Jump to content
IGNORED

TALLERO PER PISA FERDINANDO DE MEDICI


Recommended Posts

magellano83

mi aiutate a classificare questo tallero?

non riesco ad identificare la variante e non riesco a capire la legenda soprattutto al R/ mentre al D/ la data è incompleta...solo 16 tra due soli

grazie

post-26969-0-34880500-1406119642_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Supporter

@@magellano83

Direi che si tratta di una contraffazione levantina.

Ti allego la pagina del Pucci

post-21285-0-51343600-1406120346_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Supporter

@@Marfir contraffazione levantina = falso d'epoca??

Direi di sì :good:

Link to post
Share on other sites

Supporter

e come mai vengono catalogate dal pucci essendo dei falsi?

hanno un loro mercato?

Non sono particolarmente ferrato in questo ma credo che abbiano un suo mercato.

il Pucci le ha inserite perché ne ha riscontrato un certo numero di queste falsificazioni e sono state quindi catalogate.

Link to post
Share on other sites

cippiri76

io direi che questo sarebbe un argomento da approfondire

noi, oggi, per falso d'epoca intendiamo una contraffazione che mirava a frodare chi quella moneta doveva spenderla in passato, magari giocando sull'intrinseco di metallo nobile con diminuzione di peso o variazioni peggiorative della lega.

@@magellano83 peso e diametro li sai?

ma è questo il caso?

oppure erano copie di un nominale conosciuto e apprezzato che cercavano di ottenere la fiducia dei mercati sfruttando proprio quella riconoscibiltà. Per dire... come i fiorini d'oro di Avignone?

il Pucci cosa dice?

..lo chiedo per ignoranza, non ho certezze in merito :unknw:

Link to post
Share on other sites

magellano83

@@cippiri76 peso e diametro non li conosco...li ho chiesti al venditore

sarebbe da approfondire l'argomento hai ragione...magari essendo monete per il levante come per il luigino venivano coniate contraffazioni private...

Link to post
Share on other sites

dabbene

Moneta molto interessante, direi forse più per ambito scientifico che collezionistico, da studio, io comunque l'avrei presa....., il Pucci le chiama contraffazioni levantine, mi sembra il tipo 3 , le contraffazioni sono monete che riprendono gli elementi stilistici e iconografici della moneta tipo alterando però a scopo di lucro il peso e l'intrinseco, spesso nelle leggende ci sono delle volute differenziazioni per ingannare l'utilizzatore, ma nel contempo però utili per riconoscerle da chi le ha coniate.

Qui le legende sono profondamente diverse e direi sconnesse, criptiche, anche la stessa data, è anche vero che se andavano in Levante, forse quello che contava e che dovevano recepire era il solo modello iconografico complessivo del diritto e del rovescio.

Se erano tante, sarebbe interessante capire se questa produzione fosse più o meno organizzata e non fonte sporadica, forse di qualche signorotto, certamente almeno il peso e il diametro potrebbero far capire qualcosa di più....

Link to post
Share on other sites

Lu.Giannoni

@@Marfir contraffazione levantina = falso d'epoca??

Non credo che si possa parlare di "falso" a meno che la lega argentea non si riveli pesantemente al di sotto anche degli standards delle monete che nel XVI, XVII e XVIII secolo venivano usate pr il commercio con l'Oriente e che avevano un titolo un po' più basso (la monetazione di Pietro Leopoldo per il Levante aveva, ad esempio, un titolo di 10 oncie per libbra al posto dell'11-11,13 utilizzato abitualmente) nella monetazione toscana.

In italia ci sono monete per il Levante in tutti quegli stati che avevano forti scambi commerciali con l'Est (Toscana-in particolare le monete di Livorno-, Venezia, ecc.) e tutte hanno un titolo lievemente più basso.

Link to post
Share on other sites

dabbene

Guardando il MIR saremmo dentro per peso e diametro anche se il diametro è il minimo , 40 - 42 mm, e 28,34 e 28,53 per il peso, probabilmente hanno agito sull'intrinseco....

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.