Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
ARES III

Di che moneta si tratta ?

Risposte migliori

ARES III

Un amico mi ha mostrato la foto di una (a pare mio bellissima) moneta in argento

Il problema (c'è ne sempre uno) che non ha la foto del rovescio.

Quindi mi domandavo se qualcuno la conosce e mi sa dire qualcosa.

Anche nell'incertezza si ha uno spiraglio di luce: conosco il Peso: 5,3 g.

Secondo voi è una moneta greca?

Grazie in anticipo.

ARES III

post-35490-0-42187200-1405066045_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Qualche dubbietto me lo fa venire....sembra una riproduzione di una moneta etrusca....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Etrusca ?

Non metto in dubbio le conoscenze di nessuno, ma sei sicuro ?

MA COMUNQUE GRAZIE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

si etrusca....una moneta che se vera ,di altissima rarita',tanto da mettere in dubbio la sua esistenza.

@@ARES III ,se puoi,cerca di farci vedere il rovescio..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Cercherò in qualche modo di procurarmi il rovescio. [Non è detto che ci riesca, ma vedo quello che posso fare]

Ma adesso mi avete fatto aumentare la curiosità. Dato che siete molto sicuri nell'attribuire questa moneta all'area etrusca, mi potete dire qualcosa di più.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Etrusca ?

Non metto in dubbio le conoscenze di nessuno, ma sei sicuro ?

MA COMUNQUE GRAZIE

Per essere uno che ha appena dichiarato di non saperne nulla, mi sembri un po' troppo pronto allo scetticismo.....

Siccome non è mia abitudine parlare a vanvera, ti invito a consultare il :

HISTORIA NUMORUM, A MANUAL OF GREEK NUMISMATICS, BARCLAY V., ASSISTANT-KEEPER OF THE DEPARTMENT OF COINS AND MEDALS, IN THE BRITISH MUSEUM. ,Oxford, AT THE CLARENDON PRESS del 1887, a pag 13 dove si dice “Sea-horse, around which dolphins ˄ Kerberos in linear square. (Brit. Mus. ined.) AR 8,3 grs.”

Stammi bene....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

nel british museum esiste un esemplare(quello citato da numizmo)al rovescio ci dovrebbe essere,nell'esemplare che hai postato,un ippocampo contornato da delfini,tipo la piu' comune tipologia etrusca attibuita a lucca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

Per essere uno che ha appena dichiarato di non saperne nulla, mi sembri un po' troppo pronto allo scetticismo.....

Siccome non è mia abitudine parlare a vanvera, ti invito a consultare il :

HISTORIA NUMORUM, A MANUAL OF GREEK NUMISMATICS, BARCLAY V., ASSISTANT-KEEPER OF THE DEPARTMENT OF COINS AND MEDALS, IN THE BRITISH MUSEUM. ,Oxford, AT THE CLARENDON PRESS del 1887, a pag 13 dove si dice “Sea-horse, around which dolphins ˄ Kerberos in linear square. (Brit. Mus. ined.) AR 8,3 grs.”

Stammi bene....

Ciao Numizmo,se il peso riportato da Ares III è di 5,3 gr.ci sono tre grammi di differenza con quella del British.......!!!!!! :unknw:

Saluti

Babelone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Ciao Numizmo,se il peso riportato da Ares III è di 5,3 gr.ci sono tre grammi di differenza con quella del British.......!!!!!! :unknw:

Saluti

Babelone

Già...che vorrà dire?

Ares ha scritto male?

Il British ha scritto male?

è la corrispondenza dei decimali che mi fa propendere per un refuso tipografico...

Modificato da numizmo
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

@@numizmo

il dieci unita' lucchese con pari rovescio ha un peso che si aggira attorno ai 5 grammi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

@@numizmo

il dieci unita' lucchese con pari rovescio ha un peso che si aggira attorno ai 5 grammi...

appunto....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Foto e peso mi sono stati dati: per eventuali alterazioni o errori NON MI CONSIDERO RESPONSABILE.

Vedo che mi trovo difronte a dei veri professionisti, abbiate pietà anche di noi non addetti ai lavori.

SEMPRE E COMUNQUE GRAZIE DELL'AIUTO.

Dato che ci siamo, posso invitarvi a visitare la sezione Richiesta Identificazione, discussione "monetina greca", che ho postato perché avevo dei dubbi su una moneta, e mi è stato detto da margheludo che potrebbe trattarsi di mezzo asse d'argento etrusco. A questo punto aspetto con ansia un vostro parere.

GRAZIE DI NUOVO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

O pabbacco so' pepplesso.........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Per il retro bisogna ancora aspettare, però su suggerimento vostro ho continuato a cercare. E cercando cercando ho trovato una cosa interessante: in un articolo del Vecchi che si può scaricare, viene citata la moneta del British M e il suo peso è di 5,36 g.

Quindi non ho sbagliato io a scrivere..... Gente di poca fede.......

Però un vero studioso e amante di numismatica DEVE ESSERE SEMPRE DUBBIOSO COME AVETE FATTO.

DUNQUE BRAVI PERCHE' MI AVETE DATO LA SPINTA PER CONTINUARE QUESTA RICERCA.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

e i dubbi rimangono. quante probabilita' ci sono che i due esemplari conosciuti di una moneta siano stati battuti da un conio diverso?non e' domanda retorica ma ve lo chiedo veramente perche' non lo so.

Modificato da margheludo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×