Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Mirko

Residui di nastro adesivo

31 risposte in questa discussione
Sono venuto in possesso di una moneta d'argento da 1/2 dollaro USA "walking liberty" del 1942.
Purtroppo a veder bene c'è il rimasuglio giallastro della colla di un nastro adesivo applicato chissà quanto tempo fa.
Qualcuno sa come toglierlo? Ho pensato di provare con l'alcool, ma non vorrei sciupare la patina. Se volete posto le foto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, non credo che l'alcool rovini la patina ma non sono certo che rieca a togliere i residui di colla, che il tempo avrà ormai "cristallizzato", io tenterei con del diluente o trielina (che da noi non si trova più ma a S.Marino sì, sulle monete di rame-bronzo non intacca la patina).

Le foto sono sempre gradite per farsi un'idea del "malato" :P

Un saluto, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In teoria dovrebbe funzionare anche l'acquaragia, ma non so che effetto ha sull'argento... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto che ci siete potete aiutare anche me?
[attachment=1231:attachment]
Sul R ci sono segni molto evidenti di colla, come posso fare per toglierla senza rovinare la moneta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stesso discorso di prima: i diluenti e la trielina dovrebbero sciogliere la colla, però non conosco gli effetti sull'argento... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
Io il diluente nitro l'ho provato sull'argento e non ha avuto effetti. I residui di colla sono spariti. Però era ancora appiccicosa e non cristallizzata.

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'importante è che non ci siano stati danni alla moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lo scolla tutto va bene lo stesso?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'alcool dovrebbe andare benissimo...passato con un cottonfiocc (si scrive così)??
L'Alcool non danneggia la moneta neppure se fosse di rame...
Oltretutto evapora subito....quindi invece di sforzare con lo strofinamento...piuttosto insistere a più riprese....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se qualcuno conoscesse effetti controproducenti dell'uso di alcool denaturato sulle monete.....è pregato di comunicarlo...grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

[quote name='Lvtdiego' date='23 dicembre 2004, 09:21']se qualcuno conoscesse effetti controproducenti dell'uso di alcool denaturato sulle monete.....è pregato di comunicarlo...grazie
[right][post="9186"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Ho provato anch'io la pulizia di monete con alcool, e sono venute molto bene e senza nessun effetto indesiderato, però non era argento, erano pezzi della repubblica (praticamente di tutti i materiali usati nell'ultimo periodo pre-€uro)...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il tuo intervento mi tranquillizza...infatti se non ci sono stati effetti "strani" dell'uso di alcool su Bronzital ed italma...direi che siamo a posto.
Grazie Paolino!
A ringraziamento....anche se noto che sei già barone.....in virtù dei titoli che mi sono concessi e di cui alla di mia firma...ti nomino "Granduca di Torrone e Pandoro"...ma solo perchè siamo sotto Natale..... :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok, provo subito e poi vi dico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

[quote name='Lvtdiego' date='23 dicembre 2004, 12:53']Il tuo intervento mi tranquillizza...infatti se non ci sono stati effetti "strani" dell'uso di alcool su Bronzital ed italma...direi che siamo a posto.[/quote]

Ehm... ho però dimenticato di dire che i miei interventi di pulizia non sono stati effettuati decenni fa... diciamo che risalgono a 1 anno e mezzo fa. Cmq, ripeto, nessun effetto indesiderato in questo lasso di tempo, ma penso non ce ne siano nemmeno sul lungo/lunghissimo periodo.

[quote]A ringraziamento....anche se noto che sei già barone.....in virtù dei titoli che mi sono concessi e di cui alla di mia firma...ti nomino "Granduca di Torrone e Pandoro"...ma solo perchè siamo sotto Natale..... :rolleyes:[/quote]

Un titolo che penso di aver meritato sul campo, vista la mia golosità :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco il mezzo dollaro walking liberty prima del trattamento...
[img]http://worldcoins.altervista.org/Recto.jpg[/img]
[img]http://worldcoins.altervista.org/Verso-prima.jpg[/img]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo pulizia con cotton fioc e alcool denaturato.
Risultato.... lo vedete da voi.
90 massaie su 100 consigliano "Alcool denaturato" per rimuovere rimasugli di nastro adesivo!
[img]http://worldcoins.altervista.org/Verso-dopo.jpg[/img]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A proposito... io propendo per un B, voi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo per il B, comunque il risultato della pulizia mi sembra molto buono, facci sapere se fra qualche tempo non succede qualcosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho provato tutto il giorno con l'alcol, prima a passarlo con cotone idrofilo, poi ho provato con il cotton fioc e poi ho lasciato l'alcol sulla moneta ad evaporare, ma il miglioramento è piccolissimo. Forse se lo metto a bollire in acqua si stacca lo colla, la moneta secondo voi si rovina?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non saprei, però bollire l'acqua non mi sembra una soluzione ottimale per il metallo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e se invece provassi con acqua calda a getti intermittenti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

[quote name='Alexxx' date='23 dicembre 2004, 21:06']Forse se lo metto a bollire in acqua si stacca lo colla, la moneta secondo voi si rovina?
[right][post="9277"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Io la moneta in acqua bollente non la metterei, probabilmnente non accadrebbe nulla ma perchè rischiare ?? :huh:

Ripropongo la soluzione trielina-diluente, se per Mirko non è stata necessaria per te magari può essere risolutiva !! :)

Ciao, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trielina= benzina e diluente= acqua ragia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, la [b]trielina [/b]era in vendita fino a pochi anni fa in tutti i negozi e supermercati come smacchiatore ma adesso credo non si possa più vendere, si trova "oltre confine", a San Marino; contiene tetracloroetilene.

Il[b] diluente [/b]a cui facevo riferimento è il diluente NITRO, che è in vendita in tutte le ferramente e si usa per sgrassare o per allungare le vernici, sicuramente lo trovi con maggiore facilità, ed il risultato dovrebbe essere identico.

Ciao, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

[quote name='joker79' date='23 dicembre 2004, 23:43']Non saprei, però bollire l'acqua non mi sembra una soluzione ottimale per il metallo...
[right][post="9282"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Bollire le monete nell'acqua non crea nessun tipo di problema, tuttalpiù si può usare acqua distillata che non contiene sali minerali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?