Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Lafayette

collaborazione tesi di laurea

Risposte migliori

Lafayette

Salve a tutti

Sto portando avanti uno studio sulla variabilità del prezzo di un campione di monete d'oro (campione ancora in formazione) rispetto al valore di listino dell'oro, ai fini del completamento della mia tesi di laurea magistrale.

Lo scopo sarebbe determinare l'elasticità del valore di tali monete rispetto alle variazioni del valore dell'oro. Il tutto da inserire in uno studio di convenienza su determinati investimenti alternativi da inserire in portafoglio, in ottica di diversificazione del rischio.

Per fare cio dovrei risalire a diverse serie storiche di passaggi d'asta riguardanti le monete in questione.

Se qualcuno fosse in grado di aiutarmi volendo condividere il proprio database di passaggi d'asta mi aiuterebbe infinitamente nel completamento di questo lavoro.

So che sto chiedendo molto a chi ha costruito con fatica un database personale che custodisce gelosamente, ma se qualcuno di voi sarà disposto ad aiutarmi mi puo scrivere in MP.

Purtroppo in cambio non posso fare altro che citare chiunque vorrà aiutarmi, ovviamente previo accordo, nei ringraziamenti e, se vorrà, fargli avere una copia del lavoro ultimato.

Ringrazio infinitamente chiunque vorrà darmi una mano.

Luca

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Vediamo se c'è qualcuno che è disposto ad aiutare questo meritevole giovane, aiutiamo se possiamo i giovani....., qui mi sembra di capire che il tuo lavoro ruota tra statistica, economia e nello specifico numismatica.....ci vorrebbe qualcuno che segue i passaggi d'asta e ha un database con un minimo di dati, potrebbe essere un bel gesto.....vediamo il forum è grande.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

In Bocca al Lupo per la tua tesi, nei nostri Cataloghi potrai trovare inseriti molti passaggi in Asta, devi iscriverti per vederli ed inserire a tua volta qualche passaggio o foto, mi sembra 10 minimo.

Se hai bisogno di qualcosa scrivimi, per i passaggi non posso aiutarti personalmente, seguo pochissimo le aste. Ciao e benvenuto sul Forum, Giò

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lafayette

Vi ringrazio

In Bocca al Lupo per la tua tesi, nei nostri Cataloghi potrai trovare inseriti molti passaggi in Asta, devi iscriverti per vederli ed inserire a tua volta qualche passaggio o foto, mi sembra 10 minimo.

Se hai bisogno di qualcosa scrivimi, per i passaggi non posso aiutarti personalmente, seguo pochissimo le aste. Ciao e benvenuto sul Forum, Giò

crepi e grazie per il supporto ;)! In questi giorni sto utilizzando i dati del catalogo (ho inserito qualche passaggio e una dozzina di foto da quando mi sono iscritto) ma essendo le osservazioni molto disperse e coprendo al massimo un decennio, i dati che ne ricavo non sono completi...

Vediamo se c'è qualcuno che è disposto ad aiutare questo meritevole giovane, aiutiamo se possiamo i giovani....., qui mi sembra di capire che il tuo lavoro ruota tra statistica, economia e nello specifico numismatica.....ci vorrebbe qualcuno che segue i passaggi d'asta e ha un database con un minimo di dati, potrebbe essere un bel gesto.....vediamo il forum è grande.....

esatto, ho cercato di mettere la mia passione per la numismatica in quello che studio, vediamo che ne salta fuori...

Modificato da Lafayette

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Bene, vedrai che qualche amico ti aiuterà, ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TONDELLO

Bellissimo ed interessantissimo lavoro.

Quindi @Lafayettese se ho ben capito, il tuo lavoro consiste in questo ( correggimi se sbaglio):

di una moneta in oro (non di borsa in quanto in questo caso il suo valore è esclusivamente il valore dell'oro) scinderesti il suo valore tra "valore intrinseco" e "valore numismatico" per poi osservare come vari il "valore numismatico" di una moneta al variare del prezzo dell'oro?

Ho capito bene?

Modificato da TONDELLO
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lafayette

Bellissimo ed interessantissimo lavoro.

Quindi @Lafayettese se ho ben capito, il tuo lavoro consiste in questo ( correggimi se sbaglio):

di una moneta in oro (non di borsa in quanto in questo caso il suo valore è esclusivamente il valore dell'oro) scinderesti il suo valore tra "valore intrinseco" e "valore numismatico" per poi osservare come vari il "valore numismatico" di una moneta al variare del prezzo dell'oro?

Ho capito bene?

Esattamente, l'idea è quella di identificare un eventuale moltiplicatore che amplifichi (riduca) il valore numismatico della moneta al variare del valore dell'oro (e di altri indici riguardanti il valore dell'oro). Per utilizzare queste monete, eventualmente, come sostituti ai derivati sul metallo prezioso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TONDELLO

Non vorrei complicare le cose ma secondo me devi tenere in considerazione anche un'latra variabile.

Dal momento che il prezzo dell'oro sui mercati internazionali è espresso in dollari, allora devi tenere conto anche del cambio lira/dollaro prima e euro/dollaro poi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lafayette

Non vorrei complicare le cose ma secondo me devi tenere in considerazione anche un'latra variabile.

Dal momento che il prezzo dell'oro sui mercati internazionali è espresso in dollari, allora devi tenere conto anche del cambio lira/dollaro prima e euro/dollaro poi.

si lo so, infatti il lavoro di "pulitura" dai tassi di cambio sarà bello tosto perchè devo risalire ai cambi storici... per questo però c'è la postazione Bloomberg in università per fortuna...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TONDELLO

Comunque io mi ricordo che fino a qualche mese fa sul catalogo della moneta (http://numismatica-italiana.lamoneta.it/) per ogni moneta e per ogni millesimo c'era oltre al prezzo di aggiudicazione anche il valore in euro dell'oro in quella determinato giorno.

Ora purtroppo si vede ( almeno io vedo) soltanto il prezzo di aggiudicazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lafayette

peccato questo sarebbe stato un passo avanti!! anche perchè per ora sto utilizzando esclusivamente i dati del catalogo... quindi sarebbero stati già associati...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TONDELLO

Comunque ti faccio il mio "in bocca la lupo" e i complimenti per questo lavorone!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Ora che ci penso qualche anno fa un amico utente del Forum stava preparando un lavoro simile al tuo, non solo per studio ma anche per lavoro.

Dato che sono ancora in contatto con lui lo avvertirò di questa discussione, penso che lui potrà esserti molto utile, ciao

P.S.- fatto, vediamo se risponde.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Salve a tutti

Sto portando avanti uno studio sulla variabilità del prezzo di un campione di monete d'oro (campione ancora in formazione) rispetto al valore di listino dell'oro, ai fini del completamento della mia tesi di laurea magistrale.

Lo scopo sarebbe determinare l'elasticità del valore di tali monete rispetto alle variazioni del valore dell'oro. Il tutto da inserire in uno studio di convenienza su determinati investimenti alternativi da inserire in portafoglio, in ottica di diversificazione del rischio.

Per fare cio dovrei risalire a diverse serie storiche di passaggi d'asta riguardanti le monete in questione.

Se qualcuno fosse in grado di aiutarmi volendo condividere il proprio database di passaggi d'asta mi aiuterebbe infinitamente nel completamento di questo lavoro.

So che sto chiedendo molto a chi ha costruito con fatica un database personale che custodisce gelosamente, ma se qualcuno di voi sarà disposto ad aiutarmi mi puo scrivere in MP.

Purtroppo in cambio non posso fare altro che citare chiunque vorrà aiutarmi, ovviamente previo accordo, nei ringraziamenti e, se vorrà, fargli avere una copia del lavoro ultimato.

Ringrazio infinitamente chiunque vorrà darmi una mano.

.

Luca

Ciao,

non so se ti possa servire, io ho e potrei passarti il file di excell di:

  • Aurei romani ( primo impero da Augusto a Gordiano III) nr 2.390 passaggi di aste dal 2001 al 20111;
  • Monetazione decimale aurea ( Lire 5/10/20/50/100) di Pio IX 230 passaggi dal 2005 al 2011;
  • Monetazione aurea dello Stato Pontificio dal XIV secolo al pontificato di Paolo III compreso ( fiorini, ducati, loro multipli, scudi ) nr 9.215 passaggi dal 1892 al 2012;

saluti TIBERIVS

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lafayette

grazie a tutti ragazzi!! ho finito i mi piace eheheh

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

Vedi se questo lavoro ti può essere utile.

Colzi, R., Valore intrinseco ed estrinseco delle monete auree pontificie. Roma 2002.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lafayette

Grazie @@Liutprand, appena possibile cerco di recuperarne una copia e gli do un'occhiata!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rino

io nel 2012 ho fatto una tesi sul collezionismo numismatico come asset di investimento alterantivo

Se hai bisogno ti do una mano (anche se ho davvero poco tempo)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

io nel 2012 ho fatto una tesi sul collezionismo numismatico come asset di investimento alterantivo

Se hai bisogno ti do una mano (anche se ho davvero poco tempo)

Grazie Rino, sempre gentile.

Vedo che qualcosa inizia a muoversi, bravi, ciao

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Esattamente, l'idea è quella di identificare un eventuale moltiplicatore che amplifichi (riduca) il valore numismatico della moneta al variare del valore dell'oro (e di altri indici riguardanti il valore dell'oro). Per utilizzare queste monete, eventualmente, come sostituti ai derivati sul metallo prezioso.

non vorrei smontarti il lavoro ma mi corre l'obbligo di segnalarti alcuni elementi da tenere in considerazione per la tua analisi.

Considerando esclusivamente le monete d'oro (che mi sembra costituiscanpo l'oggetto del tuo lavoro) queste si dividono in due categorie:

BULLION (ovvero monete che seguono l'andamento delle quotazioni dell'oro (sterline, marenghi, 50 pesos messicani, 20 $ americani etc.)

MONETE DA COLLEZIONE

Per le prime esiste già una relazione univoca diretta proporzionale alla quotazione dell'oro, l'idea di trovare un moltiplicatore che amplifichi il valore di queste monete BULLION rispetto alla quotazione del metallo giallo è interessante ma sinceramente non so quante risultanze (o meglio differenze rispetto alle aspettative ) possa dare.

Per le monete da collezione temo che il loro valore di mercato sia completamente slegato rispetto alla fluttuazione dei loro prezzi sul mercato che dipende esclusivamente dalla domanda/offerta per quelle monete sul mercato collezionitico, o meglio dall'interesse (a volte "moda" che quelle monete hanno sul mercato:

Faccio un esempio, il prezzo degli aurei romani è rimasto stabile per la maggior parte degli anni Novanta, , ma tra gli ultimi anni Novanta e adesso il prezzo, per alcuni esemplari , si è moltiplicato (per altri - Aulo Hirtio ad esempio è rimasto sosstanziamlmente stabile). Molte, troppe sono le variabili che influenzano la domanda collezionistica di monete e volerne trovare una relazione o modellizzarla è impresa ardua.

Forse varrebbe al limite piu' la pena indagare l'andamento dei vari settori collezionistici, sempre limitandosi alle monete d'oro, e verificare i maggiori apprezzamenti nel tempo, anche se mi rendo conto che questo è un argomento ben diverso di quello che avevi in mente di sviluppare per la tua tesi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rino

io invece nella mia tesi ho messo in risalto la bassa correlazione che esiste tra l'andamento dei prezzi delle monete ed i mercati finanziari, oltre a oro e inflazione. Ma non ho considerato solo l'oro.

Inoltre ho creato un database sui passaggi in asta di Vittorio Emanuele III dal 1988 al 2012. Ben ventimila passaggi in asta!

Modificato da rino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lafayette

wow, ringrazio ancora tutti quanti! vedere quanti stanno intervenendo con consigli, incoraggiamenti e considerazioni mi fa sentire parte di una comunità viva e disponibile, che va ben oltre una mera piazza virtuale.

sono cosciente del fatto che le variabili che influenzano l'andamento del prezzo di una moneta d'oro (escluse ovviamente quelle da investimento) non possano essere ridotte solamente al valore dell'oro. L'idea, infatti, è ancora alla fase embrionale quindi qualsiasi suggerimento o doccia fredda sono i ben venuti.

La variabile "prezzo dell'oro" è la più semplice per testare la fattibilità statistica di una simile indagine, quindi avevo deciso di partire da quello. Tra gli altri fattori che vorrei prendere in considerazione (ma più difficili da modellizzare matematicamente) ci sono anche variabili alla normativa sui beni artistici, l'anonimato, la conservazione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lafayette

io invece nella mia tesi ho messo in risalto la bassa correlazione che esiste tra l'andamento dei prezzi delle monete ed i mercati finanziari, oltre a oro e inflazione. Ma non ho considerato solo l'oro.

Inoltre ho creato un database sui passaggi in asta di Vittorio Emanuele III dal 1988 al 2012. Ben ventimila passaggi in asta!

anche questo sarebbe parte della mia indagine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elleci

Ciao Luca,

se fossi in te proverei a contattare delle cas d'asta, hanno sicuramente database e potrebbero darti i dati sulle monete d'oro passate in asta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Ciao,

non so se ti possa servire, io ho e potrei passarti il file di excell di:

  • Aurei romani ( primo impero da Augusto a Gordiano III) nr 2.390 passaggi di aste dal 2001 al 20111;
  • Monetazione decimale aurea ( Lire 5/10/20/50/100) di Pio IX 230 passaggi dal 2005 al 2011;
  • Monetazione aurea dello Stato Pontificio dal XIV secolo al pontificato di Paolo III compreso ( fiorini, ducati, loro multipli, scudi ) nr 9.215 passaggi dal 1892 al 2012;

saluti TIBERIVS

Ciao,

ho risposto alla tua e-mail, dovrebbe esserci tutto.

buona serata

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×