Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
azaad

Come liberarsi dei doppioni medievali?

Risposte migliori

azaad
Supporter

Buon giorno a tutti,





nel corso di diversi anni ho accumulato un grosso numero di doppioni di monete medievali siciliane, dal periodo bizantino fino al periodo svevo. Tale piccolo accumulo è stato reso possibile dall'acquisto di diversi lotti in varie aste nazionali e internazionali.Tali lotti, ovviamente, contenevano spesso monetine che già possedevo accompagnate dalle monetine non ancora in mio possesso.


Essendo questo campo del collezionismo relativamente elitario, non è difficile trovare l'asta dove in un gruppo di monetine si scorge la monetina che da sola vale quanto o più del prezzo proposto per tutto il lotto.


questa introduzione serve per esporre meglio la mia domanda:


come posso cedere serenamente i doppioni così accumulati?


Rimarco ancora una volta sul fatto che TUTTE le monete sono state acquistate in asta nazionale ed internazionale, con relativa fatturazione ben presente a casa mia.


si hanno diverse ipotese.



1) inviarle ad una casa d'asta affinchè le venda per conto mio;



2) vendere pian piano su ebay, inserendo per OGNI MONETA, il riferimento al lotto e all'asta in cui è stata acquistata, in maniera da dimostrare a priori la legittima provenienza. All'acquirente invierei fotocopia della fattura originale della lotto in cui è stata acquistata la moneta, e un documento autografo in cui dichiaro la legittima provenienza con tutti i dati della moneta;



3) vendita ad un commerciante;



4) utilizzo per scambi con altri collezionisti;



il punto 3) lo escluderei a priori in quanto tipicamente il meno remunerativo.


il punto 4) è di difficile attuazione, in quanto essendo doppioni si tratta di moneta abbastanza comuni, che il collezionista medio di quel periodo storico normalmente possiede già, e in ogni caso preferirei monetizzare un pò (controvalore 500-600 euro grossomodo).


Rimangono il punto 1) e il punto 2):


Cosa fare?



Vorrei conoscere il vostro punto di vista sulla modalità più corretta e meno rischiosa per agire.Come


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

5)regalarle ad odjob(collezionista e studioso di monete medievali del sud Italia)

io propenderei per il punto 5)anche perché faresti una buona azione non tenendo conto,oltretutto,del vile denaro di guadagno e poi perché le monete andrebbero ad arricchire una collezione ed a darle una determinata importanza ;)

--Salutoni

-odjob

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Ciao, ti sconsiglio vivamente di metterle su ebay, anche se hai tutti i certificati in regola.

Se sono in buona conservazione puoi raggrupparle in lotticini e darle da vendere a qualche Casa d'Asta.

Altrimenti usale per fare scambi, è sempre la cosa migliore e a qualche ragazzo alle prime armi possono far comodo per studio.

Ciao, Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona serata

Ormai l'esca l'hai lanciata; se non fosse arrivato il messaggio a coloro che collezionano queste monete e sono presenti sul forum e di Questi conosci qualche nick; manda un MP ad personam....al massimo ti rispondono no, grazie!

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

Buona serata

Ormai l'esca l'hai lanciata; se non fosse arrivato il messaggio a coloro che collezionano queste monete e sono presenti sul forum e di Questi conosci qualche nick; manda un MP ad personam....al massimo ti rispondono no, grazie!

saluti

luciano

Dubito fortemente che ci siano utenti del forum interessati :)

Non ho intenzione di usare tale post come specchietto per le allodole, e mi scuso se ho dato questa impressione.

si tratta di monete estremamente comuni, ripetute più e più volte. Qualsiasi collezionista del periodo le possiede di già e di migliore qualità.

Quelle interessanti me le sono tenute io :blum:

A titolo di esempio avrò almeno 5 denari di Enrico e Costanza (comunissimi), tipica numero uno di tanti collezionisti del periodo svevo.

Potrebbero essere interessanti solo per neofiti del periodo.

Ed anche se ne trovassi qualcuno interessato non riuscirei a cederle tutte

Quello che mi interessa è capire se secondo voi la vendita su ebay (dove comunque in un modo o nell'altro troverebbero un mercato) è da escludersi completamente,

seppur mostrando anche nell'inserzione di avere tutte le carte in regola per la detenzione e la cessione delle monetine.

Il mio problema è questo in poche parole:

le monetine legittimamente acquisite tramite casa d'asta possono essere rivendute sempre e solo tramite casa d'asta se si vuole continuare a dormire sogni tranquilli la sera?

O io privato e legittimo possessore, posso venderle come mi pare e piace, se dimostro sempre e comunque la legittima provenienza?

Modificato da azaad

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Troler

Ciao @@azaad,

6) Concordando con @@odjob, regalale a un ragazzo interessato (Per esempio io ho una sola medievale in collezione, ma non voglio farmi compatire.)

A parte gli scherzi, io vorrei iniziare una piccola collezione di monete medievali ma per ora credo sia difficile dato che devo traslocare e sono un po' in crisi sul lato dell'economia.

Se vuoi disfartene ti sconsiglio vivamente di eseguire i punti 2 e 3, sopratutto la vendita su Ebay, che è sempre un rischio, anche se si hanno i documenti, potresti incorrere in qualcosa di rischioso per te!

Per il primo punto, non sapevo nemmeno si potesse fare; per il 4 beh, sta a te decidere ;)

Troler

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Sollevi una questione non di poco conto: ormai conosciamo tutti molto bene le problematiche relative alla vendita di monete antiche su ebay. Ma quante di quelle monete che hanno dato il via a un'indagine erano accompagnate da tutte le certificazioni del caso? A me non ne sono note... Quindi non saprei con certezza cosa potrebbe accadere vendendo monete con tutta la documentazione allegata, come nel tuo caso.

Io personalmente non rischierei e mi rivolgerei ad una casa d'aste, anche se in teoria non dovrebbero esistere problemi di alcun tipo con la legittima provenienza delle monete.

Sicuramente @@bizerba62 sarebbe più utile di me in questo tipo di consigli :)

Modificato da Matteo91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

Sollevi una questione non di poco conto: ormai conosciamo tutti molto bene le problematiche relative alla vendita di monete antiche su ebay. Ma quante di quelle monete che hanno dato il via a un'indagine erano accompagnate da tutte le certificazioni del caso? Direi nessuna; o meglio, a me non ne sono note.. Quindi non sappiamo con certezza cosa potrebbe accadere vendendo monete con tutta la documentazione allegata, come nel tuo caso.

Io personalmente non rischierei e mi rivolgerei ad una casa d'aste, anche se in teoria non dovrebbero esistere problemi di alcun tipo con la legittima provenienza delle monete.

Sicuramente @@bizerba62 sarebbe più utile di me in questo tipo di consigli :)

In realtà un problema non di poco conto è che io ho la legittima provenienza per un insieme di monete nel suo complesso.

In altre parole io posso dire che la monetina proviene dal lotto 12345 della casa d'aste "Vattelapesca" e ne mostro la fattura.

Ma la fattura è relativa a 5-10 monete, e non ad una moneta sola.

In altre parole ad ogni moneta non corrisponde la relativa ricevuta.

Dovrei essere io a garantire che la tal moneta proviene proprio da quel lotto e non da un'altro.

Modificato da azaad

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Dubito fortemente che ci siano utenti del forum interessati :)

Non ho intenzione di usare tale post come specchietto per le allodole, e mi scuso se ho dato questa impressione.

si tratta di monete estremamente comuni, ripetute più e più volte. Qualsiasi collezionista del periodo le possiede di già e di migliore qualità.

Quelle interessanti me le sono tenute io :blum:

A titolo di esempio avrò almeno 5 denari di Enrico e Costanza (comunissimi), tipica numero uno di tanti collezionisti del periodo svevo.

Potrebbero essere interessanti solo per neofiti del periodo.

Ed anche se ne trovassi qualcuno interessato non riuscirei a cederle tutte

Quello che mi interessa è capire se secondo voi la vendita su ebay (dove comunque in un modo o nell'altro troverebbero un mercato) è da escludersi completamente,

seppur mostrando anche nell'inserzione di avere tutte le carte in regola per la detenzione e la cessione delle monetine.

Il mio problema è questo in poche parole:

le monetine legittimamente acquisite tramite casa d'asta possono essere rivendute sempre e solo tramite casa d'asta se si vuole continuare a dormire sogni tranquilli la sera?

O io privato e legittimo possessore, posso venderle come mi pare e piace, se dimostro sempre e comunque la legittima provenienza?

Ma sai, credo che se tu volessi venderle su eBay, anche scrivendo l'avvertenza che hai acquistato quelle monete nella tal asta al lotto nr. ..... sarebbe un "pannicello caldo" senza nessun valore.

Mi spiego: notoriamente i lotti vengono venduti nelle aste senza mettere un elenco specifico, né tanto meno una foto che dimostri, un domani, che quella monetina che stai vendeno appartiene a quel lotto. Resta la tua parola; che ne sa il funzionario che "sbircia" le aste se quella moneta apparteneva effettivamente ad un lotto o no?

Bisognerebbe che la casa d'aste redigesse un elenco completo del lotto per tipologia; non credo lo facciano.

Comunque ci sono tanti ragazzi, con pochi mezzi e che sono all'inizio, che potrebbero essere interessati e non hanno mercatini sotto casa né possono partecipare alle aste dove c'è la difficoltà di non trovare i singoli pezzi ad una manciata di euro. :)

saluti

luciano

vedo adesso che ti sei in parte già risposto da solo! Il problema è proprio quello.

saluti

luciano

Modificato da 417sonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andrearosi

5)regalarle ad odjob(collezionista e studioso di monete medievali del sud Italia)

io propenderei per il punto 5)anche perché faresti una buona azione non tenendo conto,oltretutto,del vile denaro di guadagno e poi perché le monete andrebbero ad arricchire una collezione ed a darle una determinata importanza ;)

--Salutoni

-odjob

Idem per chi ha doppioni umbri soprattutto di Perugia!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gaetano95

Inserirei nel punto 5 anche l'utente ermejoromanista...se le dai solo ad @@odjob non avrà spazio dove metterle ahahah :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

@@417sonia

Mi hai convinto ;-)

Se credi sia opportuno si può procedere alla chiusura della discussione.

Vorrei evitare che alcuni utenti la prendano come una compravendita in piazzetta.

Avevo bisogno di discutere brevemente dei pro e dei contro con qualche amico numismatico per rispondere ai miei dubbi.

E direi che molti dubbi me li sono chiariti.

probabilmente conferirò la maggior parte delle monetine a qualche casa d'aste, e le rimanenti le regalo o le scambio cogli amici.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

@@417sonia

Mi hai convinto ;-)

Se credi sia opportuno si può procedere alla chiusura della discussione.

Vorrei evitare che alcuni utenti la prendano come una compravendita in piazzetta.

Avevo bisogno di discutere brevemente dei pro e dei contro con qualche amico numismatico per rispondere ai miei dubbi.

E direi che molti dubbi me li sono chiariti.

probabilmente conferirò la maggior parte delle monetine a qualche casa d'aste, e le rimanenti le regalo o le scambio cogli amici.

Esatto :good:

Io farei così....

buona serata

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Se credi sia opportuno si può procedere alla chiusura della discussione.

Vorrei evitare che alcuni utenti la prendano come una compravendita in piazzetta.

Credo che nessuno l'abbia intesa come tale, sicuramente non io, altrimenti avrei chiuso prima la discussione.

Lo faccio adesso, come da tua richiesta, poiché Luciano non è abilitato a farlo in questa sezione.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ospite
Questa discussione è chiusa.
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×