Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
margheludo

picciolo pisano variante?

Risposte migliori

margheludo

Buona sera a tutti,questa sera mentre riguardavo le mie monetine pisane,mi sono accorto per la prima volta che,su due piccioli,nel campo di fronte al becco dell'aquila imperiale, c'e' una P.nell esemplare che postero' di seguito la P e'preceduta da un punto.mi chiedevo se costituisce una variante,e casomai se inpreziosisce la moneta.grazie buona notte

post-29237-0-39382200-1411338797_thumb.j

post-29237-0-28442400-1411338816_thumb.j

post-29237-0-60854800-1411338831_thumb.j

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Mi dispiace lasciarti senza risposta, allora ci provo.....passiamo da Asti a Pisa.....occhio che però vorrei andare in pensione numismatica :blum: o prendermi una bella vacanza più o meno lunga.....allora torniamo al nostro denaro minuto o picciolo, qui, se non l'hai già fatto, ti consiglio caldamente di leggere il gran libro di Monica Baldassarri " Zecca e monete del Comune di Pisa ", qui troverai molto su questa moneta, che è interessante con la croce pisana per la prima volta, moneta al rovescio anepigrafe, con datazione fine del trecento, inizi del quattrocento.

L'aquila però c'è sempre con la P a sinistra o a volte tipo omega, lettere gotiche comunque, forse con riferimento a zecchieri dell'epoca, ma anche su questo non ci sono riferimenti certi.

Il punto prima della P, che non mi sembra di trovare neanche nel CNI, sicuramente non è per impreziosire la moneta, ma è un frequente segno nella monetazione medievale di solito come segno identificativo della emissione della zecca, credo che sia comunque una variantina di questa moneta, questo è quello che so....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

buona sera caro @dabbene ti ringrazio molto per essere intervenuto, come del resto fai sempre,in mio soccorso.E' gia' la seconda volta in pochi giorni che mi salvi dall' onta dello...(zero risposte)del resto,come gia aveva costatato monbalda quella pisana e' una monetazione non troppo apprezzata.ho letto per la prima volta stasera alcune discussioni su piccioli pisani in cui e' intervenuta monica, la quale mi ha inpressionato per la competenza che ha su questo argomento.Sempre per la prima volta ho seguito tutta la discussione "denarini di pisa"dell amico @jagd in cui ho visto delle monete incredibili,per questo ho deciso di seguire il tuo consiglio di acquistare il volume di monica baldassarri potro' cosi catalogare meglio le mie monetine pisane.ancora grazie a te ,e a jagd,che ho scoperto essere amante e conoscitore di questa monetazione.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

monbalda

Caro @@margheludo,

ti ringrazio per l'apprezzamento dimostratomi nel tuo ultimo post. E ringrazio anche l'amico @@dabbene intanto per averti risposto. Purtroppo in questi ultimi mesi sto completando alcune fatiche non strettamente numismatiche (ovvero la scrittura di libri di tipo storico e archeologico: uno presentato appena ieri !) e frequento davvero poco il forum.

Per quel che riguarda il tuo picciolo dovrei vederlo direttamente, ma soprattutto dalla foto ingrandita il punto mi pare un poco troppo schiacciato e allungato per essere stato realizzato con il punzone di una interpunzione, in genere abbastanza tondeggiante. Il fatto poi che abbia sotto un altro piccolo puntino mi farebbe pensare a qualcosa di diverso, tipo una escrescenza del metallo, magari da leggera scheggiatura del conio in quel punto.

Ma ripeto mi piacerebbe prima o poi vederlo direttamente per poterti confermare questa impressione. Per ciò se passi da Pisa avvisami con MP che magari possiamo riuscire ad incontrarci.

Nel frattempo potresti provare a rifare una fotografia di entrambe le facce (magari mettendo il lato della croce dritto, ovvero con la crocetta della legenda in alto al centro), magari con luce naturale un poco radente? Così avremmo anche un'altra visuale di confronto.

Un saluto cordiale

MB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

Buona sera monica,chiedo scusa per le foto ma sono scattate con telefonino a luce artificiale,provero'a rifarle.per quanto riguarda la croce l'ho ruotata per risaltare l'unica porzione di legenda(comunis)ben visibile .E' anche sicuramente ribattuta(credo).Passo spesso da pisa ti avvertiro' con MP e se ti puo interessare portero'con me anche le altre"pisanine"per ora grazie per l'interesse a presto Giovanni.

Modificato da margheludo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gua47

Buona sera a tutti,questa sera mentre riguardavo le mie monetine pisane,mi sono accorto per la prima volta che,su due piccioli,nel campo di fronte al becco dell'aquila imperiale, c'e' una P.nell esemplare che postero' di seguito la P e'preceduta da un punto.mi chiedevo se costituisce una variante,e casomai se inpreziosisce la moneta.grazie buona notte

monetina molto bella e interessante, margheludo.

nel frattempo ce la fai a postare altre foto come chiesto da monbalda?

molti saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

MB Ha fatto una considerazione condivisibile.

E' improbabile che quel "punto" sia volto. Lo si vede dal suo aspetto, come ha detto MB, ma anche dal fatto che è troppo vicino alla P e soprattutto all'apice superiore dell'ala dell'aquila, che si curva all'interno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

Intanto grazie a @chievolan e @gua47 per l'intervento,al piu presto possibile faro' un altro tentativo con le foto per ora grazie a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×