Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
bluff

Sesterzio di Marco Aurelio controverso...

Risposte migliori

bluff

buonasera ,se possibile volevo sapere qualche notizia su questa moneta ,

grazie in anticipo Bluff

@giovanna

post-44086-0-85930500-1415734733_thumb.j

post-44086-0-05224500-1415734751_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao @@bluff ,

... se possibile volevo sapere qualche notizia su questa moneta ...

rispondendo alla domanda inserita nel titolo ti rispondo che:

- se richiedi info di carattere storico questa è la Sezione corretta, se richiedi info su attribuzione, catalogazione e/o autenticità c'è la Sezione apposita

http://www.lamoneta.it/forum/70-richiesta-identificazionevalutazioneautenticita-solo-antiche/

Vista la tua recente iscrizione nessuno ti negherà un aiuto anche in questa... ;)

- per quella quotata sopra ti consiglio di inviare foto di migliore qualità, peso e diametro.

Sulla base di quelle che hai postato sopra posso dirti che si dovrebbe trattare di un denario di Marco Aurelio con rovescio FELICITAS. Allo stato attuale, non mi sento in grado di darti altre informazioni più precise.

Benvenuto

Illyricum

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Massenzio

Pensa che dalle foto io non avrei proprio detto che si potesse trattare di un denario.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Data la presnza di SC nel campo, direi più un sesterzio, se leggo bene dovrebbe essere un RIC III 1240, MAVRELANTONINSAVGTRPXXXIII, FELICITASAVGIMPXCOSIIIPP.

Ovviamente per stabilire l'autenticità servono foto migliori, con queste è impossibile, inoltre serve il peso.

post-18735-0-76863600-1415737636_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

Pensa che dalle foto io non avrei proprio detto che si potesse trattare di un denario.

hai ragione, mi son fatto ingannare dal colore della foto... chiedo venia..,

... dovrebbe trattarsi di un denario una moneta di Marco Aurelio con rovescio FELICITAS :D

Ciao

Illyricum

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ave Exergus,

Data la presnza di SC nel campo, direi più un sesterzio, se leggo bene dovrebbe essere un RIC III 1240, MAVRELANTONINSAVGTRPXXXIII, FELICITASAVGIMPXCOSIIIPP.

Ovviamente per stabilire l'autenticità servono foto migliori, con queste è impossibile, inoltre serve il peso.

attachicon.gif______5.jpg

io avevo trovato questa

http://numismatics.org/collection/1957.172.1752

ma non mi combina la corazza sul dorso (che comunque non coincide con l'esemplare da te presentato con i pterugi, se non erro e in generale con l'orientamento del busto).

Le foto migliori servirebbero anche per alcuni dubbi (a mio parere ritratto e legenda tra tutti) ...

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Ave Exergus,

io avevo trovato questa

http://numismatics.org/collection/1957.172.1752

ma non mi combina la corazza sul dorso (che comunque non coincide con l'esemplare da te presentato con i pterugi, se non erro e in generale con l'orientamento del busto).

Le foto migliori servirebbero anche per alcuni dubbi (a mio parere ritratto e legenda tra tutti) ...

Ciao

Illyricum

:)

Ave :) avevo più o meno gli stessi dubbi, attendiamo foto migliori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vickydog
Supporter

Non si vede bene...ma ha i bordi in rilievo @@bluff ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bluff

Grazie a tutti per aver risposto ,è vero la foto è pessima e l 'ho fatta in fretta e furia , il peso è 27 grammi il diametro è 3 cm. e se è importante lo spessore è di mezzo cm. comunque non mi sembra nessuna di quelle da voi inviate in foto e link.

provo domattina a rifare la foto , a proposito di foto... un consiglio su come farla nel modo migliore ?

un saluto Bluff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giano

Sesterzio di Marco Aurelio

RIC III p.312, 1239 (primavera-dic. 179 d.C.)

D/ M AVREL ANTONINUS AUG TR P XXXIII - Testa di Marco Aurelio laureata a d.

R/ FELICITAS AVG IMP X COS III P P - Felicita drappeggiata stante di fronte, volta a sin. con caduceo nella d. e scettro verticale nella sin. nel campo S C

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Il problema è il tipo di busto che nell'esemplare in esame sembrerebbe drappeggiato.

Il RIC cita il 1239 con testa laureata e il 1240 con busto corazzato e laureato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bluff

buonasera,  ecco le foto, meglio tardi che mai, dalle vostre risposte ( complimenti ) veramente molto dettagliate, potrebbe essere una moneta non molto conosciuta,  è interessante dal punto di vista della rarità e del valore ?

un saluto e grazie ancora Bluff.

un saluto @giovanna

post-44086-0-16747200-1416164194_thumb.j

post-44086-0-02426200-1416164224_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao @@bluff ,

non mi son dimenticato del tuo post ed è da ieri che ci sto rimurgunando su...

Le immagini postate sono migliori delle precedenti e ci sono vari aspetti che non mi quadrano.

 

Innanzitutto i dati fisici, abbastanza compatibili per l'epoca.

 

Ho trovato anche un raffronto fotografico per il RIC 1239:

 

post-3754-0-61448100-1416252415_thumb.jp

Marcus Aurelius. 161-180 AD. Æ Sestertius (25.12 gm). Struck 179 AD. M AVREL  ANTONI-NVS AVG TR P XXXIII, laureate head right / [FELI]CITA-S AVG IMP X COS III P P,  S-C across fields, Felicitas standing left, holding caduceus and sceptre. RIC III  1239; BMCRE 1695; Szaivert 458-6/30; Cohen 186. Good VF, nice mottled green patina.

http://www.wildwinds.com/coins/sear5/s4970.html

 

Direi che ad uno sguardo generale la moneta sembra autentica. Vero è che come ha detto @@Exergus

Il problema è il tipo di busto che nell'esemplare in esame sembrerebbe drappeggiato.

Il RIC cita il 1239 con testa laureata e il 1240 con busto corazzato e laureato.

mentre nella moneta che proponi il ritratto è chiaramente laureato e drappeggiato. Si potrebbe opinare in merito di trovarsi in presenza di una variante non troppo comune o di una "Not in RIC" e questo motiverebbe la differenza.

 

Ma quello che mi colpisce di più è la differenza del ritratto rispetto a quello canonico, palese se si confronta i due conii affiancati:

 

post-3754-0-85131900-1416256020_thumb.jp

 

In pratica... molti dubbi e nessuna certezza assoluta, IMHO.

Vediamo se abbiamo qualche altro parere...

 

Ciao

Illyricum

;)

 

PS: mi permetto di modificare il titolo della discussione...

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Effettivamente il ritratto sembra leggermente diverso rispetto alla maggior parte dei ritratti di Marco Aurelio che ho visto, mi aveva fatto pensare alla possibilità che potesse essere qualcosa di provenienza padovana... d'altra parte la moneta da quello che che posso vedere, mi sembra autentica e potrebbe benissimo essere una variante non citata dal RIC.

Giusto per curiosità, ho trovato questo sesterzio di Lucio Vero che, anche se separato da circa dieci anni, mi da come l'impressione che possa essere opera della stessa mano, chissà...

 

post-18735-0-57694400-1416333597_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Il Lucio Vero sembra appena uscito dal parrucchiere , mentre il Marco Aurelio e' autentico , e' un profilo non comune ma conosciuto .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vickydog
Supporter

E' vero Exergus. Non posso non notare, però, i rilievi piuttosto "freschi" nei riccioli di Marco e per esempio nella T di anTonin, poco congrui a mio parere con la forte usura generale della moneta.

Modificato da vickydog

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Il Banti riporta un esemplare n.76, con busto laureato e paludato, non riporta l immagine, ma cita "collezione l.a.Laurence."

Se qualcuno ha il catalogo, sarebbe interessante vedere l immagine...

Skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

E' un emissione degli ultimi anni di regno, stilisticamente ricorda il padre adottivo Antonino pio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bluff

se può aiutare la ricerca aggiungo che questa moneta è stata chiusa almeno per 40 anni in una scatola insieme ad altre scatole contenenti altre  monete e medaglie , mio Padre venuto a mancare circa 20 anni fa le collezionava ma credo senza approfondire molto l'origine e il pregio infatti non ho appunti lasciati accanto alle stesse,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

É un sesterzio originale tranquillo. Ha anche un bel ritratto di Marco Aurelio senile, molto meno comune di quello canonico. La variante con il busto paludato potrebbe non essere repertoriata nel RIC. Aggiungo un altro ritratto di Marco Aurelio senile.

post-2689-1416374584,85_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bluff

grazie Cliff ,e grazie agli altri dell'aiuto , per me è interessante questo post per approfondire l'argomento e saperne di più anche sulla vita di Marco aurelio .

Un ultima curiosità , io non ne ho proprio idea , quanto può valere questo sesterzio ?

un saluto Massimiliano ( Bluff )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

grazie Cliff ,e grazie agli altri dell'aiuto , per me è interessante questo post per approfondire l'argomento e saperne di più anche sulla vita di Marco aurelio .

Un ultima curiosità , io non ne ho proprio idea , quanto può valere questo sesterzio ?

un saluto Massimiliano ( Bluff )

Purtroppo é senza patina, solo leggermente ossidato. Quindi direi che in queste condizioni non più di 150/200 euro nonostante il ritratto particolare. Dal punto di vista storico invece è un sesterzio molto importante perché risalente all'ultimo anno di regno di Marco Aurelio quando ormai Commodo "scalpitava" per ereditare l'Impero (non so se hai visto il Gladiatore. . ;) ).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bluff

grazie Cliff,

devo dire la verità: no ancora non mi è mai capitato di vedere  il Gladiatore, ma ora è arrivato il momento di vederlo e appena posso me lo procuro , 

il punto di vista storico del sesterzio è importante e ne sono contento , lo approfondirò,  in ultimo devo sicuramente dare una pulita e sistemata

a questa moneta , da dove posso cominciare , c'è qui nel forum una sezione con dei post che potrebbero aiutarmi ?

un saluto Bluff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×