Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
skubydu

SI Alontion, tetras?

Risposte migliori

skubydu

Riporto di seguito le immagini di alcuni esemplari che sono transitati nel mercato in questi ultimi anni.

La moneta in questione è del tipo, Campana 1 ; CNS 1, n.1, p.67.

D/ Testa di Athena a sx con galea e paraguance;

davanti alla testa un astro

R/ Polipo, attorno :Greek_Alpha: :Greek_Lambda: :Greek_Omicron: :Greek_Nu: :Greek_Tau: :Greek_Iota: :Greek_Nu: :Greek_Omicron: :Greek_Nu:

Interessante l'attribuzione dell'amico Campana al valore di tetras.

Purtroppo al momento non posso scansionare gli esemplari riportati dal Corpus Nummorum Siculorum (CNS). Mi scuso se il polipo al rovescio non sempre è orientato allo stesso modo, sarebbe corretto orientarlo con il corpo rivolto verso l'alto, come indicato da Denise Berend in "Histoire de poulpes"

1) post-7579-0-01301300-1410876654_thumb.jp

2) post-7579-0-25357100-1410876679_thumb.jp

3) post-7579-0-70984700-1410877022_thumb.jp

4) post-7579-0-23920400-1410877049_thumb.jp

5) post-7579-0-27121000-1410877069_thumb.jp

6) post-7579-0-42786900-1410877094_thumb.jp

7) post-7579-0-41790300-1411061899_thumb.jp post-7579-0-16970200-1411061911_thumb.jp

Gli esemplari 4,5 e 6 e 7 onestamente mi fanno un po pensare, in particolare il conio di R/, oltre alle solite fratture sul tondello e alla patina.

Pareri?

ciao

skuby

Modificato da skubydu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Tugay Emin

4,5,6 la solita storia. la 1, qualche dubbio, la 2 .....la più genuina , anche se nel polipo e leggermente bulinata. La 3..... il dritto e lo stesso conio della 2 , diverso il rovescio , probabile colorazione. Stiamo bene ...... 2 su 6 ?????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mirkoct

La 1 e' quella che mi dispiace meno...per la 2 la penso come gionny ....le altre ....lasciamo perdere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lipari

La uno viene attualmente riprodotta a paterno'

presenta un Tondello sottile e un dritto e un rovescio a me sconosciuti come originali. Il peso dell originale e' superiore a quello della siracusana simile. Da foto l unica credibile e la 2. Le altre con polipo di fantasia.

l originale di questa moneta e' veramente rara, La gran massa di falsi di questo pezzo hanno dato l illusione ai collezionisti che il pezzo fosse solo appena raro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippal
Supporter

La uno viene attualmente riprodotta a paterno'

Cioè è falsa anche la 1?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lipari

L autentica di queste compare ogni 30 anni quando compare pesa circa 8 Gr ed è come la 2 .

Il pezzo 1 l ho avuto in mano più di una volta .......stesso conio di dritto e di rovescio.....lo vendono a 150 euro..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Ho aggiunto un nuovo (7) esemplare che mi era sfuggito, da vendita Lanz Ebay del novembre 2013.

skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

...

l originale di questa moneta e' veramente rara, La gran massa di falsi di questo pezzo hanno dato l illusione ai collezionisti che il pezzo fosse solo appena raro.

purtroppo questo è successo per molti bronzi sicelioti rari o rarissimi che negli ultimi anni sono stati riprodotti e diffusi attraverso mercanti ignoranti o case d'asta compiacenti.

La rarissima emissione di Petra ne è un esempio perfetto. Dopo l'esemplare Virzi' venduto alla Nac se ne sono viste riproduzioni orribili in vendita in diverse aste tedesche, realizzando una frazione di quanto aveva spuntato il pezzo Virzi'.

Come salvarsi da questo profluvio di falsi ? Forse facendo un corpus (per le emissioni rare ovviamente) di tutti gli esemplari sicuramente autentici (come i cataloghi ragionati degli artisti moderni - che è fuori è fuori e non entra piu'...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Anche a me sembrano buone solo la 2 e la 3, che appaiono essere state solo pulite e un poco restaurate. Le altre è meglio chiudere non uno ma ambedue gli occhi.

Ovviamente quando uno deve studiare e scrivere un Corpus su una zecca, come questa, dovrebbe riportare solo i pezzi giudicati autentici o quantomeno meritevoli di essere citati e illustrati (eventualmente con la specifica "leggermente bulinata" per le monete autentiche, ma che hanno avuto qualche restauro). Sarebbe in ogni caso utile riportare, in tavola separata, anche tutti i pezzi falsi reperiti sul mercato.

Solo in questa maniera è possibile salvare un attendibile studio sulla zecca. Naturalmente ciò implica una grossa responsabilità per lo studioso, che deve essere in grado di esprimere o riportare un valido giudizio.

La moneta che resta fuori è fuori…. o almeno induce alla prudenza il collezionista che interessato al pezzo in questione.

Il forum può dare un importante contributo, segnalando tutti i rari pezzi che appaiono (quelli su ebay poi tendono a sparire e quindi è importante bloccare la loro immagine), fornendo un valido materiale per chi ha voglia di approfondire e pubblicare una monografia su questa zecca.

Ecco perché è sempre opportuno dare un giusto titolo e rimanere aderenti all'argomento in discussione, evitando inutili divagazioni.

Modificato da acraf
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

purtroppo questo è successo per molti bronzi sicelioti rari o rarissimi che negli ultimi anni sono stati riprodotti e diffusi attraverso mercanti ignoranti o case d'asta compiacenti.

La rarissima emissione di Petra ne è un esempio perfetto. Dopo l'esemplare Virzi' venduto alla Nac se ne sono viste riproduzioni orribili in vendita in diverse aste tedesche, realizzando una frazione di quanto aveva spuntato il pezzo Virzi'.

Come salvarsi da questo profluvio di falsi ? Forse facendo un corpus (per le emissioni rare ovviamente) di tutti gli esemplari sicuramente autentici (come i cataloghi ragionati degli artisti moderni - che è fuori è fuori e non entra piu'.

Purtroppo caro Numa, basta farsi un giro sul noto sito (che non ha assolutamente nessun controllo sulla bontà del venduto) per vedere quanta robaccia gira, per poi finire a distanza di tempo dove il mercato tira di più....

Servirebbe fare una bella pulizia...

Il forum è una splendida vetrina per fare informazioni e cercare di far capire a chi non ha esperienza ciò che "bene" da ciò che è "male", spesso anche con notevoli difficoltà e tanto tempo speso (ma con stremo piacere..).

ciao

skuby

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Sempre della stessa tipologia degli esemplari 4, 5, 6 e 7,  un esemplare in vendita nella nota collezione su ebay.

 

post-7579-0-92195500-1418464405_thumb.jp  post-7579-0-36526500-1418464427_thumb.jp

 

Da qui, l'importanza di alimentare queste discussioni ...

 

ciao

 

skuby

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

dalla prossima asta kunker e39 (5-7 aprile 2016), esemplare n.9...

 

post-7579-0-42955800-1458980081_thumb.jp

 

GRIECHISCHE MÜNZEN
SICILIA
ALONTION.
Æs, um 400 v. Chr.; 6,01 g. Athenakopf l. mit attischem Helm//Oktopus. Calciati 1. RR Schwarze Patina, etwas geglättet und korrodiert, sehr schön
 

 

Vista questa e altri bronzi in vendita, mi sorgono come sempre dubbi.....e mi pongo la solita domanda....ma le guardano prima??

 

skuby

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

La litra di siracusa prodotta con i coni ( falsi) in vendita su ebay

Il bronzo di Alontion...

Chissa' quante altre se uno avesse solo il tempo per analizzare il materiale in vendita

E questa sarebbe una cada seria ... ma per favore ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

La litra di siracusa prodotta con i coni ( falsi) in vendita su ebay

Il bronzo di Alontion...

Chissa' quante altre se uno avesse solo il tempo per analizzare il materiale in vendita

E questa sarebbe una cada seria ... ma per favore ...

Bhe, siamo in tema Pasquale..

Cerca tra i primi 35/40 lotti...sicuramente un po di sorprese si trovano... Le uova però le romperei io con un bel punzone...

Happy Easter

Skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippal
Supporter

L'esemplare n. 4 è nella collezione tedesca:

 

http://ancientsiciliancoins.com/ascoins/view/118

 

Almeno è possibile osservare l'esemplare in alta risoluzione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Tombola anche per questa discussa emissione.....

alontion conio.jpg

 

skuby

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

che sconforto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu
26 minuti fa, King John dice:

che sconforto...

è vero, tutto ciò fa molto pensare, però serve anche vedere la luce in fondo al tunnel....

Trovare questi conii è stata la prova inequivocabile (a distanza di 2 anni dall'apertura della discussione) che esemplari esitati come autentici sono in realtà copie moderne.

Vorrò proprio vedere adesso, quando si segnaleranno ai venditori questi esemplari (perché immagino che ne salteranno fuori altri o sempre i medesimi..), se le risposte saranno sempre vaghe....o se verranno ritirati al volo con tanto di scuse...

per tornare con un tema già proposto.....accertata per questi esemplari la non autenticità, non ci starebbe bene una bella "contromarca di annullo"??

skuby

Modificato da skubydu
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×