Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
rada

Dove acquistare 1946/47 e rarità

Risposte migliori

rada

Buongiorno a tutti,

ho provato a cercare nelle discussioni precedenti ma non ho trovato risposta alla mia domanda.

Quindi vi chiedo: dove si possono acquistare le monete del 1946, del 1947, il 5 lire del 1956 e il 2 lire del 1958?

Sono le uniche monete della Repubblica che mi mancano, e vorrei chiedervi qualche consiglio per completare la mia collezione.

Cercherei tendenzialmente "luoghi fisici" dove acquistarle (no online per intenderci), senza dovermi preoccupare di incorrere in falsi, magari a prezzi contenuti (relativamente parlando ovviamente, diciamo che non cerco fdc ma mi accontenterei anche di conversazioni inferiori), e possibilmente in zona Milano o dintorni.

Grazie in anticipo a chi mi potrà aiutare,

Rada

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angel

Rivolgendoti a Numismatici professionisti dovresti sicuramente trovare competenza e professionalità

Ti allego il sito dei Numismatici Italiani Professionisti

www.numismaticinip.it/

ma puoi chiedere consigli anche all'Associazione Collezionisti Numismatici Milanesi, il cui sito è

http://acnm.xoom.it/acnm/

inoltre puoi contattare l'associazione Numismatica Filatelica di Via Armorari in Cordusio

puoi chiedere indicazioni a loro (vedi che girando nel forum diversi Lamonetiani hanno il loro "Quelli del Cordusio".

Buon Prosieguo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rada

Grazie per la risposta @@angel

Vorrei chiederti: a questo punto come procedo?

Cerco un nip nella mia zona e mando una mail per chiedere cosa potrebbe avere a disposizione?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angel

Grazie per la risposta @@angel

Vorrei chiederti: a questo punto come procedo?

Cerco un nip nella mia zona e mando una mail per chiedere cosa potrebbe avere a disposizione?

Grazie

Se vai sul sito della NIP vi è la voce elenco soci e imposti la ricerca per regione; nell'elenco compaiono gli associati e vedi quelli più vicini a te; nell'elenco è riportato anche dove hanno il negozio - passami il termine, ma non me ne viene un altro - l'orario, il recapito telefonico e l'email e altri dati loro inerenti.

Quindi potresti telefonarli o andarci direttamente o anche magari mandargli un'email

Non sei riuscito a contattare nessun circolo numismatico di Milano o dintorni? Chiedere a collezionisti del posto è sempre l'ideale perchè hanno già avuto contatti con loro e sanno dirti come si sono comportati.

Vedi vi è anche la NIA (Numismatici Italiani Associati), ma mi sembra che non abbiano un sito, ma hanno una pagina facebook.

Io ho provato a mettere su Google numismatici a Milano e mi è uscito un elenco di sette negozi (non so se sono tutti), e alcuni di loro sono molto noti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Ciao @@rada

Dato che presuntuosamente penso di conoscere un po' il mercato numismatico, dati i quasi 50 anni di esperienza, ti do' solo un consiglio, che sei libero di seguire o meno naturalmente.

La monetazione della Repubblica Italiana e' da anni in sofferenza, soppiantata dall'euro-mania e surclassata, quanto a interesse commerciale, dalla monetazione del Regno, sempre ricercata, soprattutto nelle alte conservazioni.

Questa dinamica ha portato a una continua contrazione dei prezzi, anche per le alte rarità.

Un primo esempio sono le 500 lire 1957 Prova, trattate 6-7 anni fa fino a 16 mila euro e ora negoziata attorno ai 9-10 mila se in FDC,

Le due serie 1946 e 1947 non si sottraggono alla legge del mercato. In particolare il 1947 ha perso abbastanza appeal anche tra i collezionisti più incalliti. Una serie in ottimo stato di conservazione (tra SPL+ e qFDC) in una asta recente e' andata invenduta a 5.000 euro, mentre pochi anni fa fu trattata fino a 9.000 euro in FDC.

Ergo: forse vale la pena di aspettare per capire il trend dei prezzi nei prossimi mesi. Non escluderei affatto una prosecuzione della dinamica discendente.

In bocca al lupo!

M

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

R-R

UN CONSIGLIO....fra poco ci sara' il convegno di Verona.....un giretto li...senza fretta...troverai cio' che cerchi....a un buon prezzo

bravi e seri commercianti..che qualche amico sicuramente potra' indicarti e consigliarti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

Le monete che stai cercando hanno un impegno economico abbastanza rilevante e quindi, la spesa, merita una ponderazione adeguata. Il consiglio che mi sento di darti è quello, come già espresso, di appoggiarti a professionisti seri, conosciuti che in caso di contestazione siano sempre rintracciabili. La fama di un commerciante non è dovuta a quanta pubblicità fa, ma dalla serietà e dalla correttezza che esercita sul proprio lavoro. Se sei alla ricerca di queste monete, significa che hai anche la disponibilità economica per affrontare la spesa, non voglio assolutamente farti i conti in tasca, ma se spesa deve essere, minimo devono essere FDC.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

soleshine

Anch'io aspetterei, con il tempo saltano sempre fuori delle occasioni, le aste attualmente non sono male come canale di acquisto o anche da venditori privati, però devi conoscerle bene le monete che andrai ad acquistare il rischio falsi è sempre in agguato.

Le serie del 46 - 47 le troverai sempre, anche le 2 lire 1958 e 5 lire 1956, diverso se le cerchi in Fdc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rada

Grazie a tutti per i numerosi interventi :good:

Allora seguirò i vostri consigli, controllando cosa propone il mercato e aspettando magari un'occasione.

Grazie ancora a tutti,

Rada

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

conrad59

Ti posso dire come ho fatto con la serie del 1946 : le 10 lire le ho acquistate al convegno di Verona da un noto commerciante mentre le 5 lire le ho cercate da un negozio numismatico della mai Città, anche lui molto noto e raccomandatomi da parecchi numismatici che mi ha procurato un bell'esemplare . Per la lira 1 e le lire 2 ho avuto meno problemi dato che sono meno costose e rare delle altre e comunque acquistate in Convegni di un certo livello, una Numismata di Vicenza e l'altra a Riccione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rada

@@conrad59 grazie per aver condiviso la tua esperienza, mi sarà utile ;)

@@angel nonostante stia aspettando per vedere l'andamento del mercato, ho comunque seguito anche il tuo consiglio e ho cominciato a contattare un po' di persone:

-circa 4 o 5 iscritti all'albo NIP mi hanno detto che al momento non hanno a disposizione le monete del '56 e del '58

-un paio mi hanno detto che vendono solo tramite asta, e che le prime si terranno a fine Gennaio

-Per il resto ho ricevuto le seguenti proposte:

- 5 lire 1956 BB a €. 135 con certificato fotografico

- 5 delfino dell'anno 1956 in conservazione bb euro 150,00 comprese le spese di spedizione tramite raccomandata

- 2 lire 1958 SPL a 250

Aspetterò in ogni caso altre offerte, anche in conservazioni migliori, ma per il momento volevo chiedervi: questi prezzi sono buoni prezzi?

Grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angel

Ciao @@rada

Non seguo più tanto la monetazione in lire della Repubblica Italiana

Secondo me

il 5 lire 1956 periziato potrebbe starci a 135 €

il 2 lire 1958 a 250 /270 € si trova anche Fdc

Contattare commercianti professionisti e colleghi collezionisti è molto utile per capire il mercato.

Buon Prosieguo

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Certo che coloro che ti hanno riferito che si trovano solo nelle Aste e che le prime sono a fine gennaio ti hanno detto due bestialità macroscopiche! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rada

Scusa forse mi sono espresso male, intendevo dire che mi hanno risposto "noi queste monete le vendiamo solo tramite asta e le nostre prime aste saranno a Gennaio" :)

Per i prezzi cosa ne dici? Io ho diversi libri/cataloghi (es. Gigante 2014) ma sono ben consapevole che i prezzi lì presenti non sono i veri prezzi di mercato.

Grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Beh mi pare che 250 euro sia un prezzo eccessivo per un 2 lire 1958, in SPL, moneta che io non acquisterei mai ma che vi fossi costretto comprerei solo in FDC

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rada

Questa è la moneta che mi è stata proposta a 135, periziata BB

(Non l'ho comprata, mi è solo stata inviata l'immagine via mail)

:)

post-6357-0-84032900-1410641596_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marfir
Supporter

Da queste foto un BB generoso e quindi il prezzo un poco alto.

Ti posto la mia data per qSPL per un confronto.

post-21285-0-88686600-1410644783_thumb.j

post-21285-0-45936700-1410644802_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marfir
Supporter

@@rada

Fai attenzione ai chiodi del timone al dritto, nella tua foto sono completamente andati.

Saluti Marfir.

Modificato da Marfir

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PierluigiRoma

Se quella è bb...e non lo è di certo ma così è pure difficile stabilirne l'autenticità.

Quella di @@Marfir è un qspl pieno e molto bella.

Io ne presi una spl anni fa periziata ad un ottimo prezzo, 350 euro.

Concordo su due cose:

2 lire del 58 le trovi fdc in giro a meno di 300 euro;

5 lire del 56 non le trovi facilmente in fdc e non a meno di 2000 euro.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Come scrive giustamente Pier : a differenza del 2 lire 1958, il 5 lire 1956 (che e' anche maggiormente falsificata) in vero FDC e' una autentica rarità - valutabile addirittura R4 - e se ti chiedono 2.500/3.000 euro, purché periziata, non e' un furto. Questa si che l'acquisterei, se collezionassi Repubblica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rada

Grazie a tutti per le risposte :good:

Altra offerta che mi è arrivata: periziata BB a 120, la foto è un po' piccolina...

In effetti il 2 Lire 1958 la sto trovando anche in alta conservazione, mentre il 5 lire 1956 è molto più difficile

post-6357-0-51043300-1410681174_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cartonum

Ciao @@rada,

non vorrei smontarti ,però un'altro aspetto secondo me da non sotto valutare,parlo dell'annata 47 dove i prezzi nonostante i cali deg'ultimi anni

rimangono monete di un certo valore,è il tipo di metallo l'alluminio soggetto al "cancro".Tutto ciò per dirti collezionare è bello ma a volte ci si rimane male,se dopo un pò le propie monete hanno malattie.

Paolo

Modificato da cartonum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marfir
Supporter

Quoto @@min_ver

Se pensi all'acquisto della serie del 47 dovresti avere una certa disponibilità economica, quindi io punterei a prendere le 5 lire del 56 in FDC o qFDC.

Questa è la sola moneta che cerchi di difficile reperimento in FDC, le altre basta spendere che si trovano senza problemi.

Per quanto riguarda il cancro dell'alluminio è una possibilità ma se tenute in ambiente idoneo non credo che ci siano particolari problemi.

Le mie godono di ottima salute, sgrat sgrat, una grattatina è d'obbligo.... :lol: :lol: :lol:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

soleshine

L'unico 5 lire 1956 classificabile in Fdc che ho visto è quella periziata Bazzoni passata su Inasta e venduta a 3350 € circa, le altre a mio avviso possono essere state periziate Fdc ma non lo sono pienamente, dunque la perizia lascia il tempo che trova, ci sono molti esemplari falsi chiusi come originali, senza considerare che le perizie sono facilmente violabili a meno che la moneta non sia stata inserita in un'ulteriore sacchetto di cellofane, meglio se si acquistano le monete non le perizie.

Credo che a @@rada non interessi particolarmente avere delle monete in Fdc assoluto, in linea di massima però sarebbero da valutare le differenze economiche tra le varie opzioni:

- le 2 lire 1958 si trovano in Fdc Tra i 250-300 € dunque perchè per soli 50 -100 € in più accontentarsi di una moneta Spl,

- la serie del 46 si può trovare in Fdc a 1500 € e in Spl attorno ai 900 € anche qui starei su monete in alta conservazione o Fdc,

- la serie del 47 in Fdc vale non meno di 6500-7000 € e in alta conservazione 4500 € circa qui il risparmio potrebbe essere maggiore dunque si potrebbe considerare la possibilità di "accontentarsi" di monete in Spl-Fdc,

- il 5 lire 1956 in Fdc reale è un'eresia recentemente sono passati alcuni esemplari In Spl/Fdc a 1000 circa che non erano male anche un bello spl a 350 € fa la sua figura.

Le monete si comperano un po dappertutto basta avere pazienza e cercare ( mercatini, convegni, amici, internet).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marfir
Supporter

@@soleshine

Oltre a quella di Bazzoni c'è questa di Tevere, postata da un utente del Forum che mi perdonerà se la ripropongo.

post-21285-0-44740700-1410727499_thumb.j

post-21285-0-19986900-1410727511_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×