incredibile, Traina cataloga un'infinità di varianti molte di più di quelle catalogate dal D'Incerti.

Buona lettura e buono studio a tutti!!

136376[/snapback]

Sono riuscito a procurarmi in maniera fortunosa lo Sparh ma viceversa non sono mai riuscito ad avere nè il D'incerti nè il Traina e non saprei minimamente come e dove cercarli. Dove è possibile procurarseli? :unsure:

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
expo77

Il D'Incerti sono riuscito a comprarlo su un listino di vendita della numismatica De Falco di Napoli, mentre il bollettino del circolo numismatico napoletano in cui si trova lo studio di Traina è reperibile presso la biblioteca V. E. III di Napoli, dove può essere tranquillamente fotocopiato.

Saluti

expo77

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Fid
Il D'Incerti sono riuscito a comprarlo su un listino di vendita della numismatica De Falco di Napoli, mentre il bollettino del circolo numismatico napoletano in cui si trova lo studio di Traina è reperibile presso la biblioteca V. E. III di Napoli, dove può essere tranquillamente fotocopiato.

Saluti

expo77

136693[/snapback]

Grazie,spero di recuperarli al più presto :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fid
Il D'Incerti sono riuscito a comprarlo su un listino di vendita della numismatica De Falco di Napoli, mentre il bollettino del circolo numismatico napoletano in cui si trova lo studio di Traina è reperibile presso la biblioteca V. E. III di Napoli, dove può essere tranquillamente fotocopiato.

Saluti

expo77

136693[/snapback]

expo scusami volevo chiederti un ultima cosa

-per reperire l'opera del Traina è indispensabile sapere il numero del bollettino o l'anno di pubblicazione? se si conosci questi riferimenti?

mille grazie

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×