Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Harlok81

Portare monete a scuola per scopo didattico

Risposte migliori

Harlok81

Salve a tutti, ho un dubbio da chiarire con voi membri del forum. Sono un insegnate e a scuola, durante l'ora di latino, ho parlato della monetazione romana. Mi piacerebbe portare qualche moneta in mio possesso per farla vedere agli studenti, secondo voi rischio qualcosa? Magari uno dei miei alunni ha un papà carabiniere o finanziere che potrebbe pensare che io sia un prof. tombarolo!. Premetto che le monete sono tutte regolarmente acquistate con fattura fiscale tramite asta online su Deamoneta di cui conservo anche le copie delle pagine internet dell'asta.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Che tristezza provo nel leggere questo legittimo dubbio. Siamo proprio ridotti male... :unknw:

Arka

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Perché avere problemi? Secondo me non ci sono rischi, visto il fatto che possiedi la documentazione che attesta la legittima provenienza delle monete in oggetto.

Poi, i ragazzi (o bambini?) a scuola penso abbiano ben altri interrogativi che domandarsi sulla legittima provenienza :P Al massimo se lo chiedono, rispondi la verità, cioè di averle acquistate. A casa, se gli viene domandato da parte dei genitori o parenti, così risponderanno e non vedo perché dovrebbero avviare un'indagine :P

Lodevole iniziativa :) l'avessero fatto quando ero a scuola io! Sono sicuro gli studenti apprezzeranno e, magari, qualcuno potrebbe davvero appassionarsi alla Numismatica! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MEDUSA51

Infatti, per loro sarebbe come toccare un pezzo di storia, come per noi del resto, iniziative che andrebbero portate avanti in tutte le scuole, davvero triste però che si debba arrivare a porci di queste domande............. :nea:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

La domanda me la ponevo anche io quando per anni proiettavo delle diapositive per la serie "La storia attraverso le monete", mi sarebbe piaciuto portare qualche moneta a scuola ma avevo gli stessi dubbi di @@Harlok81.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Ho fatto una lezione sulla storia della moneta ad una classe di quarta elementare: e' stata un 'esperienza entusiasmante sia per me che - detta della maestra - per loro

Il Maccartismo e la caccia alle streghe dovrebbero essere un retaggio del passato , ormai sepolto e superato

La difficolta' maggiore di questo Paese assieme alla burocrazia e' il pregiudizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cristian97

@@Liutprand bellissima iniziativa quella della storia attraverso le monete magari la facessero anche nella mia scuola. se hai ancora le diapositive magari puoi postarle o mandarmele in mp?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Littore

Ritengo che il mostrare monete romane possa essere una esperienza importante per gli alunni, che, in questo modo, possono toccare con mano pezzi che hanno solo sentito nominare e, che, magari, commemorano eventi che hanno studiato.

Non ho idea di quale sia la risposta al tuo interrogativo, per cui mi astengo dal rispondere.

Comunque, come extrema ratio, potresti portare dei libri (bastano anche dei cataloghi): l'importante è che alle immagini siano accompagnate le dovute spiegazioni; sicuramente, non sarà la medesima emozione, ma almeno non ci saranno problemi (veri o presunti che siano).

Modificato da Littore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

iniziativa bella e speciale per i bambini/ragazzi, poi se il sig. Brambilla fosse un carabiniere o finanziere spero che prima chieda un incontro con l' insegnante per lodarlo e ringraziarlo....

saluti Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palpi62

Circa un mese fa una professoressa di liceo mi ha questo (sapendo della mia ex passione per le romane) se per caso avessi avuto qualche studio sulle monete romane con rovesci "particolari", gli ho passato questo link che poi lei ha messo sulla "LIM" (penso che si dica cosi) e mi ha molto ringraziato dicendomi che è stato un successone e che non ha mai visto gli studenti cosi interessati e attenti

http://www.sesterzio.eu/rovesci/rovesci.htm

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Che tristezza la domanda che ha generato questa discussione....brrr ho i brividi.... Ma a che livello di paranoia siamo arrivati in Italia?

Spero che i bambini di oggi riescano ancora a vedere le cose per quello che sono...

Modificato da cliff
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Harlok81

Interessante quel link. Le vostre risposte mi hanno confortato, penso che qualcosa porterò. Purtroppo c'è molta disinformazione, soprattutto per quanto riguarda la legislazione dei beni culturali. Ricordo che due anni fa durante una gita scolastica ad un museo di archeologia, ho litigato con la guida del museo perché si ostinava a dire che collezionare monete romane in Italia è illegale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

Interessante quel link. Le vostre risposte mi hanno confortato, penso che qualcosa porterò. Purtroppo c'è molta disinformazione, soprattutto per quanto riguarda la legislazione dei beni culturali. Ricordo che due anni fa durante una gita scolastica ad un museo di archeologia, ho litigato con la guida del museo perché si ostinava a dire che collezionare monete romane in Italia è illegale.

Forse quella guida aveva ragione di fatto....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

No. Non ha ragione. Nè di fatto, nè di diritto. :nea: Anzi il collezionismo è un diritto in quanto aumenta la cultura generale della nazione. Deve semplicemente seguire le norme vigenti.

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Credo si debba continuare a parlare del collezionismo numismatico come valore e del suo ruolo nella società qui sul forum, ma anche in ogni sede esterna, questo e' quello che possiamo fare....certamente gli ostacoli contrari sono molti, culturali, ideologici, legislativi e il mondo della scuola, delle università, delle istituzioni, anche museali non annovera nelle sue fila molti estimatori dei collezionisti, ecco perché il mondo del collezionismo deve crescere, avere più coscienza del proprio ruolo, deve cercare di trascinare nuovi appassionati e nuovi giovani, il messaggio deve passare ed essere comunicato bene e a molti....

Inviato da un device_name utilizzando your_app_name App

Modificato da dabbene
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

No. Non ha ragione. Nè di fatto, nè di diritto.  :nea: Anzi il collezionismo è un diritto in quanto aumenta la cultura generale della nazione. Deve semplicemente seguire le norme vigenti.

 

Arka

Concordo e aggiungo che non e ' illegale neppure collezionare statue antiche!

In Italia ci sono importanti collezioni di statuaria antica. ( greca e soprattutto romana) che non solo sono detenute legalmente ma anche esportate temporaneamente in occasione di mostre presso musei internazionali. Aggiungo che un privato che studi pubblichi ed esponga le proprie opere esercita un'azione di tutela e valorizzazione del bene archeologico che dovrebbe essere il fine di tutti i beni detenuti dal Pubblico e dal Privato indistintamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Mi ricordo quando ero in seconda superiore. 

 

Parlando col mio prof di latino e storia, gli dissi che collezionavo monete ed avevo qualche moneta romana. Mi disse che, siccome andavo male in latino, avrei potuto prendere un bel voto se avessi presentato le monetine e ne avessi palrato un poco, intruducendo qualche nozione storica.

 

Ebbene all'inizio titubante, ma poi accettai. La lezione sucessiva portai le mie 6 monetine romane, le feci passare di banco in banco e iniziai a spiegare cos'erano, il periodo e cosi via. Fu un successo, presi un bel voto, probabilmente l'unico bel voto in latino della mia storia :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×