Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Accedi per seguire questo  
gpittini

Quintillo milanese.

Risposte migliori

gpittini

DE GREGE EPICURI

Ho anch'io fra le mani, in questi giorni, il volume "Mediolanum" di A.Toffanin, e lo trovo utile e gradevole, specie per la parte iconografica (schizzi dei rovesci e foto) che lascia molto a desiderare nel vecchio RIC corrispondente; e anche per le tabelle e le foto dei busti, che spesso sono un rompicapo per i collezionisti. L'ho messo alla prova per questo antoniniano di Quintillo, un po' malridotto specie al rovescio.

Al D.,IMP QUINTILLUS AUG, legenda che credo caratterizzi Mediolanum. Al rov. Marte in piedi a sinistra, e la scritta (credo) MARTI PAC piuttosto che MARTI PACI.

Dovrebbe essere quindi RIC 1112 (e Toffanin 343/4), piuttosto che RIC 1111 (Toffanin 343/2). Concordate?

post-4948-0-42523600-1405279622_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Ciao @@gpittini , moneta ottimamente centrata , purtroppo dalla foto non si capisce l' officina della zecca milanese che potrebbe anche mancare , fattore importante per stabilire primo la zecca esatta , la classificazione e in ultimo la rarita' . Purtroppo Marti Pacifero , Marti Paci e Marti Pacif , hanno nelle monete di Quintillo e quindi sul Mediolanum , opera veramente ottima , la stessa raffigurazione ; l' officina puo' mancare od essere la P , prima , la rarita' va da CC a R5 . Rimane quindi fattore importante capire la giusta officina se scritta , la definizione terminale di Marti e il tipo di busto di Quintillo che dovrebbe comunque essere il D2 del catalogo .

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

@@gpittini, @@Legio II Italica:

mi sembra di leggere una P in ex

che ne pensate?

Quintillus. 270 AD. Antoninianus (3.01 g, 20mm). Mediolanum (Milan) mint, 1st officina. 2nd emission. Obv.: radiate, draped, and cuirassed bust right. Rev.: Mars standing left, holding olive branch and spear; P. RIC V 58.

Tf5J6PiSq3KRDm8H2PstAwp97HEx6e.jpg

d44GFnG3b2Sf3Aq6p8CBNb7rm9QFHT.jpg

post-6393-0-18506700-1405337033_thumb.jp

Modificato da eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Ciao , nelle prime due monete la P e' ben evidente , nella moneta di gpittini non riesco a leggere chiaramente la P , forse c'e' forse no , la conservazione generale della moneta e' troppo scadente , meno di MB .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Ciao , nelle prime due monete la P e' ben evidente , nella moneta di gpittini non riesco a leggere chiaramente la P , forse c'e' forse no , la conservazione generale della moneta e' troppo scadente , meno di MB .

post-6393-0-83280400-1405341083_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

La P potrebbe starci, anche se (moneta in mano) la cosa non è certa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×