Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
odjob

RIVISTE Panorama Numismatico settembre 2014

Risposte migliori

odjob

Il numero di settembre :

Editoriale"Il convegno numismatico di Napoli"è presntato il convegno del Circolo Numismatico Partenopeo che si svolgerà dal 26 al 28 settembre ad Agnano(NA)e che prevede anche una visita guidata alla sezione numismatica del Museo Archeologico di Napoli(150.000 monete)

Gianni Graziosi, "Hell banknote: denaro dell’altro mondo", ci parla delle finte banconote e carte di credito utilizzate nelle pratiche religiose cinesi, bruciate durante i funerali tradizionali ,per garantire la felicità dei defunti.

Realino Santone"Ortona, storia e monete", la cittadina adriatica ebbe licenza di battere moneta nel corso del XV secolo.L'autore coglie l'occasione di parlarci un po'di Ortona e di illustrarci conii a noi noti ma anche quelli meno noti,come il rarissimo denaro di Renato I d’Angiò.

Francesco Di Rauso,"Un coronato inedito di Ferdinando I d’Aragona. E sulla classificazione dei primi coronati della zecca di Napoli",l'articolo verte sulle monete con la rappresentazione dell’incoronazione del sovrano coniate nella città partenopea tra 1459 e 1472.con una caratteristica mai notata in precedenza e cioè quella di recare sigle sia al dritto che al rovescio

Alla numismatica meridionale sono dedicati anche:

Pietro Magliocca "Le quadrupe e le doppie d’oro di Carlo V per i tumulti napoletani del 1547" L'inquisizione e la religione nel Regno di Napoli di Carlo V e del suo Vicerè Don Pedro De Toledo sono al centro delle vicende storiche di cui ci parla l'autore di questo articolo e le monete napoletane coniate durante questo periodo sono testimonianze storiche di cui l'autore ne coglie le"sfumature"

Pietro Magliocca"Un inedito carlino napoletano di Filippo II re di Spagna (1556-1598)", sul Carlino in cui vi è inciso il motto “FIDEI DEFENSOR” dal quale si originarono numerose varianti,andiamo a leggere ed a scoprire tramite l'autore un inedita coniazione

Fabrizio Arpaia" La misteriosa iconografia di un rarissimo mezzo carlino napoletano di Filippo III di Spagna"a pag,29 troviamo questo articolo che ci fa comprendere come ,questa volta,sia la storia a spiegarci una determinata iconografia presente sulle monete e nella fattispecie su di un rarissimo mezzo Carlino di Filippo III coniato a Napoli

Mauro Persico"Il tarì dimezzato nella zecca di Napoli. Osservazioni su un tarì con il nominale di un carlino"a pag,33,l'autore ha effettuato uno studio comparativo su esemplari appartenenti a questa tipologia monetale rara

Francesco Di Rauso"Varianti inedite nella medaglia napoletana del 1853",tramite le affinità tra alcune medaglie borboniche dedicate all’Incoronazione mariana,l'autore attribuisce all'incisore Scipione Catenacci un esemplare rimasto finora inedito.

Per la monetazione antica:

Alberto Ghiraldo," Una “VICTORIA AVG” inedita di Postumo. Analogia e confronti tra le emissioni degli imperatori gallici",in questo articolo andiamo a leggere di una moneta inedita attribuita a Postumo e ,l'autore dell'articolo effettua ,pertanto,un'analisi più circostanziata sull’attività delle zecche in territorio gallico.

Per la monetazione estera:

Corrado Marino"Da 68 anni sul trono venerato come un Dio. Il re di Thailandia sulla carta moneta"scrive,a pag.47,sul regno di Bhumibol Adulyadej Rama IX, re di Thailandia dal 1946,il più longevo capo di stato fra quelli in vita , e sulle sue emissioni di cartamoneta fra cui si possono annoverare anche quelle in polimeri.


Bernard Marek Adamowicz "Medaglisti polacchi Il mio Giovanni Paolo II"descrive per i lettori la mostra allestita al Castello Reale di Varsavia, nella quale circa settanta medaglisti tra i più rinomati della Polonia hanno raccontato il loro personale rapporto con la figura e l’opera del papa polacco.
Il volume recensito da Gianni Graziosi questo mese è quello di Domenico Romeo, Le monete dei Sultani musulmani di Delhi (disponibile anche online), pubblicato dal Circolo Numismatico di Beinasco nella collana “Saggi di Numismatica”.

Un gradito ritorno è la nuova serie dei Quaderni del Circolo Filatelico e Numismatico Massese (di cui si troverà cenno nelle Notizie dal Mondo Numismatico), i quali riprenderanno le pubblicazioni il prossimo ottobre in occasione delle Giornate Massesi e che celebreranno il 350° anniversario dell’elevazione di Massa a Ducato e di Carrara a Principato (1664-2014).

A pag.58,per le emissioni numismatiche, si prosegue nell'illustrare le coniazioni 2014 della Città del Vaticano, con i Divisionali Fior di conio e Fondo specchio e le medaglie in argento e bronzo dedicate alla canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.



--Salutoni
-odjob


PN Copertina settembre.pdf

Modificato da odjob
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Ecco qui in anteprima!

post-8333-0-93773100-1408474151_thumb.jp

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Ho trovato molto interessante l'articolo di Fabrizio Arpaia sul rarissimo Carlino di Filippo III di Spagna perché:

  1. non ero a conoscenza della moneta e quindi sono rimasto favorevolmente colpito nello scoprire questa rarità della numismatica napoletana
  2. mi è piaciuta la parte storica, che l'autore ha citato ,che ha portato lo studio alla plausibile spiegazione dell'iconografia monetale che ha reso la moneta molto rara .

in questo articolo abbiamo avuto modo di vedere come la storia abbia aiutato lo studio e la comprensione di un particolare dell'immagine impressa sulla moneta.Altre volte capita il contrario,è l'immagine monetale o quanto vi è scritto che ci aiuta a comprendere alcuni aspetti storici

Gli altri articoli ,della rivista,precedentemente letti,sono ben fatti ma se ne era discusso nel forum o ero già a conoscenza della tematica affrontata tramite altre fonti.

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

a riguardo dell'articolo di Di Rauso sulle varianti nella medaglia napoletana del 1853 debbo dire che la tiplogia di medaglia è molto bella e si è fatto bene a publicare la foto di una medaglia di profilo per meglio evidenziare l'altezza delle incisioni;inoltre mi ha fatto molto piacere che l'autore dell'articolo abbia focalizzato l'attenzione del lettore su un cherubino inciso sulla medaglia d'oro.

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

a riguardo dell'articolo di Di Rauso sulle varianti nella medaglia napoletana del 1853 debbo dire che la tiplogia di medaglia è molto bella e si è fatto bene a publicare la foto di una medaglia di profilo per meglio evidenziare l'altezza delle incisioni;inoltre mi ha fatto molto piacere che l'autore dell'articolo abbia focalizzato l'attenzione del lettore su un cherubino inciso sulla medaglia d'oro.

--Salutoni

-odjob

Ciao Paolo, grazie per l'attenzione, a quale cherubino ti riferisci? Le medaglie sono in bronzo dorato ........ magari fossero in oro. :blum: In quest'ultimo metallo non se ne sono mai viste ma non si esclude che all'epoca vennero battute. Ecco qualche particolare di una delle medaglie in oggetto.

post-8333-0-68434200-1410334200_thumb.jp

post-8333-0-67425800-1410334241_thumb.jp

post-8333-0-79633400-1410334268_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Parpajola

Interessanti tutti gli articoli della sezione MONETE ITALIANE MEDIEVALI E MODERNE, solo un appunto riguardante la confusione ai cenni storici negli articoli Le quadruple e le doppie d' oro di Carlo V per i tumulti napoletani del 1547 e La misteriosa iconografia di un rarissimo mezzo carlino napoletano dei Filippo III di Spagna.

Dove il primo articolo inizia " Carlo V d' Asburgo, convinto difensore e sostenitore della fede cattolica......",

mentre nel secondo a pag. 31 " Sotto Carlo V d' Asburgo nacque e si diffuse la corrente religiosa del protestantesimo,......" ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

Permettimi di spiegare... Carlo V era un convinto difensore della fede cattolica e sotto il suo governo in Germania nacque e si diffuse il protestantesimo, ovviamente non è lui che lo crea, quindi entrambe le frasi citate sono giuste ;)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Guardando il catalogo della cinquantesima asta di Nomisma ho notato un coronato in vendita con sigla sia al dritto che al rovescio come quelli in oggetto dell'articolo di Di Rauso "Un coronato inedito di Ferdinando I d’Aragona. E sulla classificazione dei primi coronati della zecca di Napoli"

Ricordo quando venne aperta la discussione su questo forum a riguardo di questa particolarità e le prime foto della discussione mostravano un Coronato che a giudizio dei più risultò falso ed al che ero abbastanza scettico sull'esistenza di monete autentiche con sigle da ambo i lati..........il tempo ha smentito la mia scetticità in merito

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

È lui, infatti prima di conferirlo a Nomisma il proprietario ha voluto affidarmi la pubblicazione su PN. È un coronato napoletano molto interessante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Solo oggi ho ricevuto il numero. Saluto con particolare gioia tutti i contributi di numismatica napoletana, in segno di augurio per l'incipiente convegno della settimana prox e dell'uscita del primo Bollettino del nascente Cicolo Partenopeo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Solo oggi ho ricevuto il numero. Saluto con particolare gioia tutti i contributi di numismatica napoletana, in segno di augurio per l'incipiente convegno della settimana prox e dell'uscita del primo Bollettino del nascente Cicolo Partenopeo.

Non scherziamo ........ altrimenti qualcuno si presenterà a Napoli la prossima settimana...... :rofl: :rofl:

Il convegno partenopeo inizia questa settimana, dopo domani per la precisione. :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Non scherziamo ........ altrimenti qualcuno si presenterà a Napoli la prossima settimana...... :rofl: :rofl:

Il convegno partenopeo inizia questa settimana, dopo domani per la precisione. :good:

errata-corrige.......che inizia venerdì :blum:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Numero davvero pregevole con interessantissimi articoli dedicati alla monetazione meridionale!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×