Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
nando12

120 grana 1805

Risposte migliori

nando12

Salve,

pongo alla vostra attenzione questa piastra da 120 grana 1805 16° tipo, vorrei maggiori delucidazioni in merito al R/ in particolare allo scudo, oltre a una valutazione dello stato di conservazione.

ringrazio tutti quelli che vorranno intervenire

saluti da nando12

post-41934-0-26645700-1405355528_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12

l'altro lato.

post-41934-0-82884700-1405355599_thumb.j

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

sullo scudo è una debolezza di conio...ce ne son tante con questo"difetto".

non son espertissimo su questo tipo di piastra ma ad occhio e considerando che mi pare pure lavata,credo che un BB sia la sua conservazione.

marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dareios it

A rovesciata per "ferdinandVs" e per "IV". Altra particolarità, l'1 rovesciato della data. Per me complessivamente un BB o quasi, ci potrebbe stare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12

@@dareios it,

per capire meglio le particolarità da te menzionate possono definirsi rare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12

@@dareios it,

che cos'è che non và nel IV, me lo puoi spiegare cortesemente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

la V di IV è una A rovesciata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12

ma se al R/ è una debolezza di conio come mai non va oltre il BB,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

iachille

piastra capelli lisci ottima .

non vedo bene i capelli.

ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

UmbertoI

La moneta è gradevole però spenta, come hanno già detto sembra lavata, manca di colore è senza dubbio circolata, manca di freschezza...sui rilievi si vede bene l'usura tutto ciò lo dico senza conoscere la piastra in particolare..percui in linea di massima ci sta un BB forse anche un + ma non sono nella posizione di poterlo affermare ..comunque bellina anche se le piastre di "ispirazione inglese" non mi catturano ancora..

Modificato da UmbertoI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12

@@UmbertoI,

concordo con te sulla freddezza della moneta, :hi: sicuramente è stato fatto un'intervento di pulizia. :crazy:

col tempo sicuramente si ripatinerà. :pardon:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

UmbertoI

@@nando12 basta darle mpo d'aria e il resto lo fanno loro ;) per questo ci piacciono...:D

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12

@@UmbertoI,

speriamo presto perchè così è un pò bruttina. :good:

Modificato da nando12
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Ciao Nando e complimenti per l'acchiappo :hi: le monete da 120 grana di questa tipologia, cioè con i capelli lisci di Ferdinando non sono tanto facili da trovarsi, ecco perchè sono più rare dei capelli ricci.....la tua mi sembra un ottimo BB e le particolarità rilevate da Lorenzo la rendono un pochino più appetibile anche se ne ho visti altri con le A capovolte; non sò dirti con precisione se effettivamente ha subito una profonda pulizia, lievemente qualcosa credo che sia stato fatto, forse superficialmente, ma tieni presente che queste del 16° tipo sembrano essere proprio più "fredde"(consentimi il termine), sarà il ritratto di Ferdinando o la tecnica di produzione del tondello, ma ho l'impressione che sia così, bisognerebbe indagare a fondo. Credo anche che questa tipologia sia antecedente ai capelli ricci che poi sarebbe il preludio, visto la raffigurazione di Ferdinando alle Piastre dal 17° tipo in poi e cioè a quando non compaiono più le sigle L-D sulle monete .... qui @@francesco77 potrebbe scrivere il suo autorevole parere.

Ciao e alla prossima.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sulinus

Complimenti @@nando12,bella moneta piena di particolarità,ottimo acquisto :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

l'altro lato.

Questa piastra è nel complesso piacevole ma non supera il BB, andrebbe vista da vicino per verificare se è stata pulita di recente o meno, ma ciò poco importa, anche perchè non vedo tracce di lucidatura, mancano inoltre i consueti graffi conio e ciò va a vantaggio della valutazione commerciale dell'esemplare in oggetto.

Il carattere presente in FERDINAND(V)S sembrerebbe una A capovolta ma questa è di dimensioni e impostazione differenti dalla A già presente al centro del nome del re, ho notato in altri esemplari che questa A capovolta ha in effetti un'asticella centrale ma spesso non è ben delineata. Qui di seguito i due caratteri capovolti a confronto, confermo che anche in questo esemplare la V ha un'asticella orizzontale centrale ma si tratta di una caratteristica presente nella maggior parte degli esemplari finora visionati in archivio. In poche parole è una A capovolta ma differente da quella utilizzata nella restante parte della leggenda.

post-8333-0-46695700-1405425368_thumb.jp

post-8333-0-82761500-1405425368_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico

A me da l'impressione di una passata pulizia per il colore che il metallo prende in certi punti dei campi,

in ogni caso, per essere il 1805 capelli lisci non è mica male come conservazione, a me piace molto, se fosse

stata patinata l'avrei messa tranquillamente in collezione. Per me buon BB, collezionando per tipologia (questa ancora mi

manca, ma non mi fa impazzire come conio) non sto dietro le molteplici varianti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12

secondo voi è testa piccola o sigle piccole. grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

@@Francesco 77 Che ne pensi dell'1 rovesciato del valore? Non sembra tanto frequente, o sbaglio?

Ciao Lorenzo, avevo già notato anni fa il numerale 1 speculare, in questi anni ho notato che ogni dieci esemplari con 1 normale ve ne sono quattro o cinque con la suddetta peculiarità. Quindi siamo sulla stessa rarità dei primi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

secondo voi è testa piccola o sigle piccole. grazie.

Ciao @@nando12 , è il tipo noto come "testa con capigliatura liscia", essa si differenzia notevolmente da quelle con "capigliatura riccia", lo stemma al rovescio sulle piastre con "capigliatura liscia" è sempre del "tipo piccolo", in quest'ultima sono le dimensioni delle sigle del maestro di zecca Luigi Diodati che possono variare da "grandi" a "piccole", in questo caso sono grandi. Sul Gigante troverai tutte le notizie e gli ingrandimenti di cui hai bisogno. :good:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×